Patrimonio storico e culturale a Cardiff

1. Castello Coch

Castell Coch, che in gallese significa Castello Rosso, è un edificio storico situato nel villaggio di Tongwynlais, circa 10 km a nord-ovest di Cardiff. Sebbene sorga su antiche fondamenta, questo “castello” di stile Gotico risale in realtà all'epoca Vittoriana: infatti fu commissionato da John Patrick Crichton-Stuart, terzo marchese di Bute, che affidò il progetto al famoso architetto William Burges. Probabilmente avrai già sentito questi nomi, perché il marchese era proprietario anche del Castello di Cardiff, che fu ristrutturato sempre da Burges. Sontuosa dimora di campagna dell'uomo più ricco di quei tempi, Castell Coch ti stupirà sicuramente con la sua opulenza e il suo sfarzo.

 

2. Villaggio Medievale nel Parco Naturalistico dei Cosmeston Lakes

Il Cosmeston Lakes Country Park è una meravigliosa oasi naturalistica situata circa 10 km a sud di Cardiff. Inaugurato nel 1978, occupa una superficie di oltre 100 ettari e racchiude al suo interno diversi habitat di flora e fauna locali. Durante i lavori per l'apertura del parco sono stati ritrovati i resti di un villaggio del XIV secolo. L'antico insediamento è stato restaurato e fornito di un museo: qui ti sembrerà di fare un vero viaggio nel tempo, visto che potrai entrare nelle abitazioni ricostruite e vedere com'erano arredate. Il Villaggio Medievale dei Cosmeston Lakes è uno dei più straordinari progetti archeologici del Regno Unito.

 

3. Museo Storico Nazionale di St Fagans

Il St Fagans National Museum of History è uno dei siti storici più importanti di tutta Europa. In questa tenuta di oltre 40 ettari di superficie potrai viaggiare dall'epoca dei Celti fino ai giorni nostri, visitando il magnifico Castello di St Fagans e decine di edifici appartenenti a diverse epoche. Il castello risale al XVI secolo, è abbellito da stupendi giardini e ospita un museo dove si tengono laboratori e dimostrazioni, che ti faranno vedere dal vivo come lavoravano gli artigiani del passato. Nel parco circostante invece potrai osservare gli animali e imparare tutto sulla vita rurale gallese. Il St Fagans National Museum of History si trova circa 7 km a ovest di Cardiff: inoltre l'ingresso è gratuito, quindi non potrai assolutamente mancare!

 

4. Chiesa Norvegese a Cardiff Bay

Norwegian Church

Nel XIX secolo i marinai norvegesi trasportavano il legname scandinavo in Galles, perché serviva nelle miniere di carbone per puntellare le gallerie. Per fare in modo che durante la loro permanenza i navigatori si sentissero a casa, sorsero alcune chiese norvegesi dove si svolgevano riti religiosi e si prestava assistenza. Una di queste è l'affascinante Norwegian Church di Cardiff Bay, che venne frequentata anche dal celebre scrittore di libri per bambini Roald Dahl (che era proprio di origini norvegesi). Risalante al 1867, questa chiesa oggi ospita un centro per le arti e una caffetteria.

 

5. Castello di Cardiff

Il Cardiff Castle è uno degli edifici storici più belli e bizzarri non solo del Galles ma di tutto il Regno Unito. Costruito su un sito dove vennero eretti prima un forte romano e poi un castello Normanno, il suo aspetto attuale risale al XIX secolo ed è opera del terzo marchese di Bute, John Patrick Crichton-Stuart. I lavori vennero affidati al celebre architetto William Burges, che si occupò anche della costruzione di Castell Coch. Nel Castello di Cardiff potrai ammiare i fastosi ed eccentrici arredamenti, il museo militare Firing Lane, il magnifico Torrrione Normanno e i rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale. Inoltre da gennaio a novembre vi vengono organizzati dei banchetti tradizionali gallesi.