Cosa rende il torneo di Wimbledon così speciale?

Wednesday 15 June 2016

Sapevate che il tennis, in origine, si chiamava “Sphairistikè”? Non siamo sicuri di riuscire a pronunciarlo, invece troviamo facilissimo dire: WIMBLEDON! Tornano, puntuali come ogni anno, il rimbalzo delle palline da tennis sul campo da gioco ed il tintinnio dei bicchieri colmi di Pimms frizzante. Ma, di preciso, perché questo torneo è tanto famoso ed apprezzato in tutto il mondo?

Wimbledon Centre Court

Semplice, è proprio qui che nacque il tennis

Il tennis, come il calcio, il cricket ed il rugby, è uno sport estremamente popolare in tutto il mondo e nacque proprio in Gran Bretagna. Le regole del tennis moderno nacquero a Birmingham, in Inghilterra, nel XIX secolo. Il primo (e più antico) torneo di tennis si tenne, infatti, a Wimbledon nel 1877 (periodo in cui si ritiene che lo sport prese il nome attuale di tennis, abbandonando il termine greco antico Sphairistikè, vale a dire “arte del gioco con la palla”).

La proverbiale cortesia anche sul campo da gioco

A Wimbledon, non si giocano i soliti singolari e doppi per uomini e donne ma incontri di classe per Ladies and Gentlemen. I giocatori non arrivano a cavallo accompagnati dal suono delle trombe ma, se lo desiderano, possono ancora inchinarsi davanti alla tribuna reale della Royal Box quando giocano nel Centre Court.

Il torneo di tennis più prestigioso al mondo

Dei 4 eventi mondiali del Grande Slam, è proprio il Torneo il Wimbledon che, più di tutti, cattura l’attenzione di giocatori e spettatori. La storia e la tradizione di questo evento non hanno pari. È l’unico, tra i tornei più importanti, ad essere giocato sulla superficie in erba originaria. Vincere su questo campo, più che in qualsiasi altro luogo, trasforma un campione in una vera leggenda del tennis.

Fragole con panna

Strawberries and cream mmmmmm ©AELTC/Matthias Hangst

 

Dutante il torneo di Wimbleon ogni anno si consumano ben 28.000 chili di fragole e 7000 litri di panna.

La pioggia

Wimbledon's retractable roof. ©AELTC/Thomas Lovelock

 

È sempre un’emozione veder scendere le prime gocce di pioggia ed assistere allo spettacolo del nuovo tetto retrattile che va a coprire Centre Court.

Il falco Rufus

Rufus the hawk! ©AELTC/Matthias Hangst

 

Un membro importante della squadra a Wimbledon, sorvola il campo ogni giorno per allontanare i fastidiosissimi piccioni.

La famiglia reale

Queen waving at the Wimbledon Tennis Championships, London, Britain - 24 Jun 2010 ©Back Page Images/REX

 

Il Duca di Kent è il presidente dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon. La Regina si è recata in visita l’ultima volta nel 2010.

Si tiene a Londra

VB34141644

E lo sappiamo bene, Londra è una delle città più affascinanti al mondo per la sua vivacità culturale e il suo patrimonio storico.

E poi, dove altro potete trovare quell’eccentricità tipicamente british?

Pet shop prepares for Wimbledon, London, Britain - 17 Jun 2015 ©AmerGhazzal/REX

 

Solo qui ovviamente! È possibile visitare Wimbledon e assaporare le emozioni del Centre Court durante gran parte dell’anno grazie a Wimbledon Tennis Museum & Tour. E se desiderate approfondire ulteriormente le radici del tennis, è d’obbligo la visita ad Hampton Court Palace e ai Royal Courts dove potrete scoprire tutto su uno sport praticato da Enrico VIII nel lontano XV secolo chiamato Real Tennis.

Torna alla pagina del Torneo di Wimbledon.

Articoli più recenti

Sulle orme di Sherlock Holmes

A Victorian-style policeman on guard outside the Sherlock Holmes Museum on Baker Street
Sulle orme di Sherlock Holmes

Un weekend nelle Cotswolds

Cotswolds
Un weekend nelle Cotswolds

Come essere un vero Kingsman, o un vero gentiluomo

Kingsman: The Golden Circle
Come essere un vero Kingsman, o un vero gentiluomo

Vestirsi come un agente Kingsman

Vestirsi come un agente Kingsman

Degustare Whisky in Scozia come un agente Kingsman

Degustare Whisky in Scozia come un agente Kingsman