Luoghi accoglienti per ripararsi dal freddo invernale

Viaggia tranquillamente anche quando fa freddo e visita le più confortevoli attrazioni invernali della Gran Bretagna. Corroboranti degustazioni di whisky, bagni bollenti in vaporose terme, serate passate davanti al camino in accoglienti pub: le idee per farti sentire comodo e al caldo non ci mancano di sicuro.

Terme e centri benessere

Per fuggire dal freddo basta che entrare in una calda e rilassante spa. Tra le più conosciute vi sono le Terme di Bath, le uniche sorgenti termali naturali di tutto lo UK, dove puoi vedere gli edifici storici della città mentre fai un bagno caldo nella piscina sul tetto. In alternativa visita i vittoriani Bagni Turchi di Harrogate, dove durante la sauna puoi ammirare le artistiche piastrelle in stile turco poste sotto i tuoi piedi.

Woman relaxing in the New Royal Bath at Thermae Bath Spa, Somerset, England

 

Accoglienti e confortevoli pub

A patto che non sia stato già occupato dal gatto o dal cane del locale, dovresti riuscire a trovarti un posto vicino al fuoco in uno dei tradizionali pub della Gran Bretagna. Il Kirkstile Inn, che si trova su al nord nel Lake District, è un classico pub di campagna con caminetto, vecchie travi di quercia, cibo abbondante e ottima birra, il quale possiede anche diverse camere nel caso volessi passarci un weekend. A Rye, giù al sud, c'è il Mermaid Inn, un pub risalente al XII secolo che un tempo era molto famoso tra i contrabbandieri. Al suo interno troverai due grandi sale riscaldate da fuochi ruggenti, secoli di storia, cucina deliziosa e ottime bevande.

 

Serre tropicali

Se in una serra ci crescono piante tropicali c'è una buona probabilità che sia un luogo caldo e piacevole, e l'Eden Project in Cornovaglia è proprio un posto del genere. La sua gigantesca cupola geodetica ospita la più grande foresta coltivata al chiuso, la quale è un vero labirinto verde di giungla, cascate scroscianti e piante spettacolari: senza dubbio un ambiente fatto apposta per essere esplorato nel bel mezzo dell'inverno. A Londra invece puoi recarti ai Kew Gardens, per oziare tra le palme coltivate in serra nell'umida Victorian Palm House o startene in pace nella zona della foresta pluviale.

View through the tropical dome over a rocky pool., Eden Project, Cornwall, England.

 

Ballare d'inverno

Se ti piace il suono della musica tradizionale e l'atmosfera dei ceilidhs (le tipiche feste danzanti scozzesi, il cui nome si pronuncia “cheilis”) allora visita Glasgow a inizio gennaio per partecipare al festival Celtic Connections. Vi troverai balli scatenati accompagnati da violini che duellano tra loro e dal ritmo delle mani che battono sui tamburi. Oppure vai all'Edinburgh Ceilidh Club, che ospita eventi settimanali in due diverse sedi.

 

Mercati alimentari

Se i mercati alimentari invernali tendono a essere in genere all'aperto, essi però tendono anche a vendere grandi quantità di vin brulé, sidro di campagna riscaldato e deliziosi spuntini adatti a non farti sentire freddo. Il Borough Market di Londra è uno dei più rinomati, mentre il Christkindelmarkt di Leeds è un autentico mercatino di Natale tedesco, dove dovrai assolutamente assaggiare lo stollen (tipico dolce natalizio originario della Germania).

Chalkboard advertising hot mulled wine at a stall in Covent Garden market, London

 

Ristoranti specializzati in curry

In Gran Bretagna troverai alcune delle migliori specialità della gastronomia asiatica, e in particolare di quella indiana. Simbolo di questa cucina tipica è il curry, la gustosa e piccante miscela di spezie che si trova alla base di numerose ricette. Nello UK i locali che servono tali specialità sono per questo familiarmente detti curry restaurant e in tutto il Paese ce ne sono di ottimi. Ad esempio puoi provare quelli di Brick Lane a Londra, oppure visitare il Curry Mile di Manchester, la famosa via piena di curry restaurant.

 

Festival del fuoco

Anche se per ovvi motivi ti raccomandiamo di non avvicinarti troppo a qualsiasi cosa sia in fiamme, in Gran Bretagna ci sono numerosi eventi invernali dedicati al fuoco che noi ci sentiamo di consigliarti. Nelle Isole Shetland si tiene in gennaio una grande celebrazione in stile vichingo chiamata Up Helly Aa, durante la quale si organizzano processioni con torce e che culmina nel rogo di una nave vichinga. Invece nel Northumberland i coraggiosi abitanti di Allendale celebrano il Capodanno trasportando per le vie del villaggio barili pieni di catrame infuocato.

Viking ship burning at Up Helly Aa festival, Lerwick, Shetland islands, Scotland

 

Corsi di cucina

D'inverno puoi intrufolarti in una cucina britannica per seguire corsi d'arte culinaria stagionale, dai seminari sul perfetto pranzo di Natale alle lezioni sulla produzione di cioccolato artigianale. La Scuola di Cucina di Ashburton è una delle più note, assieme alla Scuola di Cucina di Banbury (conosciuta un tempo con l'allettante nome di Pudding Pie School, cioè Scuola della Torta di Budino).

 

Degustazioni di whisky

Un bel bicchierino di whisky non manca mai di donare calore durante una fredda serata. Ti interessa scoprire le numerose varietà di whisky esistenti? La Scozia è la sua terra d'origine e lì avrai moltissime occasioni per assaggiare questo delizioso nettare, che in lingua gaelica è chiamato “acqua della vita”. Per avere una visione panoramica sui diversi tipi e aromi del liquore nazionale scozzese prova la Scotch Whisky Experience di Edimburgo. Oppure puoi visitare direttamente le distillerie: la Glen Moray e la Glen Morangie sono due tra le nostre preferite.

Four glasses of whisky at THS Scotch malt whisky society in Leith, Edinburgh, Lothian, Scotland.