Cosa fare in un weekend autunnale a Liverpool?

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Thursday 26 September 2019

Adagiata sulla foce del fiume Mersey, Liverpool è da molto tempo una città iconica. Ha raggiunto la fama in tutto il mondo per via dei mitici Fab 4. I Beatles hanno consegnato Liverpool all’eternità ma non sono stati l’unico gruppo Made in Liverpool nella storia della musica. Perfetta per essere visitata anche in un weekend, Liverpool è interessante e raccolta allo stesso tempo. L’autunno la rende molto interessante. Cosa vedere e cosa fare in città?

Per quando vuoi meravigliarti

People walking on the Albert Dock, Liverpool in a sunny day

L’Albert Dock di Liverpool è Patrimonio Unesco e rappresenta molta della storia e dell’eredità del passato di Liverpool. La città, infatti, si è fortemente sviluppata durante la Rivoluzione Industriale perché il suo porto serviva la produzione tessile di Manchester. Al tempo della Regina Vittoria, il Principe consorte Albert fece costruire dei magazzini portuali davvero degni di nota. L’Albert Dock è ora un luogo dove trovare musei, pub, dove passeggiare e dove trovare un bel po’ di meraviglia. Perché? Recati lì al tramonto e guarda tu stesso.

 

Per quando hai fame

Liverpool John Lennon Mural

Liverpool ha sempre qualcosa da offrire quando si cerca da mangiare: nel suo centro troverai alcuni storici Sandwich Shop, esistenti fin dai tempi in cui i lavoratori portuali passavano di lì per acquistare il loro pranzo. Ogni zona della città ha le sue particolarità e il Baltic Triangle è un quartiere particolarmente interessante. Si tratta dell’area tra Park Lane, Wapping e Parliament Street. Il suo nome deriva dal fatto che, in passato, in quella zona della città si stoccava il legname che arrivava dalla Norvegia. Può essere considerata ora una zona molto hipster dove i nuovi locali sono all’ordine del giorno e le proposte gastronomiche davvero innovative.

 

Per quando vuoi fare una visita gratuita

Museum of Liverpool

Quali sono i luoghi gratuiti da vedere a Liverpool? Citiamo due musei tra molti: Il Livepool Museum, nell’area del porto, e la Tate Liverpool in pieno Albert Dock. L’offerta culturale di questi due musei è sempre immensa e molto interessante. Un qualcosa da non perdere assolutamente? La visita alla Cattedrale Anglicana di Liverpool. Ci sono voluti quasi 70 anni per costruirla e sembra uscita da un racconto. L’ingresso in cattedrale è gratuito e, se vorrai, potrai lasciare un’offerta.

 

Per quando vuoi andare fuori città

Barca che trasporta persone sul fiume Mersey con Liverpool sullo sfondo

La posizione di Liverpool offre molte possibilità per una gita fuori porta. Chester e Manchester, in direzioni opposte, sono a circa 40 minuti di treno da Liverpool Lime Street. Restando ancora più vicini alla città, ti consigliamo di prendere l’autobus (o il traghetto) e raggiungere New Brighton. Si tratta di una piccola località di mare dirimpettaia di Liverpool. Si trova sulla Wirral Peninsula, dall’altro lato della foce del Mersey. Il luogo è speciale per mangiare un ottimo fish & chips e per ammirare lo skyline di Liverpool.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

12 cose da fare a Londra a Natale

12 cose da fare a Londra a Natale

Cosa fare in un weekend autunnale a Londra?

Ragazze che saltano nei Kew Gardens tra le foto autunnali
Cosa fare in un weekend autunnale a Londra?

Londra e i luoghi della musica: un itinerario tra le note

Londra e i luoghi della musica: un itinerario tra le note

Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi legati a J.R.R Tolkien

Radcliffe Camera, Oxford, England
Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi legati a J.R.R Tolkien

Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi di Charles Dickens

Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi di Charles Dickens