Bristol come non l'hai mai vista

L'unicità è nel DNA di Bristol. Questa è una città di liberi pensatori, carica di street art e ricca di caffè eccentrici, negozi indipendenti e studi creativi. Il suo spirito di controcultura si è diffuso per decenni, dando nuova vita a questo ex centro industriale. Anche se la sua popolarità è cresciuta, Bristol ha mantenuto la propria essenza. Visitala ora e troverai una scena gastronomica, artistica e notturna più brillante che mai: ci sono molti modi per vedere le sue attrazioni iconiche sotto una nuova luce.

Cose insolite da fare a Bristol

Group of people paddleboaring along a river with SUP Bristol

Bristol è piena di cose insolite da fare: luoghi segreti da scoprire, nuovi tour coinvolgenti da seguire nonché un'entusiasmante gamma di attrazioni all'aperto da conoscere. Potresti fare il bagno nel bellissimo Bristol Lido, una piscina e una spa vittoriana reinventate per l'età moderna, o salire sulle sartie della Brunel’s SS Great Britain, per una visione particolare della storia marittima della città. Questa nave di 180 anni è uno dei monumenti più famosi del waterfront di Bristol e dall’alto ammirerai la città da una prospettiva completamente nuova. In alternativa, partecipa a un tour di paddleboarding con SUP Bristol, per un'avventura alimentata dalla tua stessa energia.

Banksy ha decisamente messo la scena della street art di Bristol in primo piano e, in città, ci sono molti altri artisti da scoprire. Fai un walking tour con Where The Wall e vedrai magnifici murales e gemme nascoste. Allo stesso modo, conoscerai le persone che si celano dietro queste opere. Ti piacerebbe, in alternativa, cimentarti direttamente nella street art? Nei workshop pratici organizzati da Graft imparerai a creare stencil, usare la vernice spray e persino a progettare il tuo "tag" e la tua tela. Questo workshop è tenuto da artisti e le lezioni si svolgono nelle celle di una vecchia stazione di polizia. A maggio, Upfest Festival conquisterà di nuovo la città con demo di graffiti dal vivo, esibizioni di band locali e la possibilità di acquistare opere d'arte direttamente dai creatori (28–29 maggio). I negozi di Gloucester Road vendono anche capi degni di nota, insieme a mode retrò e tesori vintage.

 Bristol International Balloon Fiesta, Bristol, England. A crowd moving among the lit up hot air balloons and fireworks in the night sky.

Nel caso perdessi il periodo di Upfest, non temere: Bristol ha in serbo innumerevoli eventi e festival. Se ami i ristoranti stellati Michelin e la musica dal vivo, tieni d’occhio il Foodies Festival (20–22 maggio); per il teatro all'aperto e band da ascoltare, non perderti il ​​Bristol Harbour Festival (15–17 luglio); e per nuovi sapori e commedie, il tuo evento è il Bristol Craft Beer Festival (10–11 giugno). Puoi persino volare verso il cielo durante l’International Balloon Fiesta, il più grande raduno di mongolfiere della Gran Bretagna (2-15 agosto).

Quando tornerai con i piedi per terra, gli walking tour disponibili a Bristol sono pieni di sorprese, che si tratti di storie di fantasmi da brivido, cacce al tesoro a tema pirata o un viaggio musicale sul viale dei ricordi. A settembre (data da definire per il 2022), Bristol Open Doors garantirà l'accesso a luoghi solitamente chiusi al pubblico. L'anno scorso, i suoi tour includevano Redcliffe Caves, una caverna rocciosa nelle profondità del porto con tanto di cripta risalente al XVIII Secolo.

Per una passeggiata ancora più selvaggia, affronta il percorso sulle funi ad Adventure Bristol o incontra gli animali ai Bristol Zoo Gardens. Questo ente di beneficenza per la conservazione leader a livello mondiale investe ogni centesimo nei suoi progetti sulla fauna selvatica. In alternativa, metti alla prova le tue abilità di surf al The Wave: alimentata interamente da energia sostenibile, questa piscina interna offre la possibilità di fare una pausa di alta qualità dall'alba al tramonto, con lezioni per tutte le abilità e i gusti. È facile da raggiungere con i mezzi pubblici dal centro della città e ha anche un tranquillo surf camp

Posti insoliti dove dormire a Bristol

Perché stare in un hotel, quando invece puoi cullare i tuoi sogni in una roulotte argentata in stile Airstream? Sul tetto della Brooks Guesthouse sono posizionati quattro scintillanti "Rocket", dotati di letti matrimoniali, bagni privati ​​e tanti piccoli lussi. Aspettati soffici asciugamani e cuscini in piuma d'oca, oltre alla vista sullo skyline di Bristol per accompagnare il tuo caffè mattutino.

In alternativa, porta le tue cose al Towed Town Camping, che ha trasformato un vecchio magazzino, un tempo poco considerato, in un luogo di glamping alla moda, completo di sei camper vintage - tutti rinnovati in ottime condizioni - e una sala giochi.

Le 40 camere e suite uniche dell'Hotel du Vin occupano un'ex zuccherificio e sono pronte ad accoglierti con tutto il loro lusso. Dai bagni con vasche importanti ai soppalchi, ogni stanza è ricca di carattere e vanta letti su misura, il tutto decorato con sontuosa biancheria egiziana.

Luoghi insoliti dove mangiare a Bristol

Al The Lanes vengono servite pizze artigianali e birra prodotta localmente con un contorno di karaoke, bowling, tavoli da biliardo e musica dal vivo. Chance & Counters è uno dei segreti meglio custoditi di Bristol, con i suoi oltre 850 giochi da tavolo con i quali passare il tempo davanti a drink e cene abbondanti (pensa ai toast con lievito naturale, al chili vegano e ai nachos carichi di bontà da gustare).

Pronto ad aprire a giugno, Boxhall si unirà ai già ben forniti ranghi del cibo di strada di Bristol, riunendo ristoranti indipendenti con concerti di band locali, proiezioni cinematografiche e mostre d'arte. Dai un'occhiata anche a Cargo: i suoi bistrot e bar occupano container per spedizioni riadattati e si trova a Wapping Wharf, con ampie vedute sul porto di Bristol.

Per pranzo, i Bristolian più esperti si dirigono spesso alla Glass Arcade, dove i caffè a conduzione familiare servono curry caraibico, ravioli giapponesi, tajine marocchina e molto altro. La Glass Arcade fa parte dei St Nicholas Markets, un vivace luogo storico nel centro della città, le cui bancarelle eclettiche vendono anche vestiti, artigianato e cibo delizioso.

Come arrivare e come muoversi

A meno di due ore di treno da Londra, Bristol ha anche ottimi collegamenti stradali/ferroviari con Cardiff, Birmingham e la costa meridionale. La città ha il suo aeroporto internazionale che puoi raggiungere con l’autobus Bristol Flyer in partenza da/per la città ogni 10 minuti, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (tranne il giorno di Natale).

Oltre a un'ampia rete di bus, la città dispone di due stazioni ferroviarie principali: Bristol Temple Meads (la più vicina al centro) e Bristol Parkway, entrambe con accesso senza gradini. Se vuoi esplorare la città su due ruote, il noleggio di biciclette è disponibile presso il Bristol Cycle Shack (a partire da £ 15 al giorno), oppure puoi noleggiare uno scooter elettrico tramite l'app Voi.

A causa del Covid-19 potrebbero essere in vigore alcune restrizioni sui viaggi da e verso la Gran Bretagna. Si consiglia di controllare sempre i singoli siti Web per le informazioni più aggiornate, poiché i dettagli sono soggetti a modifiche.

 

07 Jun 2022(last updated)

Ti potrebbe interessare