Inghilterra: le gemme nascoste del Lake District

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 20 May 2019

La bellezza del Lake District è un qualcosa che non si discute: ci sarà un perché tanta gente si è sempre adoperata per difendere quel pezzo di Inghilterra? La regione dei Laghi, che si trova in quel della Cumbria, ha sempre attirato poeti, scrittori, artisti di ogni genere e anche gente comune amante della bellezza e della natura. Questa parte di Inghilterra è contenuta ma molto densa di cose da fare e da vedere. Ci sono, come ovunque, luoghi più conosciuti e ci sono dei piccoli grandi gioielli da cercare e da ammirare. Vuoi sapere di cosa stiamo parlando? Parti per il Lake District e poi lasciati ispirare dalle nostre indicazioni. 

Lake District: le località più frequentate


La prima cosa che vogliamo dirti per aiutarti a organizzare il tuo viaggio nel Lake District è che ci sono dei luoghi che sono un vero e proprio must, soprattutto se stiamo parlando del tuo primo viaggio in quella parte di Inghilterra. Questi posti sono i più conosciuti e gettonati e, non te lo nascondiamo, in alta stagione sono molto frequentati. Sappi, però, che il Lake District è un luogo top per tutti i britannici e, anche in estate, gli abitanti della Gran Bretagna si muovono molto nei weekend e in occasione dei vari Bank Holiday. Sappi, quindi, che anche nella bella stagione potrai trovare quella sorta di "bliss of solitude" di cui parlava William Wordsworth, poeta a cui era molto caro il Lake District. I luoghi più frequentati nella regione sono solitamente:

  • Windermere: il vero e proprio gateway della regione. Qui, infatti, arrivano i treni da Manchester
  • Grasmere: dove viveva William Wordsworth
  • Il Beatrix Potter World: l'attrazione che racconta la vita della grande illustratrice di libri per bimbi

Questi luoghi valgono sempre il viaggio ma scegli bene il giorno della settimana in cui raggiungerli.

Lake District: i gioielli segreti


Quelli che stiamo per raccontarti sono alcuni dei luoghi meno conosciuti al turismo generale. Sicuramente non ti stiamo per raccontare nessun segreto, ci saranno anche altre persone al corrente di questi posti, ma ci piace pensare che arriverai lì e ti troverai solo con tutta quella bellezza. 

La Bridge House di Ambleside
Bridge House Ambleside

Ecco un buon esempio di luogo al quale si passa davanti spesso e volentieri... senza osservare degnamente. Ambleside è una delle località più conosciute del Lake District e si trova nell'estremità nord del Windermere, il lago che dà il nome all'omonima località. Ambleside si gira a piedi e, solitamente, chi arriva in auto parcheggia a sud del centro, non distante dalla fermata del treno, approdo per chi arriva utilizzando i mezzi pubblici. La gente che visita Ambleside cammina verso il centro ma non lo supera mai. A nord del centro, in Rydal Road, si trova la Bridge House, una casa del XVII Secolo celebre per il suo aspetto romantico e per essere proprio fatta a ponte. Consiglio: parcheggia proprio nell'area di sosta di Rydal Road e cammina verso il centro osservando ciò che si trova attorno a te. Non resterai deluso.

La Ennerdale Valley

I laghi del Lake District sono molti e tutti diversi tra loro. La zona dei Western Lakes è particolarmente conosciuta per il fatto di essere proprio sperduta. Sicuramente è meno al centro della vita di vacanza tipica di alcune zone del Lake District e porta con sé quel pizzico di "wilderness" che fa davvero tanto bene ogni tanto. Ti consigliamo di raggiungere Ennerdale Bridge e poi passeggiare fino all'Ennerdale Water, il lago che dà il nome alla zona. Non te ne pentirai. 

La Haweswater Reservoir
Haweswater Reservoir

Tutta la Gran Bretagna è disseminata di luoghi che lasciano a bocca aperta. Pochi lo sanno fare bene come la Haweswater Reservoir, forse uno degli angoli più segreti di tutto il Lake District. Questo luogo si può raggiungere solo a piedi, partendo da Harsop e percorrendo i sentieri della zona. Ci vuole almeno un giorno in giro tra andata e ritorno ma la fatica sarà ripagata da una vista senza pari.

Le isole del Derwentwater
St. Herbert Island Derwentwater

Il Derwentwater è il lago sul quale si affaccia la market-town di Keswick, un ottimo posto da tenere come base per esplorare il nord del Lake District. Keswick è stata, in passato, il luogo in cui ha vissuto Samuel Taylor Coleridge. La località è sempre ben frequentata ma le isole all'interno del lago sono un vero e proprio paradiso di natura e silenzio. Puoi raggiungerle noleggiando una barca proprio sulle rive del lago. Una di esse si chiama Rampsholme Island e il suo nome deriva da un antico epiteto norreno. La più importante, se proprio dobbiamo trovarne una, è St. Herbert, la più grande delle isole. Essa venne usata, nel VII Secolo d.C., dall'omonimo santo come luogo dove ritirarsi a fare l'eremita. Divenne presto un simbolo per le popolazioni della zona e si dice che, tra la vegetazione, sia ancora riconoscibile la cella in cui il santo viveva. 
 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Una giornata dedicata al Natale a Londra

Pista di pattinaggio sul ghiacco a Somerset House vista dall'alto di sera
Una giornata dedicata al Natale a Londra

12 cose da fare a Londra a Natale

12 cose da fare a Londra a Natale

Cosa fare in un weekend autunnale a Londra?

Ragazze che saltano nei Kew Gardens tra le foto autunnali
Cosa fare in un weekend autunnale a Londra?

Londra e i luoghi della musica: un itinerario tra le note

Londra e i luoghi della musica: un itinerario tra le note

Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi legati a J.R.R Tolkien

Radcliffe Camera, Oxford, England
Viaggio in Inghilterra alla ricerca dei luoghi legati a J.R.R Tolkien