4 serie tv ambientate in Gran Bretagna

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Tuesday 21 April 2020

Le serie tv britanniche sono sempre più di casa anche din Italia: le piattaforme digitali, così come i normali canali televisivi, ormai sono sempre più densi di programmi britannici di ogni genere. Quelle che stiamo per raccontarti sono 4 serie interessanti, sia per storie che per location. Quale ispirerà il tuo prossimo viaggio in Gran Bretagna? Sono tutte disponibili su Netflix.

Safe

Safe è un giallo molto intenso che è ambientato in quel di Manchester. La città si vede in poche puntate ma, quando si mostra, lo fa con grande stile. Questa serie ha come protagonista principale Michael Hall, che sicuramente ricorderai nella parte di Dexter, l'agente della scientifica con attitudine da serial killer. In Safe si trasforma in un padre in cerca della figlia. Qual è il luogo da vedere per ritrovare le vicende raccontate? Senza dubbio Manchester, soprattutto nella zona di Sackville Street e nel quartiere di Piccadilly: edifici di mattoni rossi fanno da cornice a più di un’inquadratura. Passeggia per Manchester e cerca le location tu stesso!

Stockport Greater Manchester

The Stranger

Restiamo a Manchester, o meglio nell’area della Greater Manchester. Lo sapevi che puoi raggiungere molti paesi interessanti con solo un quarto d’ora di treno dal centro di Manchester? Uno di questi paesi è Stockport, dove sono stati girati molti esterni della serie tv The Stranger. Si tratta di un altro giallo molto intenso e dallo svolgimento molto coinvolgente, dove il protagonista è Richard Armitage (visto nell’adattamento televisivo di North & South), affiancato da Siobhan Finneran, ovvero la Signorina O’Brien di Downton Abbey. È proprio il centro di Stockport a mostrarsi per bene nella serie. Vale proprio la pena di visitare questa piccola città della Greater Manchester. Anche se non hai ancora visto la serie.

Luther

Passiamo ora a un paio di serie tv capaci di mostrare Londra in un modo molto intenso e interessante. La capitale britannica – non è cosa nuova – è un vero proprio mondo più che una città e ogni quartiere può quasi sembrare un villaggio a sé. La prima serie tv che vogliamo indicarti è Luther, interpretata dal bravissimo Idris Elba. Una delle particolarità di Luther? Il fatto di avere spesso come luogo centrale di molte scene il London Bridge. Molte delle vicende si svolgono, infatti, nei quartieri limitrofi come Lime Street, Wapping. Shoreditch è un’altra delle zone da visitare a Londra per ritrovare molte delle scene di Luther.

Collateral

Restiamo a Londra ma cambiamo ponte sul Tamigi: le vicende di Collateral, ci portano dritti nell’ovest di Londra, in quel territorio compreso tra il Lambeth Bridge e il Vauxhall Bridge. Che cosa succederà in questa serie dalla suspance altissima? Non ti resta che guardarla e poi partire per Londra per ritrovare le location. Pimlico potrebbe essere il quartiere giusto da visitare per chiederti dove potrebbe essere la casa di Billie Piper, già famosa per essere stata la Rose Tyler del Doctor Who. Già che sei lì, che ne dici di fare un salto alla Tate Britain?  

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Ricetta del Cornish Pasty

vassoio con una serie di cornish pasty crudi
Ricetta del Cornish Pasty

8 classici britannici per sognare nuovi viaggi in Gran Bretagna

8 classici britannici per sognare nuovi viaggi in Gran Bretagna

Letteratura e viaggi: ispirazioni e classici senza età per il tuo viaggio in Gran Bretagna

Letteratura e viaggi: ispirazioni e classici senza età per il tuo viaggio in Gran Bretagna

Le location del film Emma in Inghilterra

cottage tradizionale a Lower Slaughter.
Le location del film Emma in Inghilterra

7 esperienze virtuali per visitare i giardini della Gran Bretagna

La Temparate House à Kew Gardens.
7 esperienze virtuali per visitare i giardini della Gran Bretagna