Itinerario sostenibile nel nord dell’Inghilterra

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 02 August 2021

Un viaggio nel nord dell’Inghilterra è sempre una buona scelta, soprattutto se ami passeggiare, scoprire delle città che hanno molto da dire e, perché no, esplorare anche il lato green di alcune regioni della Gran Bretagna. Il nord dell’Inghilterra è sede del primo parco nazionale istituito in Gran Bretagna (il Peak District) e vanta città come Manchester, dove l’attenzione all’ambiente è più in voga che mai. Oltre a questo, giardini, canali, colline e luoghi dove la storia parla a tutti sono all’ordine del giorno. Lasciati ispirare da questo itinerario da seguire, se vorrai, anche utilizzando i mezzi pubblici.

Il nord dell’Inghilterra: paesaggio ed ecosostenibilità

La cosa migliore per scoprire il nord dell’Inghilterra, soprattutto se hai in mente di usare i mezzi pubblici e le tue gambe per camminare, è arrivare a Manchester, luogo in cui atterrano molti voli lowcost dall’Italia. Resta a Manchester i primi giorni del tuo viaggio: ti ambienterai e potrai raccogliere anche buone informazioni sulle tue prossime tappe.

Manchester in libertà

Perché in libertà? Perché Manchester è una città in cui puoi utilizzare tre linee mini-bus che girano il centro città. Molti dei mezzi pubblici di Manchester hanno caratteristiche ecologiche e rispettano l’ambiente. Le tre linee di mini-bus che girano il centro sono completamente gratuite e ti permetteranno di spostarti nei punti più strategici della città. Sei in cerca di caffè biologico e menù a Km zero? Fai un giro nel Northern Quarter, a nord dei Piccadilly Gardens: conosciuto per essere la zona più “indie” di Manchester, qui l’attenzione all’ambiente è totale. Vuoi qualcosa di nuovo? Continua la tua scoperta di Manchester verso nord e raggiungi il Green Quarter. Si tratta di uno dei vecchi quartieri industriali, ora completamente riqualificati. Qui (e ad Ancoats) Friedrich Engels osservava la condizione operaria e Lowry si lasciò spesso ispirare per i suoi quadri. Qui è stato aperto il primo cycle cafè di Manchester, dove potrai anche noleggiare le bici per raggiungere New Islington, sempre nel nord della città. Lì ci penserà la Pollen Bakery a ridarti energia: è una panetteria e pasticceria vegana, con un’offerta di dolci che non ti faranno provare nostalgia per il burro. Da Manchester, prendi il treno per il Lake District: arriva a Windermere e poi sali sul bus per Keswick.

Keswick e le montagne del Lake District

Keswick è una market town nel nord del Lake District. Qui visse S.T.Coleridge per un periodo della sua vita e il Derwentwater gli fu di ispirazione. La prima cosa da fare, una volta arrivati a Keswick, è proprio passeggiare lungo il lago. Arriva fino a Friars’ Crag e siediti su una delle più belle panchine di tutta la Gran Bretagna: il panorama parlerà da solo. Dalla stazione degli autobus di Keswick parte la linea che ti porterà fino all’Honister Pass. Scendi dall’autobus alla fermata del passo e mettiti gli scarponi o scarpe comode e sicure per camminare. L’Honister Pass è la patria della “slate”, la pietra che qui è stata estratta per molti anni. Dal passo, cammina in discesa (ci sono molti sentieri segnati oppure segui la strada ma presta attenzione) fino a raggiungere Buttermere, il lago amato da William Wordsworth. Il percorso è di poco più di 7 km e ti porterà a conoscere, passo dopo passo, il Borrowdale, una delle valli più belle dell’Inghilterra. Arrivato a Buttermere, ci sarà uno storico pub pronto a rifocillarti. Se non hai voglia di camminare per tutto quel percorso, riprendi il bus dal passo (ne arriva uno ogni ora circa ma consulta gli orari che troverai in loco) e arriva a Buttermere col bus. Da lì, percorri tutto l’anello intorno al lago.

Carlisle e il Vallo di Adriano

Da Keswick puoi arrivare in bus a Carlisle, antica città romana davvero molto interessante. Vuoi provare la bellezza di un giorno in cammino? Prendi l’autobus AD122. Si chiama così perché quello è l’anno di costruizione del Vallo di Adriano. Così raggiungerai Haltwhistle, uno dei punti più belli lungo l’antica strada romana con tanto di muro difensivo. Fa lì puoi intraprendere il sentiero che segue il muro: ti porterà in un altro luogo iconico della Gran Bretagna. Stiamo parlando del Sycamore Gap. Ci sono molti sentieri da fare lungo il Vallo di Adriano: alcuni sono anelli che ti riporteranno al punto di partenza. Altri prevedono solo il percorso in un senso. Tieni conto che il bus AD122 percorre tutto il Vallo. Puoi sempre saltare a bordo, in caso tu sia stanco. Per prendere autobus e tram in Gran Bretagna avrai bisogno di una sola cosa: una carta contactless. Non importa si tratti di bancomat o carta di credito. Ti basterà appoggiarla all’apposito lettore e così acquisterai il biglietto. Proprio come con la Oyster Card di Londra, farai lo stesso scendendo dal bus e ti verrà detratto l’importo esatto per la tua tratta.

Alnwick e Craster

L’ultima tappa di questo viaggio con un occhio di riguardo verso il pianeta potrebbe portarti ad Alnwick Castle, ovvero il secondo castello abitato più grande della Gran Bretagna. Dove l’hai già visto? In molti film e sicuramente in Harry Potter. Alnwick Castle è davvero interessante, soprattutto per i suoi giardini che sono sempre molto ammirati e premiati. Concediti una giornata al loro interno e non dimenticare di fare la visita guidata alla sezione delle piante velenose: scoprirai tantissime cose interessanti. Una volta finita la tua visita, prendi l’autobus verso il villaggio di pescatori di Craster. Lì, cammina lungo la costa fino alle rovine di Dunstabunrg Castle. Il luogo perfetto per completare questo puzzle di ambienti, luoghi, città, colori e sensazioni che solo il nord dell’Inghilterra sa regalare.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

I luoghi da vedere in Inghilterra nel nome di Jane Austen

I luoghi da vedere in Inghilterra nel nome di Jane Austen

Da Londra al Dorset sulle tracce dei dinosauri e di vite celebri

Da Londra al Dorset sulle tracce dei dinosauri e di vite celebri

Il cibo da assaggiare in Scozia

Plockton On The South Side Of Loch Carron, From A Heather Covered Hillside Above The Village, Skye and Lochalsh
Il cibo da assaggiare in Scozia

Il cibo da assaggiare in Galles

Il cibo da assaggiare in Galles

Itinerario sostenibile in Galles

Default Image for VisitBritain
Itinerario sostenibile in Galles