10 esperienze straordinarie da fare a Bath

La bellissima Bath non è seconda a nessun'altra città del Regno Unito per quanto concerne architettura, storia, cultura, attività da svolgere e attrazioni da visitare. Dalle famose Terme Romane alla magnifica Abbazia, fino ad arrivare ai legami storici con Jane Austen e alla sua imponente architettura Georgiana, non ti resta che iniziare ad esplorarla!

 

1. Fare un tuffo nella storia nelle antiche Terme Romane

The Roman Baths in Bath, south-west England

Non puoi assolutamente perderti una visita alle celebri Terme Romane, uno dei siti storici più importanti d’Europa. Esplora il ricchissimo museo, ammira le meravigliose vasche circondate da colonnati e scopri come si rilassavano i Romani in questo centro termale dell'antichità, costruito dove sgorgano le uniche sorgenti calde naturali di tutta la Gran Bretagna.

 

2. Fare un tuffo nelle moderne Terme di Bath (godendosi il panorama...)

Hai sognato a occhi aperti visitando le Terme Romane? Anche oggi puoi seguire i costumi degli antichi Romani, usufruendo del moderno comfort e dei servizi della Thermae Bath Spa. In questa meravigliosa struttura potrai immergerti nelle acque calde e ricche di minerali della piscina sul tetto, mentre ti godi il meraviglioso panorama sullo skyline di Bath.

 

3. Lasciarsi ispirare da Jane Austen

Bath è la città di Jane Austen. Qui la famosa scrittrice, considerata una vera e propria eroina dell'epoca Regency, visse dal 1801 al 1805; e fu proprio qui che trasse ispirazione per alcuni dei suoi libri, come accadde ad esempio per il romanzo Persuasione. Se vuoi seguire le orme di Jane Austen e del suo elegante periodo storico puoi visitare il Jane Austen Centre e partecipare al Jane Austen Festival, che ha luogo ogni anno a settembre.

 

4. Fotografare le attrazioni più iconiche della città

The Royal Crescent in Bath in south-west England. Shown in spring with daffodils.

Grazie anche alla sua straordinaria ricchezza architettonica, Bath è stata dichiarata sito del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO. Per gli appassionati di fotografia a tutti i livelli questa città è piena di luoghi da immortalare in memorabili scatti, come ad esempio le già citate Terme Romane, la straordinaria Abbazia con i suoi angeli che si arrampicano sulle scale lungo la facciata, il Prior Park Landscape Garden, il magnifico centro residenziale di Royal Crescent, il Circus, le Assembly Rooms e tutti gli altri edifici in stile Georgiano risalenti al XVIII secolo.

 

5. Visitare l’Abbazia di Bath

L’Abbazia di Bath sorge in pieno centro città, nei pressi delle Terme Romane. Quando visiterai questo edificio religioso risalente al XV secolo rimarrai letteralmente a bocca, ammirando le sue vetrate decorate, le sue colonne in pietra dorata e le sue volte a ventaglio. L'Abbazia di Bath è però nota in modo particolare per la sua facciata, dove sono scolpiti degli angeli che si arrampicano lungo una scala (rappresentazione di un sogno del vescovo Oliver King). Sali anche sulla torre, ma tieni presente che per arrivare in cima dovrai superare 212 gradini!

 

6. Ammirare Bath dall’alto di un meraviglioso giardino

Dirigiti al Prior Park Landscape Garden, nella periferia di Bath. Questo straordinario giardino, disegnato da Lancelot “Capability” Brown, è inserito in una vallata circondata da un bosco e tra i suoi elementi di spicco è da segnalare un incantevole ponte in stile Palladiano, eretto al centro di un lago. Il Prior Park Landscape Garden sovrasta Bath e da qui si possono godere spettacolari panorami della città dall'alto.

 

7. Gustare un tè pomeridiano in stile Georgiano e bere l'acqua termale

Vivi anche tu la tipica tradizione britannica dell'Afternoon Tea, facendoti avvolgere dall'elegante atmosfera georgiana del Pump Room Restaurant, il prestigioso locale situato accanto alle Terme Romane. Qui, mentre bevi il tuo tè e gusti i tuoi pasticcini, potrai persino godere dell’accompagnamento musicale di un pianista che suona dal vivo. Un tempo i visitatori venivano alla Pump Room per bere l’acqua termale, un'esperienza che potrai provare ancora oggi!

 

8. Ammirare il Pulteney Bridge e la Pulteney Weir

Pulteney Bridge in Bath, south-west England

Il Pulteney Bridge, altro importantissimo elemento architettonico di Bath risalente all'epoca Georgiana, fu edificato nel 1774. Questo celebre ponte sul fiume Avon è lungo 45 m ed è fiancheggiato su entrambi i lati da negozi e locali, proprio come il Ponte Vecchio di Firenze. La bellezza di questa struttura è impreziosita in modo singolare dalla Pulteney Weir, una diga di ritenuta costruita nel 1972 per regolare le ondate di piena, che formando una spumeggiante cascata a forma di “V” è diventata anch'essa una delle attrazioni più famose della città.

 

9. Fare shopping nell'Artisan Quarter

Bath è nota per la sua ampia offerta di boutique, mercati e negozi indipendenti. Se vuoi passare una giornata all'insegna dello shopping recati nel frequentato Artisan Quarter, nella zona di London Road e Walcot Village. Qui troverai diverse interessanti occasioni per i tuoi acquisti, dall’abbigliamento vintage agli oggetti d'antiquariato e agli articoli di marca per la casa.

 

10. Scoprire la storia della moda e dello stile

Il Fashion Museum Bath, ospitato nelle Assembly Rooms, custodisce una favolosa collezione di abiti risalenti a vari periodi storici dall'antichità ai giorni nostri. Qui potrai anche visitare mostre tematiche temporanee, partecipare ad eventi ed attività didattiche, e persino indossare riprduzioni di abit d'epoca.