Galles: un viaggio tra relax e adrenalina

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Tuesday 24 April 2018

Ci sono molte ispirazioni per organizzare un viaggio in Gran Bretagna: c'è chi sceglie l'arte, chi la natura, chi le atmosfere urbane e così via. Quando si parla di Galles, si tende spesso a citare castelli e luoghi storici, elementi di cui il Galles è pieno. Perché, invece, non organizzare una vacanza gallese nel nome dell'avventura, da un lato, e del relax dall'altro?

Prima tappa: iniziamo con il surf

Hai mai pensato al Galles come un luogo dove fare surf, in tutte le sue forme? Non importa che si tratti di wind-surf, kite-surf o surf tradizionale. In Galles troverai molte località adatte a questo genere di sport. Se ami il vento intenso, il posto a cui ti consigliamo di puntare è Rhosneigr, sull'Isola di Anglesey. La sua spiaggia è un vero e proprio paradiso per gli amanti del kite-surf: non farai fatica a trovare un istruttore pronto a seguirti e guidarti. Temi che il mare sia troppo freddo? Mai paura: abbiamo la soluzione che fa per te. Nella regione della Snowdonia è stato aperto, non troppo tempo fa, Surf Snowdonia. Si tratta di un vero e proprio impianto artificiale per surfare in acqua dolce, con tanto di possibilità di surf indoor. Questa regione del nord del Galles ben si presta agli amanti del turismo attivo: anche il trekking è di casa da quelle parti. Per quanto riguarda il relax, siamo sicuri che camminare nel silenzio delle montagne ti metterà la pace nel cuore. Questa parte di Galles ben si presta a trovare luoghi dove ritrovare un po' di silenzio, non solo interiore. 

Seconda tappa: mountain bike nel cuore del Galles


Sei un amante della biciclietta e soprattutto della mountain bike? Il luogo che fa per te è uno di quei pezzi di Galles poco conosciute dai viaggiatori italiani. Stiamo parlando delle Cambrian Mountains, le montagne che si trovano al centro della nazione, non distanti dalla città di Aberystwyth. Queste alture sono perfette per essere esplorate in sella ad una bicicletta. Non ami il movimento? La Cardigan Bay, con i suoi molti cottage e b&b saprà accoglierti al meglio per regalarti la bellezza di passeggiate lente, magari sul lungomare di un piccolo villaggio di pescatori come Borth. 

Terza tappa: camminare nella Rhossili Bay


Il sud del Galles è pieno di baie e insenature pronte a toglierti il fiato. Se ti piacciono le vacanze attive, quello che ti consigliamo di fare da quelle parti è camminare. La costa del Galles è segnata dal Wales Coastal Path e la parte della Gowen Peninsula è una delle più belle di tutta la nazione. Ci sentiamo di consigliare questo luogo anche a chi ama la tranquillità, il relax e la solitudine. Ci potranno essere dei momenti del giorno in cui troverai molti viaggiatori intenti a passeggiare in questa baia ma ce ne saranno altri in cui ci sarai solo tu. Il migliore modo per vivere la tranquillità di Rhossili Bay? Pernottare nell'Old Rectory (è quel puntino bianco che vedi nella foto). Si tratta di un cottage che, un tempo, era una scuola. E' di proprietà del National Trust e può essere prenotato per un minimo di 3 notti. In questo cottage si è svolta anche una scena chiave di una puntata della serie tv Torchwood.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | View all author blogs

Nuovi articoli

10 Location di Harry Potter a Londra

10 Location di Harry Potter a Londra

Fai shopping come la Famiglia Reale

Illustrations of Royal Warrant Holders
Fai shopping come la Famiglia Reale

13 luoghi poetici in Gran Bretagna

Man O'War Beach, Dorset
13 luoghi poetici in Gran Bretagna

5 cose da fare a Chester

5 cose da fare a Chester

Galles: un viaggio tra relax e adrenalina

Galles: un viaggio tra relax e adrenalina