7 esperienze magiche da fare a Londra nel nome di Mary Poppins

Sono passati più di 50 anni da quando Mary Poppins è apparsa sui nostri schermi con la sua borsa magica e l'ombrello volante. Inizialmente interpretato dalla meravigliosa Julie Andrews e, più recentemente, da Emily Blunt in Mary Poppins Returns, il personaggio ha incantato il pubblico di tutto il mondo per decenni. Perché non avvicinarti un po 'alla fantastica tata mentre impariamo di più sulle avventure di Mary e della famiglia Banks nella Londra edoardiana ...

1. Scena indimenticabile

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Carys Rees (@cazrees87) on

 

I fan di Mary Poppins riconosceranno senza dubbio l'iconica Cattedrale di St Paul, l'edificio che si trovava nel famoso globo di neve di Mary Poppins. La cattedrale è un trionfo del design barocco inglese, che venne commissionata all'architetto Sir Christopher Wren dopo che il grande incendio di Londra distrusse gran parte della città nel 1666. L'interno della cattedrale sembra magico come la borsa da tappeto di Mary Poppins, con i suoi intricati ornamenti dorati , soffitti affascinanti e una cupola mozzafiato.

1
Mary Poppins Location Tour

2. La casa dove tutto è iniziato

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Barbara Gallino (@barbaragallino) on

Lo sapevi che i libri di Mary Poppins sono stati commemorati con una delle classiche targhe blu sulla casa di Chelsea dove P.L. Travers ha scritto le amatissime storie? L'autore ha vissuto nella casa, che si dice abbia ispirato l'aspetto della casa di famiglia di Banks nel film originale, per 17 anni, e la targa riconosce la sua importanza per la letteratura inglese e la storia di Londra.

2
50 Smith Street

3. Ammira la città dall'alto

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Radio Rooftop London (@radiorooftoplondon) on

Bert ha portato Mary Poppins sui tetti di Londra per mostrarle la vista sulla capitale attraverso gli occhi di una spazzacamino ma è possibile ammirare il magnifico skyline della capitale in un modo molto più futuristico tramite una webcam online. Perditi mentre ammiri la splendida vista dal 72 ° piano dello Shard, guardando verso la stazione di London Bridge e il Tamigi. Non dimenticare di cantare "cam camini" mentre osservi la bellissima capitale britannica, proprio come Mary Poppins

3
Radio Rooftop

4. Ordina un ombrello su misura

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by London in Barcelona (@londoninbarcelona) on

Qual è il mezzo di trasporto preferito da Mary Poppins? Il suo mitico ombrello volante, ovviamente! Se possedere un ombrello volante è solo un sogno, puoi creare il tuo “brolly” su misura in uno degli stabilimenti storici di Londra. James Smith and Sons, appena fuori Regent Street, progetta e produce ombrelli di alta gamma dal 1830 (si pensi a manici in legno squisitamente scolpito). 

4
James Smith and Sons

5. Impara il dialetto cockney

 

 Un ottimo punto di partenza è con un caro saluto. In cockney "china plate" significa "compagno", ma se vuoi davvero essere autentico, dì semplicemente "Alright me old china!" Un'altra frase gergale che viene comunemente usata oggi è "Adam and Eve’" per sostituire "credere", sentirai spesso i londinesi dire "I can’t Adam and Eve" incredulo! "Barney Rubble" significa "guai". Utilizzato per descrivere le persone che sono in disaccordo, puoi dire "stanno avendo un Barney" e ti capiranno.

5
Prince Edward Theatre

6. Basta un poco di zucchero e la pillola va giù

ragaza che mostra un piatto di scones

Perché non aggiungere un tocco di dolcezza ai tuoi giorni cucinando dei gustosissima scones? Immergiti in questa tradizione britannica con tanto di tazza di tè caldo e delicati sandwich! Popolare nel Regno Unito sin dal 1800, il tè pomeridiano fu introdotto da Anna Russell, la duchessa di Bedford. Presto divenne alla moda, uno spuntino tra il pranzo e la cena. Da allora il tè del pomeriggio ha riscaldato i cuori e le pance della Gran Bretagna! Ricrea un afternoon tea perfetto grazie alla nostra ricetta 

7. La casa dell'ammiraglio

Sapevi che la famosa casa dell'ammiraglio è stata ispirata da casa nel nord di Londra? Annidata nella tranquilla zona di Hampstead, la "casa dell'ammiraglio" ha ispirato P. L. Travers a includere nei suoi libri l'eccentrico ammiraglio e il suo cannone. L'edificio si trova ad Hampstead e pare che nel settecento il proprietario Lieutenant Fountain North iniziò a sparare cannoni per celebrare vittorie navali e compleanni reali!

6
Hampstead Heath
24 Apr 2020(last updated)