7 ragioni per visitare Cardiff prima della fine dell'anno

La capitale del Galles, Cardiff, è sempre un alveare pieno di diversità, cultura e attività. Visitala in autunno e inverno, entra nei castelli della città, nelle sue accoglienti caffetterie, cammina sotto i portici e scopri i siti storici e culturali. Qui tutto diventa un luogo dove incontrarsi, immergersi nello stile di vita tipicamente gallese e ammirare la suggestiva architettura illuminata nella notte. Se stai pensando di fare un viaggio a Cardiff, ecco solo un assaggio di cosa aspettarsi.

1. Prova un gelato all'azoto liquido

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by ScienceCream (@science_cream) on

Anche se fa freddo, non avrai nulla da ridire sulle bontà di Science Cream, gelateria che si trova nella Castle Arcade. In effetti, alcune persone dicono anche che il gelato possa scaldarti quando fuori fa freddo. Come prima gelateria a utilizzare l'azoto liquido in Galles, Science Cream sta aprendo la strada a creazioni davvero interessanti. Perché non provarle?

1
Science Cream

2. Ammira una collezione di arte impressionista senza rivali

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Nicholas Anastasiou (@nicxx2g) on

Nuvole soffici, fiumi di pioggia e campi fioriti: con immagini così appese sui muri, è facile da farsi trasportare in un altro tempo e luogo mentre visiti le ampie gallerie colme di opere impressioniste e post-impressioniste nel Cardiff National Museum. Con la più grande collezione di arte impressionista fuori Parigi, qui troverai opere di Monet, Van Gough, Pissarro, Renoir e dei loro contemporanei, oltre ad esempi dei movimenti che sono venuti prima e dopo di loro.

Assicurati di non saltare la sezione di Storia naturale, dove uno squalo elefante di 4 tonnellate è sospeso dal soffitto e uno scheletro di nove metri di megattera si estende per tutta la stanza.

2
National Museum Cardiff

3. Brinda con la storia gallese

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by The Dead Canary (@thedeadcanary) on

Lascia le chiavi dell'auto nella in hotel e visita The Dead Canary, un bar clandestino segreto dove si creano ottimi cocktail. Per trovarlo, cerca un campanello vicino a una porta tagliafuoco di Barrack Lane (suggerimento: cerca la piuma d'oro). Una volta all'interno, il menu ti racconterà di alcuni famosi eroi gallesi del passato e del presente attraverso cocktail ispirati proprio a loro.

Il cocktail Dylan Thomas unisce Whisky Glenmorangie originale, whisky Ardbeg, Amaro Ramazzotti, liquore al caffè, cicoria, limone, albume e, naturalmente, poesia. Il cocktail Goldfinger (ispirato a Shirley Bassey, gallese di Cardiff e cantante del tema dell'omonimo film di James Bond) mescola tequila Ocho, foglie di lampone e tè di fiori di pesca, ibisco, sidro di pere e lime.

3
The Dead Canary

4. Assisti a un'opera messa in scena da una nazione di cantanti

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Visit Cardiff (@visitcardiff) on

Che tu sia un fan dell'opera o meno, arriverai sicuramente a comuoverti durante una performance della Welsh National Opera (WNO). Con sede al Wales Millennium Centre a Cardiff Bay, è spesso in tournée in tutto il Regno Unito. I suoi 230 membri provano ed eseguono fino a 10 spettacoli diversi nell'arco di un anno.

A differenza di qualsiasi cosa tu abbia visto prima, il WNO mette in risalto la forza, il teatro e le emozioni dietro le opere tradizionali e moderne in un modo accessibile a tutti. Ti verrà la pelle d'oca quando i cantanti sfioreranno con la voce le note più alte. Hai mai sognato di salire sul palco? Qui potrai persino cimentarti in uno dei loro workshop per compredere uno spettacolo nello specifico, in tutte le sue parti, prima di vedere il tutto dal vivo.

4
Wales Millennium Center

5. Scopri la bellezza naturale del Bute Park

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Beer Chatdanai (@beerchatdanai) on

Questo straordinario spazio verde nel cuore del centro città è stato donato agli abitanti di Cardiff dal quinto Marchese di Bute più di 70 anni fa. Da quel momento continua a essere un vibrante e fiorente spazio cittadino. Una passeggiata nel parco di 56 ettari ti darà la possibilità di vedere il Castello di Cardiff . Ti renderari fin da subito conto di quanto sia importante la natura in questa parte del Galles, indipendentemente dal periodo dell'anno.

Lungo il fiume Taff, avrai una buona probabilità di vedere scoiattoli, farfalle, ghiandaie, piante rampicanti, folaghe, cormorani, aironi e martin pescatori... e forse anche una lontra. Ci sono oltre 3.000 specie di alberi, quindi non c'è da meravigliarsi se gli animali adorano il Bute Park tanto quanto i locali. Se ami fotografare gli alberi durante il foliage, qui avai di che divertirti. 

5
Bute Park

6. Vivi la “Città delle Arcade” al suo meglio

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Mathilde Abeille (@abeillebz) on

Cardiff è la città del Regno Unito con la più alta concentrazione di negozi al coperto in stile vittoriano, edoardiano e contemporaneo. In inglese si chiamano proprio Arcade. Attraversando St. Mary Street, Castle Street, Duke Street e The Hayes, entrerai e uscirai dalle ricchi passaggi coperti che ti offriranno alcune ore di shopping terapia, per non parlare del delizioso cibo locale che troverai lungo il percorso. A Natale, le luci scintillanti sono ovunque, regalando un'atmsfera calda e magica.

Quali sono i must da non perdere? Iniziamo con Spillers Records, il negozio di dischi più antico del mondo; Rules of Play, un piccolo negozio di giochi da tavolo con oltre 1.000 diversi giochi allineati alle pareti; Madame Fromage, una gastronomia che vende una meravigliosa selezione di formaggio gallese, carne e prodotti vari; Waterloo Tea, una casa da tè con oltre 30 tipi di tè tra cui scegliere e torte squisite. Infine, non perderti Hobo's, un negozio vintage e retrò con borse di gran carattere.

6
Royal Arcade

7. Scopri il passato di Cardiff e il suo elettrizzante presente

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by CIWW (@cardiffintww) on

Il più grande sviluppo di un waterfront d'Europa, il Cardiff Bay Barrage al largo di Mermaid Quay, è nato dalla rigenerazione dei dockland della città. Quelle che una volta erano le banchine più trafficate del mondo e il punto vendita dell'industria carboniera del Galles ora è un moderno sobborgo metropolitano con ristoranti, luoghi di intrattenimento e spazi per uffici. In estate, il festival annuale del cibo porta migliaia di persone a Roald Dahl Plass, mentre la folla accorre nei mesi invernali per le fiere dell'artigianato e gli eventi di yuletide, ovvero il periodo che va dal 21 Dicembre a inizio Gennaio.

Oltre a visitare punti di riferimento culturali come la Chiesa norvegese, dove è stato battezzato il principe di Cardiff Roald Dahl, e visitare il Senedd (il parlamento), il centro politico del Galles, ti consigliamo di non perderti l'International Drive. Lì, potrai provare il rafting o fare kayak sulle rapide al Cardiff International White Water Centre o andare a pattinare alla Wales Ice Arena, sede della squadra di hockey su ghiaccio locale: i Cardiff Devils.

7
Cardiff Bay Barrage
07 Jun 2019(last updated)