Una giornata a Bath, sulle tracce dei Bridgerton

Bath è una bellissima città georgiana situata nel Somerset, nel sud-ovest dell'Inghilterra, a meno di un'ora e mezza di treno da Londra. Nel XIX secolo, Bath era una mecca per le persone mondane. Non c'è da stupirsi quindi che la città sia una delle principali location per le riprese della serie di successo di Netflix, Bridgerton! Anche se la serie è ambientata a Londra, la maggior parte delle scene sono state girate a Bath, che è stata scelta per rappresentare la Londra inglese dell'epoca Regency del XIX secolo. Con la sua architettura georgiana e le sue strade eleganti che danno a Bath un'aria sofisticata, non avrai problemi a immaginarti diversi secoli indietro nel tempo!

Tra i luoghi delle riprese della serie, quelli preferiti dall'alta società del XIX secolo e gli edifici dall'architettura grandiosa... seguici per una giornata sulle tracce della famiglia Bridgerton a Bath!

Abbey Green

Abbey Green, Bath, Angleterre.

Iniziamo la nostra giornata con una gita ad Abbey Green, una graziosa piazzetta nel cuore della città che vi farà sentire come in un episodio di Bridgerton. Questa affascinante piazza è circondata da edifici georgiani e al centro c'è un platano gigante piantato nel 1793!

Qui si trova The Abbey Deli (precedentemente noto come Pickled Greens), che nella serie ospita il negozio Modiste della signora Delacroix. Le riprese hanno avuto luogo sia all'interno che all'esterno di questo edificio britannico. Un'altra parte della piazza è stata anche utilizzata per rappresentare il Covent Garden dell'epoca a Londra.

The Abbey Deli, sur Abbey Green à Bath représente la boutique Modiste dans Les Chroniques des Bridgerton.

Le strade di Bath

Les rues de Bath, en Angleterre.

Dopo aver gustato una bevanda calda all'Abbey Deli, lasciati trasportare indietro all'epoca Regency mentre vaghi per il centro di Bath e ammiri la grande architettura della città. Molte delle scene di Bridgerton sono state girate in queste strade, tra cui Bath Street, con il suo ciottolato e i colonnati su entrambi i lati e Beauford Square e Trim Street, dove uno dei negozi ritrae il Gunter's Tea Shop della serie.

The Holburne Museum of Art

Le Holburn Museum à Bath, représente la maison de Lady Danbury où se déroule le premier bal de la saison dans Bridgerton.

Poi attraversa il famoso Pulteney Bridge, un'icona di Bath, e dirigiti verso il Museo Holburne, a dieci minuti a piedi dal ponte. Nella serie Bridgerton, il grande esterno del museo è stato usato per rappresentare la casa di Lady Danbury dove si tiene il primo ballo della stagione.

Avventurati all'interno del museo per scoprire la sua collezione di oltre 10.000 oggetti raccolti negli ultimi 200 anni. Vedrai porcellane e argenteria, ritratti in miniatura, libri, monete romane e gemme appartenute alla famiglia Holburne.

Dopo cammina dietro il museo fino ai Sydney Gardens, uno dei pochi giardini di piacere del XVIII secolo sopravvissuti nel Regno Unito. Alla fine del XVIII e all'inizio del XIX secolo era uno dei luoghi più popolari della città per vedere ed essere visti dall'alta società che visitava Bath. I giardini erano spesso visitati da membri della famiglia reale e dalla famosa autrice Jane Austen che viveva proprio di fronte al numero 4 di Sydney Place!

Bath Assembly Rooms

Bridgerton è una serie incentrata su grandi eventi e sontuosi balli di società. La prossima tappa del nostro viaggio ti porterà direttamente a uno di loro!

Le Duc et Daphne au bal, dans la série Netflix, La Chronique de Bridgerton

La sala da tè Assembly Rooms e la sala da ballo sono state utilizzate come sfondo per le scene di ballo nella serie. Queste impressionanti stanze, con le loro eleganti modanature e gli enormi lampadari di cristallo, possono essere visitate gratuitamente senza prenotazione quando non sono in uso per un evento privato. All'interno, immaginati nel XVIII secolo: a quei tempi, i balli si tenevano qui almeno due volte alla settimana e accoglievano tra gli 800 e i 1200 ospiti alla volta!

N.1 Royal Crescent

Le No.1 Royal Crescent, à Bath, double la maison des Featherington dans Les Chroniques des Bridgerton.

Il Royal Crescent di Bath, costruito tra il 1767 e il 1775, non è solo una tappa obbligatoria di qualsiasi tour della città, ma è anche un importante luogo di ripresa per la serie Bridgerton.

Andate al Royal Crescent n.1, che è anche la casa dei Featherington sullo schermo. L'edificio ospita in realtà un museo dedicato al periodo della fine del XVIII secolo ed è decorato e arredato come poteva essere tra il 1776 e il 1796. Le stanze presentano mobili, fotografie e manufatti storici che mostrano com'era la vita delle classi sociali di Bath all'epoca.

Prior Park Landscape Garden

Vue sur Bath depuis Prior Park Landscape Gardens.

L'ultima tappa del nostro itinerario Bridgerton si trova a 30 minuti a piedi dalla stazione di Bath (o a 10 minuti di autobus). Arroccato su una collina che domina la città di Bath, il Prior Park Landscape Garden fu creato nel 1700 da un uomo d'affari locale chiamato Ralph Allen. Dalla sua riapertura nel 1996, il National Trust ha restaurato questo bellissimo giardino paesaggistico allo stato in cui si trovava quando Allen morì nel 1764.

Le Palladian Bridge à Prior Park Landscape Gardens, Bath.

Anche se questo bel parco non è stato utilizzato come location cinematografica nella serie, il suo ponte palladiano è identico a quello di Wilton House, che appare nella serie Bridgerton. Il luogo perfetto per una passeggiata degna di Daphne e del Duca!

Una parte del parco è attualmente in fase di ristrutturazione per riportare le dighe del 1764 alla loro antica gloria.  

Hai un certo languorino?

Le Jane Austen Centre, à Bath.

Per immergersi completamente nell'epoca Regency inglese, cosa c'è di meglio che godersi un tè pomeridiano nella sala da tè Regency del Jane Austen Centre? Questa sala con atmosfera d'epoca è stata premiata con il Tea Guild's Award of Excellence, che garantisce la massima qualità di tè, cibo e servizio.

Anche la Pump Room afternoon tea alle terme Romane di Bath è un'ottima opzione. Con le sue colonne corinzie, il lampadario scintillante e la fontana termale, questo posto era il cuore della scena sociale in epoca georgiana e le persone mondane venivano qui per farsi notare.

Come si arriva a Bath?

Bath si trova a circa un'ora e mezza di treno dalla stazione di Paddington, a Londra. L'aeroporto più vicino è Bristol, a soli 15 minuti di treno da Bath. In auto, ci vogliono circa 3 ore per andare da Londra a Bath.

Royal Victoria Park, Bath.
Laura Léonard
10 Dec 2021(last updated)

Continua a leggere