10 esperienze straordinarie da fare a Oxford

1. Visitare gli edifici storici dell’Università di Oxford

Esplorare gli storici edifici universitari di Oxford è un'esperienza imperdibile per ogni visitatore della città. Molti di essi vantano diversi secoli di storia e hanno visto passare molti personaggi celebri, da Hugh Grant a T.S. Eliot, da Bill Clinton a Stephen Hawking (solo per citarne alcuni). Per vedere proprio tutto ti consigliamo di partecipare a un tour guidato, ma puoi comunque organizzare visite singole nei college che più ti interessano. Inolte gli appassionati di Harry Potter potranno entrare in alcune famose location, come la Biblioteca Bodleiana (la Biblioteca e l'Ospedale di Hogwarts) oppure il Christ Church College (la Grande Sala di Hogwarts). Comunque, a prescindere dall’edificio universitario che visiterai, sarai sempre circondato da bellezza, storia, arte e cultura.

 

2. Andare in barca sul fiume: il punting

Le gite in barca su fiumi e canali sono un classico del tempo libero britannico, ma ad Oxford sono un divertimento davvero iconico. Quindi se vuoi sperimentare la vita tradizionale di questa straordinaria città universitaria devi assolutamente provare il punting. Il punt è il classico barchino con fondo piatto e prua squadrata che viene sospinto con una pertica. Questo mezzo acquatico, pittoresco e anche un po' eccentrico, è l’ideale per godersi una bella giornata di sole e per scoprire Oxford in modo originale e divertente. Se non ti senti in grado di usare un punt non preoccuparti: puoi noleggiare un barchino con conduttore professionista!

 

3. Visitare il Museo Ashmolean

Visita il più antico museo pubblico della Gran Bretagna, nonché il primo al mondo ad essere stato costruito appositamente come museo. L’Ashmolean Museum of Art and Archaeology è stato fondato nel 1683. Le sue collezioni ebbero origine dalla donazione di una raccolta di oggetti curiosi risalente al 1677, che sembra contenesse reperti straordinari tra i quali “la mano di una sirena” e “un osso umano di 19 kg”. Ora l'esposizione include opere d’arte e cimeli provenienti da tutto il mondo, dall’Italia rinascimentale al Giappone del XVII secolo, dall’antico Egitto alla Grecia.

 

4. Partecipare a un tour a piedi

Oxford non è una città tanto grande, quindi è un luogo ideale per essere esplorato camminando. Partecipa a un tour a piedi con l'accompagnamento di una guida turistica, oppure serviti di una mappa della città che potrai ritirare presso il centro informazioni turistiche. Puoi anche scegliere un tour tematico, ad esempio basato sulla scienza, sulle vetrate colorate, sui pub, sulle location cinematografiche oppure su “Alice nel Paese delle Meraviglie”, celebre opera letteraria che vanta connessioni in tutta la città!

 

5. Esplorare parchi e giardini

La città di Oxford è ricca di magnifici spazi verdi perfetti per le camminate e i picnic. Visita il Giardino Botanico di Oxford, l'iconico South Park oppure la vasta distesa erbosa di Port Meadow. Inoltre alcuni college possiedono bellissimi parchi e giardini: ad esempio nel Worcester College troverai un lago, mentre il Christ Church College possiede un enorme prato.

 

6. Gustare il tè del pomeriggio in grande stile

L'afternoon tea è una delle più tipiche usanze del Regno Unito, e a Oxford potrai gustarlo in una delle più celebri città storiche della Gran Bretagna! Per cominciare nel migliore del modi recati al Macdonald Randolph Hotel: il suo tè del pomeriggio è una delle tradizioni più radicate di Oxford ed è particolarmente noto per le deliziose prelibatezze con cui viene servito. Assicurati di provare gli scone fatti in casa, farciti con la confettura di fragole e la clotted cream (la deliziosa panna rappresa)!

 

7. Bere una birra nel pub preferito di Tolkien

Ordina una buona birra real ale al The Eagle and Child, il pub preferito di C.S. Lewis e J.R.R Tolkien, autori noti rispettivamente di “Le Cronache di Narnia” e “Il Signore degli Anelli”. Questo era il luogo di ritrovo degli Inklings, il gruppo di professori del quale facevano parte. Se sei anche tu alla ricerca di ispirazione letteraria, non c’è locale migliore di questo!

 

8. Visitare il complesso del Castello di Oxford

La St George’s Tower del Castello di Oxford, risalente all’epoca dei Sassoni (vale a dire al VII secolo) è uno degli edifici più antichi della città. Addentrati nei sotterranei ed esplora la cripta risalente a 900 anni fa, fai un tour della prigione e della Torre dei Debitori, sali sull'altura del vecchio castello Normanno e trascorri una giornata all’insegna della storia e dell'avventura!

 

9. Visitare i mercati degli agricoltori e il Bicester Village

Sia che ti piacciano le bancarelle dei mercati, gli articoli di lusso, l’arte o i pezzi di antiquariato, a Oxford troverai tutto quello che cerchi. Recati in uno dei mercati settimanali degli agricoltori, che offrono ottimi prodotti freschi e locali. Oppure allontanati un po' dalla città e raggiungi il Bicester Village, fantastico outlet dove troverai tutte le griffe più famose a prezzi scontati!

 

10. Fare un tour su due ruote

A Oxford l’uso della bicicletta è molto diffuso: ti sarà sicuramente capitato di vedere la classica immagine di studenti che sfrecciano nelle sue vie per recarsi alle lezioni. La città mette a disposizione dei visitatori un’ampia scelta di piste ciclabili e itinerari turistici da fare in bici. Inoltre potrai partecipare anche a tuor guidati in bicicletta, durante i quali entrerai in diverse zone del centro inaccessibili agli autobus turistici, e scoprirari magnifici percorsi lungo il fiume e tra i college.