I nostri consigli per risparmiare durante il tuo viaggio a Brighton

Affascinante fin dai tempi in cui il Principe Reggente decise di passare qui il suo tempo libero nel tardo '700, Brighton rimane una delle città costiere più piene di stile di tutta la Gran Bretagna. Famosa per il suo spirito alternativo, per la sua scena multi-culturale e le lunge spiagge, questa città è chiamata anche la “Londra sul mare” ed è pronta ad offrirti una vasta gamma di cose da fare sull costa sud della Gran Bretagna. Il suo litorale è contornato da architettura con le spalle larghe e la sua anima è pronta a mostrarsi con la sua grande personalità. Brighton è stravagante, artistica, capace di intrattenere e anche interessante dal punto di vista dei prezzi.


Tramonto al Brighton Pier

Le principali attrazioni

Cominciamo dalle attrazioni capaci di attirare maggiormente l'attenzione. Ammira Brighton dall'alto dei 162 metri della British Airways i360, la torre che sovrasta la città dalla metà del 2016 e che ti garantirà la migliore vista sulle colline, sul mare e sui dintorni. Un “volo” su questa attrazione ti prenderà circa 25 minuti. Ti porterà in un altro mondo ma fisicamente non troppo distante dalle icone di Brighton: il gratuito Brighton Palace Pier, con le sue giostre e I suoi giochi (acquista online il braccialetto d'entrata: risparmierai il 25%) e il peculiare Royal Pavilion.

Royal Pavillion
Royal Pavillion, Brighton

Il Pavillion ti sembrerà, fin dal primo sguardo, un palazzo indiano approdato sulla costa sud dell'Inghilterra e fu costruito come “buen retiro” per il Principe Reggente. Ancora oggi rimane un luogo che vale la pena di visitare, pieno di stanze dal tocco esotico. Se hai intenzione di visitare sia il Pavillion che il British Airways i360 e il vicino Sea Life Brighton, la cosa migliore da fare è investire nell'acquisto del Brighton Attractions Combi Saver Ticket, in modo da risparmiare circa il 30% sui prezzi d'ingresso.

Camminare sul lungomare non costa praticamente nulla e la promenade di Brighton si estende per chilometri e chilometri. Passeggiare è un ottimo modo per conoscere le varie facce della città, dalle imponenti facciate dei palazzi di Hove (ufficialemtne conosciuta come Brighton & Hove) fino alle luci al neon della zona del Palace Pier. E cosa sono quelle scenografiche rovine di legno che sorgono dall'acqua? Ah sì, si tratta di ciò che resta del West Pier, dopo l'incendio del 2003.

Qualcosa di insolito

Molto del fascino di Brighton si può cogliere camminando in giro per la città. Le due aree cerntrali sono perfette per questo. The Lanes è il cuore storico di Brighton, un labirinto di vie contornato da vecchi pub e da shop indipendenti. North Laine ha un nome simile ma un carattere diverso, fatto di caffé particolari, negozi vintage e laboratori di tatuatori. Non perderti Snooper’s Paradise, proprio dalle parti di North Lane: è uno dei migliori negozi di seconda mano di tutto il Regno Unito. Scopri le loro offerte dal gusto retrò esplorando i due piani del negozio.


Le Lanes, Brighton

Sei interessato all moda? Ritorna nei pressi dei giardini del Pavillion e entra al Brighton Museum & Art Gallery: costa giusto poche sterline (nulla se risiedi a Brighton) e lì potrai ammirare un'interessante collezione di design, fine art con tanto di display interattivi.

La vita notturna di Brighton è davvero ecclettica: per quanto riguarda la scena indie e i concerti di qualità a un costo interessante, tieni d'occhio la programmazione del Concorde 2, The Prince Albert e del The Hope & Ruin.

Come arrivare e come spostarsi

L'aeroporto più grande vicino a Brighton è London Gatwick, sulla pista del quale atterrano davvero molti voli da ogni parte del mondo, compresi dei voli low-cost dall'Italia. Dall'aeroporto di Gatwick puoi prendere il treno e, in circa mezz'ora, arrivare a Brighton. Acquista I tuoi biglietti in anticipo, in modo da risparmiare (si può prenotare solitamente con 12 settimane al massimo d'anticipo). La maggior parte del centro cittadino è pendonale ma, se ami pedalare, sappi che il BTN bike share scheme ha dei buoni prezzi, così come la buona rete di autobus. Scapira l'app M-Ticket per poter risparmiare sull'acquisto dei biglietti rispetto all'acquisto in contanti).

Dove dormire

Brighton è una destinazione molto gettonata nel week-end. Ciò significa che troverai hotel con tariffe migliori durante la settimana lavorativa. La maggior parte delle persone vuole soggiornare sul lungomare, quindi è più facile che tu possa trovare qualche offerta migliore cercando nelle strutture più verso il centro città. Detto questo, ci sono alcuni hotel dai prezzi molto interessanti in location di prim'ordine come il Mercure Brighton Seafront Hotel, il Travelodge Brighton Seafront e il YHA Brighton, che offre anche camere con bagno privato. Non dimenticare di dare un'occhiata alle offerte presenti direttamente sul sito di Visit Brighton.

Dove mangiare

Come altre città britanniche, anche a Brigthon potrai trovare delle ottime offerte per mangiare, soprattutto se ti piace cenare presto. Non ti sbaglierai di certo perché Brighton possiede alcuni ristoranti eccellenti. Alcuni di essi sono il The Salt Room, il The Restaurant At Drakes e il Ginger Man. Tutti offrono ottimo cibo a prezzi interessanti durante l'orario del pranzo o nel pre-serale. In alternativa, controlla le offerte sul sito di Visit Brighton, così come su Taste Card e Groupon. Una visita in città non sarebbe completa senza un fish & chips sulla spiaggia: un pasto economico, tradizionale e molto gustoso. Acquistalo da Bankers oppure da Bardsley’s, poco distante dal lungomare.

Acquista i biglietti per le attrazioni che vuoi visitare su VisitBritainshop.com

Scopri i nostri consigli per le altre città

Bristol
Cardiff
Edimburgo
Glasgow
Liverpool
Manchester
Belfast
Birmingham