7 ragioni per visitare le Highlands prima della fine dell'anno

Le Highlands rappresentano uno degli angoli più riconoscibili della Scozia e restano una regione dove fare ancora grandi scoperte. Al di là dell'estate, primavera, autunno e inverno offrono incredibili possibilità di scoprire le meraviglie nascoste delle Highlands Scozzesi.

Durante la stagione fredda, avrai vasti paesaggi selvaggi tutti per te. Osserva la fauna e entra in contatto con i locali, gente che ama il divertimento e che chiama casa questo meraviglioso pezzo di Scozia.

Hai voglia di qualcosa di inaspettato? Dirigiti verso le Highlands!

1. Ammira le stelle

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Mark Janes (@scotlandseaandsky) on

Parti delle Highlands scozzesi offrono alcuni dei panorami migliori del Regno Unito, con bassi livelli di inquinamento luminoso e zone silenziose e remote che permettono l'osservazione del cielo nei mesi più bui dell'anno.

L'isola di Skye, per esempio, vanta ben nove aree "Dark Skies", perfette per tutti gli astronomi e astrofili che si recheanno sull'isola. Se sei davvero fortunato, potresti essere in grado di assistere alla magica Aurora boreale mentre danza nel cielo. 

1
Dark Sky Discovery Site

2. Fai una camminata nella natura

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Craig Graham (@craig_graham_c) on

Una passeggiata in autunno, inverno o primavera ti ricompenserà con aria fresca e ottime opportunità per fotografare la natura circostante. Segui l'anello di 6 km intorno a Loch Morlich vicino ad Aviemore e ammira le spettacolari viste sui monti del Cairngorm settentrionale, che sembrano particolarmente maestosi quando sono spolverati di neve in inverno. Un lago di acqua dolce circondato dai rigogliosi profumi di pino della foresta di Glenmore e incantevoli spiagge sabbiose sono invece un ideale percorso per un pomeriggio all'aria aperta. 

2
Loch Morlich

3. Goditi una celebrazione in stile scozzese

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Mary S (@mmeridyth) on

Se visiti le Highlands durante l'inverno, potrai partecipare ad alcune delle iconiche celebrazioni scozzesi. Nel giorno di Sant'Andrea (30 novembre), gli scozzesi festeggiano il santo patrono della Scozia con ceilidh, haggis e l'allegria sparsa in tutta la nazione.

Hogmanay, la parola scozzese per dire Capodanno, è un altro momento fantastico per visitare le Highlands: la gente locale sa come entrare nell'anno nuovo in grande stile con feste, whisky, cantando Auld Lang Syne a mezzanotte. Il Red Hot Highland Fling a Inverness è il luogo ideale godere di tutto questo. .

3
Inverness

4. Ceilidh tutta la notte

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by The Ceilidh Place (@theceilidhplace) on

La parola ceilidh viene dal gaelico e significa "raduno" o "festa". Nelle Highlands è una parte fondamentale del calendario sociale. Incontrerai sempre un'anima amichevole sulla pista da ballo per aiutarti a imparare i passi, nel caso non sapessi da dove iniziare! Nella città di Ullapool, nel nord-ovest delle Highlands, troverai un buon concerto e musica sulla quale danzare al Ceilidh Place, dove trascorrere la notte nell'accogliente locanda.

Un altro posto famoso per il ceilidh è l'isola di Eigg! Questa splendida isola è raggiungibile con il traghetto tutto l'anno, con un viaggio che va da una a due ore.

4
The Ceilidh Place

5. Assaggia un autentico Highland whisky

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Grace Um Kim (@umshine) on

Se ami il whisky, le Highlands sono il posto giusto per te! Si tratta, in effetti, di una delle cinque regioni produttrici di whisky in Scozia ed è famosa per alcuni dei single malt migliori al mondo. Ci sono distillerie secolari sparse su tutto il territorio, molte delle quali sono aperte tutto l'anno.

A Dalwhinnie, c'è anche un tour che unisce cioccolata calda e whisky per riscaldare l'anima. Dopo aver esplorato i paesaggi attorno a Glencoe, una sosta al Claichaig Inn per una meravigliosa selezioni di assaggi. 

5
Dalwhinnie

6. Un trekking nei selvaggi Cairngorms

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Emma (@emz1846) on

n autunno e in inverno, c'è una straordinaria varietà di animali selvatici che vaga per le vaste Highlands, dalle lontre durante le ore diurne alle lepri bianche di montagna. Gli scoiattoli rossi amano aggirarsi per il Parco Nazionale dei Cairngorm, scorrazzando tra gli alberi per cercare noccioline. Potresti anche vedere alcuni cervi rossi, avventurarsi in terre più basse mentre le temperature iniziano a calare.

Anche la primavera è una buona stagione per l'avvistamento degli animali, specialmente nelle aree rurali delle Highlands, mentre gli agnelli saltano nei campi. Tieni gli occhi aperti. 

6
Cairngorms National Park

7. Scia su una montagna innevata

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Morag Eagleson (@morageagleson) on

La neve di solito si trova sulle montagne degli altipiani tra novembre e marzo. Al Nevis Range, vicino a Fort William sul Lochaber, l'esperienza inizia con un giro sulla cabinovia per risalire la montagna. I neofiti possono sciare lungo le dolci pendenze dei principianti, mentre gli sciatori esperti possono avventurarsi sulle impegnative piste nere e rosse, con tanto di opzioni fuori pista.

Se non ti piacciono le piste, prendi il treno fino alla Ptarmigan Top Station e mangia nel ristorante più alto della Scozia, CairnGorm Mountain, godendoti un fantastico panorama. 

7
Nevis Range
07 Jun 2019(last updated)