3 itinerari per visitare il Lake District

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 02 April 2018

Il Lake District è uno dei luoghi più visitati in Gran Bretagna... da parte dei turisti britannici stessi. Gli stranieri che puntano verso questa parte della Cumbria, regione nel nord-ovest dell'Inghilterra, lo fanno per amore – solitamente – della poesia romantica inglese. I poeti Wordsworth e Coleridge vissero proprio in quelle zone mentre scrivevano le loro Lyrical Ballads. Senza scomodare la poesia dei primi dell'Ottocento, quello che possiamo dire è che il Lake District è uno di quei luoghi capaci di accontentare tutti: dagli amanti dell'avventura, agli innamorati per approdare alle famiglie con bambini. Ecco tre suggerimenti di viaggio per conoscere il Lake District.

Raggiungere il Lake District

Come dicevamo qualche riga fa, il Lake District è un luogo molto in auge da parte dei britannici di ogni dove. Probabilmente perché hanno ben presente come raggiungerlo. Approdare in quel della Cumbria, nell'Inghilterra del Nord, non è così difficile: ti basterà volare su Liverpool o Manchester poi prendere il treno in direzione Kendal o Windermere. Se, invece, atterrerai a Londra, la soluzione più comoda sarà raggiungere Manchester in treno dalla capitale e da lì cambiare. Il Lake District si gira benissimo con i mezzi pubblici e un biglietto turistico per una settimana di viaggio costa circa £30. In alternativa, puoi noleggiare un'auto e viaggiare in autonomia

Quanto tempo passare nel Lake District?


La risposta è: dipende da te, da quanti giorni hai a disposizione e dal tipo di viaggio in Gran Bretagna che stai cercando. Quelle che seguono sono tre suggerimenti per un week-end lungo, per una settimana di esplorazione o per due settimane d'amore totale per il Lake District.

Il Lake District in tre giorni


Il punto di approdo per esplorare il Lake District è Windermere: qui arriva il treno da Manchester e da qui partono molte linee di autobus che ti porteranno in ogni parte della regione. Windermere è un luogo molto frequentato e dalla dimensione umana piuttosto marcata: qui, e nella vicina Bowness-on-Windermere, troverai molti hotel e anche alcune attrazioni create ad hoc per i turisti. Pensa che questa parte di Inghilterra divenne meta turistica ai tempi della Regina Vittoria. I tuoi tre giorni nel Lake District ti porteranno dal regno degli umani a quello della natura, in modo progressivo. Tieni Windermere come base per i tuoi tre giorni nel Lake District e inizia l'esplorazione con un bel giro in barca sul lago da cui questo paese prende il nome. Troverai molti laghi, il cui nome termina in “mere”. È il termine anglosassone per dire lago. Per il tuo secondo giorno ti consigliamo di prendere l'autobus e arrivare a Keswick, la “market town” del nord del Lake District. Keswick è piccola, raccolta e piena di buoni pub e ristoranti. Si affaccia sul Derwentwater, un lago incantevole che stregò sia Wordsworth che Coleridge. Passeggia in centro e poi raggiungi – in pochi minuti a piedi – le rive del lago e cammina fino a Friar's Crag: si tratta di un piccolo promontorio dove potrai ritrovarti da solo (se la giornata lo concede) di fronte alla bellezza del lago. Non sei ancora pago di meraviglie? Dal centro di Keswick potrai camminare fino al cerchio di pietre di Castlerigg e ammirare questa opera del neolitico in tutta la sua bellezza. Come ultima tappa di consigliamo di arrivare all'Honister Pass e viaggiare lungo la tortuosa strada del Borrowdale: qui la montagna inglese si mostra in tutto il suo senso del selvaggio. Sarai tu e la natura circostante. Termina il tutto con un saluto al Buttermere.

Il Lake District in una settimana


Hai una settimana di tempo? Bene, segui quanto detto per i tre giorni in questa parte di Gran Bretagna e aggiungi un paio di cose molto interessanti, oltre che a un po' di tempo in più sulle rive del Buttermere, dove ti abbiamo lasciato nel paragrafo precedente. Lì si trova il Fish Inn, un pub dalla storia molto interessante che serve buone birre e cibo locale. Per quanto riguarda le novità da aggiungere al tuo soggiorno nel Lake District, ti consigliamo di iniziare da Bowness, sul Windermere. Lì troverai il The World of Beatrix Potter, un parco tematico dedicato alla produzione grafica e letteraria di questa donna che molto ha fatto per questa parte di Inghilterra. Un luogo da visitare anche se non sei più un bimbo. Beatrix Potter fu una delle prime persone a battersi affinché il Lake District non venga invaso dall'industria che, negli anni in cui lei visse, imperversava su tutta l'isola. Se la vita di questa scrittrice ti appassiona, sappi che vicino a Keswick c'è la casa in cui visse per anni e dove si innamorò di questa parte di Inghilterra. Nella tua settimana in tema Laghi e poesia non può mancare una giornata da trascorrere a Grasmere, il luogo dove troverai il Dove Cottage, ovvero la casa in cui per molti anni visse William Wordsworth. Grasmere è un villaggio davvero grazioso che dà il meglio di sé fuori dai week-end e dai mesi di Luglio e Agosto. Vai in Inghilterra in piena estate? Nessun problema: troverai solo un po' più di gente.

Il Lake District in due settimane


Hai due settimane da dedicare alla Gran Bretagna? Ogni luogo saprà conquistarti ma il Lake District un po' di più. Qui gli amanti del trekking e delle vacanze outdoor attive avranno di che gioie. Il nostro primo consiglio per trascorrere due settimane nel Lake District riguarda proprio il trekking. Il Lake District custodisce la montagna più alta d'Inghilterra, lo Scafell Pike. Questo rilievo è di poco più basso di 1000 metri ma saprà regalarti la sensazione di essere molto più in alto. Lungo il percorso per raggiungere la cima trovera anche il Broad Crag Tarn, il lago più alto di tutta la Gran Bretagna. Un altro molte sul quale camminare è lo Skiddaw che si raggiunge da Keswick. Il Lake District offre percorsi sui quali camminare adatti a tutti i livelli di allenamento e di affinità con la montagna. Se rimani due settimane nel Lake District, cerca di conoscere questa regione anche con qualche passeggiata da intervallare con le visite culturali. Last but not least, non andare via dal Lake District prima di aver fatto un passo fuori dal Parco Nazionale e aver raggiunto Cockermouth che, tra l'altro, è il paese natale di William Wordsworth (sì, sempre lui) e di Fletcher Christian, il capitano degli Ammutinati del Bounty. A Cockermouth trovera la Jennings Brewery, un birrificio storico della zona. Partecipa a una visita guidata e assaggia la buona Ale del Lake District.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Itinerario per un weekend lungo a Dundee e dintorni

Itinerario per un weekend lungo a Dundee e dintorni

12 cose da fare a Londra a Natale

12 cose da fare a Londra a Natale

Pattinare sul ghiaccio in Gran Bretagna: le piste nei luoghi più insoliti

Pattinare sul ghiaccio in Gran Bretagna: le piste nei luoghi più insoliti

Le migliori esperienze natalizie da fare in Gran Bretagna

Le migliori esperienze natalizie da fare in Gran Bretagna

Hastings, Battle e Rye: una perfetta gita fuori porta da Londra

Gite fuori porta da Londra
Hastings, Battle e Rye: una perfetta gita fuori porta da Londra