Cornovaglia: un itinerario per un viaggio on the road

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 24 August 2020

Un viaggio in Cornovaglia è una delle cose da fare almeno una volta nella vita. Durante la stagione estiva, questa regione dell'Inghilterra (e nazione celtica) diventa una dei quelle zone di vacanza dove godersi un clima solitamente inaspettato per la Gran Bretagna. La Cornovaglia, infatti, gode di un microclima particolare che garantisce una temperatura più mediterranea, capace anche di far crescere le vigne o le piante tipiche dell'area mediterraea. Che itinerario seguire per il tuo viaggio in Cornovaglia? Te lo raccontiamo oggi, dicendoti anche che i mesi di Settembre e Ottobre sono solitamente due momenti molto speciali per scoprire questa parte zona del sud-ovest dell'Inghilterra.

Viaggio in Cornovaglia

Come raggiungere la Cornovaglia

Come dicevamo, la Cornovaglia si trova nel sud-ovest dell'Inghilterra. Il luogo migliore sul quale volare dall'Italia è Bristol, raggiungibile grazie a molti voli low-cost dai principali aeroporti del nostro paese. Da Bristol, poi, si può arrivare ad alcune delle principali località della Cornovaglia con i mezzi pubblici ma il modo migliore per esplorare questa regione è un'auto a noleggio. Se, invece, atterrate su Londra, sappiate che ci sono vari treni pronti a portarvi in Cornovaglia in circa 7 ore e mezzo di viaggio.
 

Tintagel e la sua atmosfera leggendaria

Un viaggio in Cornovaglia non può che iniziare da Tintangel, il mitico luogo dove si trova Tintagel Castle, conosciuto come il luogo in cui fu concepito Re Artù. Le maggiori location per gli appassionati di Artù e delle sue storie sono in Galles ma Tintagel Castle si difende bene in quanto ad atmosfera magica. Prima di andare a vedere le rovine del Castello, ricordati di fare un salto nel Post Office del villaggio. Si tratta con un vero e proprio monumento nazionale divenuto ora museo. La casa che lo ospita è stata costruita nel XIV Secolo. La storia di questa parte di Cornovaglia è molto lunga: pensa che da queste parti sono stati trovate anche delle anfore con olio d'oliva e vino, segno del passaggio delle Legioni Romane.

Port Isaac, nel segno di film e telefilm

Sei mai stato a Port Isaac? Anche se non hai mai visitato questo villaggio di pescatori prima di ora, sicuramente ti sembrerà famigliare. Questo piccolo paese molto pittoresco è stato la location del film “L'erba di Grace” e, successivamente, del telefilm “Doc Martin”. Port Isaac è il luogo ideale per osservare la vita dei pescatori e per assaggiare le bontà locali. Non partire da qui senza aver assaggiato del buon pesce e, ovviamente, un'ottima Cornish Pasty, il vero e proprio piatto nazionale.

Cornish Pasty

St. Ives, la “Riviera” della Gran Bretagna

St. Ives viene definita da molti la St. Tropez della Gran Bretagna, un vero e proprio luogo dove vivere una sorta di “Riviera life” fatta di uscite in barca, bagni in mare (sì, in quel mare) e aperitivi presi sui tavolini all'aperto mentre si osserva il sole che tramonta. Se ti piace questo tipo di atmosfera, fermati un paio di giorni e goditi del gran relax.

On the road fino a Porthcurno

Guidare lungo la costa, fermandosi ad ammirare scogliere e promontori è una delle più belle esperienze da fare in viaggio in Cornovaglia. Da St.Ives si po', infatti, seguire la strada costiera che ti porterà fino alla “punta” meridionale della Cornovaglia: Porthcurno. Questa piccola città sul mare è un ottimo punto da tenere come base per esplorare la zona più a sud di tutta la Gran Bretagna (isole escluse). Sei appassionato di storia contemporanea? Pensa che qui venne installata la prima linea telegrafica sottomarina, capace di collegare l'Inghilterra con Bombay. A Porthcurno troverai una delle costruzioni più iconice e allo stesso tempo particolari di tutta la Cornovaglia: Il Minack Theatre, un teatro all'aperto nato dalla passione di un'illustre abitante di Porthcurno e dalla sua passione per Shakespeare. Il Minack Theatre ha recentemente riaperto al pubblico, in conformità con gli standard previsiti dal Governo. Gli spazi al chiuso non sono al momento visitabili, ma auditorium, backstage e giardini sono aperti. Ti ricordiamo di prenotare in anticipo online!

Minack Theatre

Penzance, per un po' di villeggiatura

Raggiungendo Penzance, inizierai a esplorare la costa della Cornovaglia che dà sul Canale della Manica. Questa cittadina di mare divenne molto celebre tra i nobili britannici in Epoca Vittoriana, quando fu proprio la Regina Vittoria a lanciare la moda per la villeggiatura estiva lungo la costa.

Porthlevel e il suo porto spettacolare

Porthlevel è uno di quei luoghi da visitare per rendersi conto di quanto l'uomo abbia plasmato il paesaggio di molte cittadine e villaggi di pescatori in Cornovaglia. Il suo porto è una sorta di grande canale con mura altissime per potreggersi dalla furia delle onde. I giorni di vento e temporali, da queste parti, sono un qualcosa di serio e scenografico al massimo. Ti piace camminare? Considera di organizzare un giorno di trekking lungo il South West Coast Path per raggiungereThe Lizard, il promontorio che si trova a sud di Porthlevel.

Porthlevel

Falmouth, tra spiagge e castelli

Falmouth può essere considerata un'ottima ultima tappa di un viaggio in Cornovaglia. Qui troverai il National Maritime Cornish Museum, un museo molto interessante per scoprire il legame tra il mare e la popolazione della Cornovaglia. Sei in astinenza da castelli? Vicino Falmouth troverai il Pendennins Castle, costruito ai tempi di Enrico VIII come posto di guardia sul Canale della Manica. Se, invece, sono le spiagge a interessarti, inizia a gustarti Gyllyngvase Beach, luogo che si trova a circa 15 minuti dalla città.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Festività in Gran Bretagna oltre le tradizioni

Veru colorful Christmas decorations on a Christmas market
Festività in Gran Bretagna oltre le tradizioni

Il Natale Britannico a tavola

Christmas decorations on a Christmas table with typical crackers
Il Natale Britannico a tavola

I luoghi di Beatrix Potter in Gran Bretagna

Lake District panoramic view with two people hiking on a very sunny day with blue sky
I luoghi di Beatrix Potter in Gran Bretagna

Tra film e storia: in viaggio sui luoghi di Mary Stuart

Glencoe is a glen of volcanic origins, in the Highlands of Scotland. It lies in the north of the county of Argyll, close to the border with the historic province of Lochaber, within the modern council area of Highland.
Tra film e storia: in viaggio sui luoghi di Mary Stuart

Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna

Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna
Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna

Iscriviti alla nostra newsletter