Sulle orme di Sherlock Holmes

Monday 16 October 2017

Scopri cosa ha ispirato Sir Arthur Conan Doyle nel creare il suo famoso investigatore e segui le orme degli attori che lo hanno intepretato.

La casa di Sherlock Holmes a Baker Street 

A policeman outside the Sherlock Holmes Museum on Baker Street
© Llubov Terletska
 

Un buon posto dove iniziare ad investigare su Sherlock Holmes è, senza dubbio, la sua casa. O almeno quella indicata nel libro. L'indirizzo di Baker Street (237-41 anziché 221B) ospita ora lo Sherlock Holmes Museum, con fedeli riproduzioni degli ambienti vittoriani decritti nei libri. L'esposizione e gli oggetti che ritroviamo in questo museo meravigliano chi lo visita  perché sembrano posizionati come se Sherlock Holmes avesse appena lasciato quelle stanze. Prima di uscire, non scordare di avventurarti al piano di sopra per ammirare le riproduzioni in cera di alcuni misteri risolti da Holmes.

La Londra letteraria, dai fatti alla narrativa 

Warm lighting and red seating inside the Royal Opera House, London

Molte delle scene del crimine calcate da Sherlock Holmes si trovano a Londra, in luoghi ben conosciuti da Conan Doyle. La prima fermata da fare è The Lagham, uno sfarzoso hotel 5 stelle presente in molti dei racconti su Sherlock Holmes e dove Conan Doyle trascorse un'interessante serata di scambio di idee con Oscar Wilde.  Su Fleet Street troverai Ye Olde Cheshire Cheese, un altro luogo ricco d'atmosfera amato dall'autore.

Non perderti Simpson's, sulla Strand. Questo ristorante tradizionale inglese ti riporterà dritto nell'epoca di Sherlock e Watson. Non ti sarà difficile immaginarli seduti assieme a ragionare sul loro ultimo caso come in “Il cliente illustre” o nel “Detective morente”, magari nell'atto di gustarsi uno steak and kidney pudding, ovvero un pasticcio di carne e rognone. Passa anche allo Sherlock Holmes Pub, vicino alla stazione di Charing Cross. Non esisteva ai tempi di Doyle ma è, in ogni caso, colmo di memorabilia grazie anche all'aiuto della famiglia dell'autore.

Tieni gli occhi bene aperti mentre esplori Londra, perché molti luoghi celebri della città sono indicati nei libri di Doyle come, per esempio, il British Museum, il Lyceum Theatre e la Royal Opera House. Non dimentichiamoci di menzionare la Royal Albert Hall, protagonista di una vicenda particolare. Doyle era uno spiritista: poco dopo la sua morte venne organizzata una grande serata da amici e parenti per richiamarlo dalla sua tomba. Lasciarono addirittura una sedia libera per lui!

Puoi prenotare il tour a piedi dei luoghi di Scherlock Holmes a Londra qui.

Sherlock: la serie televisiva 

Filming of the BBC's Sherlock series in Bristol
© Bristol Film Office
 

Ci sono moltissime versioni televisive e cinematografiche basate sui libri di Conan Doyle su Sherlock Holmes. Molti fan al giorno d'oggi arrivano in Gran Bretagna sulla scia della serie tv con Benedict Cumberbatch. Molte delle location utilizzate in questa serie si possono visitare a Cardiff, Bristol e Londra.

Il Bristol Film Office ha messo assieme una mappa che ti potrà essere utile per scoprire autonomamente la città, dove troverai location come l'Arnos Vale Cemetery, dove Sherlock fece visita a Emilia Ricoletti ne “L'abominevole sposa”. Il Brit Movie Tours conduce i turisti in molte delle location utilizzate a Cardiff e Londra. Tra queste sono incluse Il National Museum di Cardiff, visto ne “Il banchiere cieco”, e lo Speedy's Café di Londra, che appare in molti episodi dietro l'appartamento di Sherlock in North Gower Street. E' una vera e propria caffetteria quindi entra per un té o un caffé... e magari acquista una maglietta ricordo.
 

Sul grande schermo 

A couple browsing Sherlock exhibits at Portsmouth Museum

Ci sono circa 250 versioni diverse di Sherlock Holmes sul grande schermo, partendo dal lontano 1900. Alcuni film sono molto interessanti e vale la pena di vederli prima del tuo viaggio in Gran Bretagna alla ricerca di Sherlock Holmes. Iniziamo con “Il Mastino dei Baskervilles” (1959), il primo film a colori su Sherlock Holmes. Altro titolo interessante è “La vita privata di Sherlock Holmes” del 1970: questo film ti mostrerà alcune immagini del mostro di Loch Ness! In tempi più recenti, Robert Downey Jr. (Sherlock Holmes) e Jude Law (Watson) sono stati i protagonisti del thriller del 2009 “Sherlock Holmes”. Questa remake di un grande classico è stato filmato in varie location britanniche, dallo storico Dockyard Chatham fino ad arrivare allo Stanley Dock di Liverpool.

Ciò che ispirò Arthur Conan Doyle 

Dartmoor landscape with dark clouds above

L'autore di Sherlock Holmes usò molta della sua esperienza acquisita viaggiando in Gran Bretagna come idea per i suoi romanzi e racconti. Furono le colline selvagge di Dartmoor, nel Devon,  a ispirarlo per Il mastino dei Baskervilles. Visitò questa zona nel 1901, in cerca di luoghi spettacolari che trovò facendo lunghe passeggiate nella natura ventosa, per mettere poi le sue impressioni su carta, scrivendo da una stanza del Dutchy Hotel di Provincetown, divenuto ora il Moorland Visitor Centre.

Arthut Conan Doyle visitò anche il Norfolk, soggiornando al The Hill House di Happisburgh, luogo che lo indusse a scrivere “Le avventure dell'uomo danzante”, per il quale prese ispirazione per i disegni dell'uomo col bastone, scoprendo – si dice –  il figlio del padrone di casa comunicare attraverso illustrazioni simili.

Ovviamente non possiamo dimenticare Portsmouth, dove tutto ebbe inizio. Conan Doyle inventò il personaggio di Sherlock Holmes dopo essersi trasferito lì nel 1882 per iniziare la pratica come medico (Doyle era effettivamente un dottore in medicina). I primi due racconti su Sherlock Holmes – Uno studio in rosso e Il segno dei quattro – sono stati scritti proprio a Portsmouth. Il Portsmouth Museum possiede la più grande esposizione permamente su Conan Doyle. L'entrata è gratuita.

Se, invece, passi per Edimburgo, ti consigliamo di mettere piede al Conan Doyle di York Place, proprio a pochi passi da Princes Street. Oltre ad essere un ottimo pub, questo locale si trova a pochi passi dalla casa natale di Sir Arthur Conan Doyle.

Articoli più recenti

Lo spirito di Halloween in Gran Bretagna

Girl playing with pumpkins at Halloween
Lo spirito di Halloween in Gran Bretagna

Visita le location di The Crown in Gran Bretagna

The Crown filming locations in Britain
Visita le location di The Crown in Gran Bretagna

Sulle orme di Sherlock Holmes

A Victorian-style policeman on guard outside the Sherlock Holmes Museum on Baker Street
Sulle orme di Sherlock Holmes

6 cimiteri e cripte da visitare, se ne hai il coraggio, in Gran Bretagna

Arnos Vale Cemetery, Bristol
6 cimiteri e cripte da visitare, se ne hai il coraggio, in Gran Bretagna

Come essere un vero Kingsman, o un vero gentiluomo

Kingsman: The Golden Circle
Come essere un vero Kingsman, o un vero gentiluomo