Qualche consiglio da vero insider per rilassarsi nella zona Ovest di Londra

Gli amanti della capitale britannica sapranno che Londra è una delle città più verdi d'Europa, non a caso è stata nominata la prima città parco nazionale del mondo. Con i suoi 8 parchi reali e gli innumerevoli spazi verdi,  Londra è il luogo perfetto per passeggiare, gustare un picnic e rilassarsi.

Se sei alla ricerca di un po’ di pace dalla frenesia cittadina, allora questo articolo fa per te! Ti portiamo alla scoperta dei luoghi migliori per rilassarsi e ricaricare le batterie nella zona ad ovest di Londra. Dai luoghi migliori in cui fare un picnic ad Hyde Park, a Kensington Palace, ai migliori cafè della zona, qui troverai tutto quello c’è da sapere per una perfetta giornata all'aperto nella zona ovest di Londra.

blooming tree Hyde park

 

Green Park

Inizia la giornata alla stazione della metropolitana di Green Park, dove si trova anche il grande magazzino gourmet Fortnum & Mason. Il grande magazzino merita sicuramente una visita, qui infatti troverai dei meravigliosi cestini da picnic, una miriade di diversi tipi di tè, marmellatee deliziosi scones. Insomma, è proprio il posto perfetto per fare scorta di tutto il necessario per un delizioso picnic. In alternativa, ti consigliamo di fare tappa da Marks & Spencer, il supermercato vicino alla stazione della metropolitana.

Dopo aver riempito il tuo cestino da picnic con tante prelibatezze, dirigiti verso Green Park,un’oasi verde, colma di alberi antichi e prati rigogliosi che offrono un tranquillo rifugio dalla frenesia della città. Lo sapevi che Green Park è uno degli otto parchi reali di Londra e copre un'area di quasi 40 ettari? Ah, e se per caso ti andasse di fare un tuffo nella vita della famiglia reale, Buckingham Palace è proprio a due passi dal parco.

Chairs in Green Park
Green Park daffodils

Ecco una curiosità sul parco che magari non sapevi... si dice che nel XVII secolo, la moglie di Re Carlo II sorprese suo marito a raccogliere fiori per un'altra donna proprio a Green Park. Per questo motivo, le aiuole di questo parco non sono per nulla colme di fiori per la maggior parte dell’anno. In primavera invece, centinaia di narcisi gialli fioriscono in tutto il parco.

Spingiti poi un po' più verso ovest, passando per Hyde Park Corner ed arriva al Roseto di Hyde Park. Questo giardino è stato aperto nel 1994 e con i suoi coloratissimi fiori si presenta come uno dei luoghi più belli per fare un picnic.

Continua il tuo tour lungo il Serpentine Boat Pond in direzione dei Kensington Gardens. Non perderti il Princess Diana Memorial - una fontana di granito innaugurata da Sua Maestà la Regina nel luglio 2004.

picnic hyde park with scones

Kensington Gardens

Swan in the round pond kensington gardens

I 242 ettari dei Kensington Gardens furono trasformati dalla regina Carolina nel 1728 nel parco che oggi conosciamo. Oltre al Kensington Palace, ti consigliamo di ammirare l'imponente Albert Memorial, passeggiare per la Floral Walk e di guardare i meravligliosi cigni che nuotano nel Round Pond.

I Kensington Gardens sono coloratissimi. Tra aprile ed agosto, numerosi fiori e piante esotiche fioriscono e deliziano i visitatori con i loro colori vivaci. In primavera, fioriscono invece tulipani, fiordalisi e viole del pensiero, mentre nei mesi estivi gerani, rose, begonie e molti altri straordinari fioris forniscono in un luminoso tripudio di colori.

Royal Albert Memorial

L'Albert Memorial nei Kensington Gardens, di fronte alla Royal Albert Hall, è uno dei monumenti più decorati di Londra. Fu progettato da George Gilbert Scott nel 1872 e commemora la morte del principe Alberto nel 1861.

Di fronte ad esso, dall'altra parte della strada si trova la Royal Albert Hall, una sala da concerto e uno degli edifici più caratteristici del Regno Unito. Da quando la sala è stata aperta dalla regina Vittoria nel 1871, gli artisti più famosi del mondo si sono esibiti qui.

E se per caso fossi in vena di un po’ di cultura, sial il Victoria & Albert Museum che il Natural History Museum sono facilmente raggiungibili a piedi.

Kensington Palace in Kensington Garden

Sempre all’interno dei Kensington Gardens, si trova Kensington Palace, luogo di nascita della Regina Vittoria e residenza ufficiale di Sua Altezza Reale. il Duca e la Duchessa di Cambridge e dei loro figli. Alcune aree di Kensington Palace sono aperte al pubblico.

Ed oltre che ammirare i meravigliosi giardini reali e le stanze decoratissime, potrai anche ammirare mostre temporanee, fare shopping e fermarti per una pausa caffè al  "The Orangery". Una chicca sul “The Orangery” è che questo è l'unico posto a Londra dove puoi gustare un tradizionale Afternoon Tea su un terreno reale.

High Street Kensington

Kensington Palace in Kensington Garden

Una volta attraversati i meravigliosi Kensington Gardens, si arriva a Kensington High Street. Questa lussuosa strada offre una vasta gamma di cafè, panetterie e negozi in cui fare shopping. Se sei amante del cioccolato, non perderti Knoops Chocolate. Questo cafè vende cioccolato caldo e freddo a tutti i giusti immaginabili!

Ed ecco un consiglio da vero insider: fai tappa al Café Montparnasse, un po' nascosto ma ha dei croissant davvero deliziosi!

Cafe Montparnasse kensington

Holland Park

Holland Park in Spring

Non lontano dai Kensington Gardens e camminando lungo Kensington High Street si arriva a Holland Park. Qui troverai ben 55 ettari di parco che pullula di animali, tra cui una miriade di uccelli diversi e persino dei pavoni.

Assolutamente da vedere all’intero del parco sono:  Holland House, il palazzo in stile giacobino e i tranquilli giardini di Kyoto in vero stile giapponese. E se sei amante della cultura e del design, non perderti il Design Museum, che si trova proprio accanto al parco.

Holland Park Kyoto Garden

Attraversando Holland Park, sbucherai dall'altra parte alla stazione della metropolitana di Holland Park (Central Line). E se per caso non ne avessi ancora abbastana, dirigiti verso la meravigliosa zona di Notting Hill.