York in 48 ore

York è una straordinaria città che si trova nell'Inghilterra settentrionale. Fondata dai Romani e poi conquistata dai Vichinghi, in epoca industriale non ha basato la sua economia su fonderie o imprese tessili ma bensì sulla cioccolata. Già da questa brevissima presentazione s'intuisce quanto sia lunga e variegata la sua storia.

Affascinante, vivace, solare e al tempo stesso misteriosa, York è circondata da meravigliose mura medievali, vanta la più grande cattedrale gotica del Nord Europa e possiede il più vasto museo ferroviario del mondo. Parlando di record, sembra sia anche la città europea più infestata dai fantasmi.

A York le attrazioni architettoniche, culturali, mondane e turistiche non mancano di certo, e per scoprire interamente questa città servirebbero parecchi giorni. Però abbiamo pensato anche ai viaggiatori che hanno poco tempo a disposizione e così abbiamo preparato un itinerario essenziale, che tocca i luoghi di principale interesse e per il quale servono solamente 48 ore. Ti va di seguirci?

york
York e le mura medievali, Inghilterra. Credits: VistBritain/Andrew Pickett

PRIMO GIORNO

Mattino - Arrivo in hotel

Cominciamo con alcuni consigli sugli hotel dove potrai alloggiare a York, offrendoti una panoramica su diverse fasce di prezzo e servizi.

Il St Denys Hotel è un piccolo ma elegante albergo ricavato in una casa parrocchiale vittoriana. Gestito da due sorelle, i suoi prezzi sono contenuti e ha vinto il premio Travellers' Choice 2016 di TripAdvisor.

L'Hotel Indigo York possiede 101 camere, un ristorante e un arredamento la cui tonalità cromatica è ispirata al cioccolato, una delle peculiarità di York. Appartenente all'InterContinental Hotel Group, questa struttura è stata aperta nel 2015.

The Grand Hotel & Spa è invece un sontuoso albergo di lusso, l'unico 5 stelle presente a York. Dotato di un centro benessere con tutti i comfort, è situato in quella che fu la sede di una compagnia ferroviaria, la North Eastern Railway Company.

Ore 10:00 - Sali sul punto più alto di York

york minster

La York Minster è la cattedrale gotica più grande del Nord Europa: per costruirla ci vollero 250 anni, dal 1220 fino al 1472. Questo magnifico monumento t'impressionerà con la sua architettura maestosa, i suoi vetri decorati e gli innumerevoli manufatti che l'adornano sia dentro che fuori. Oltre a ospitare i normali servizi religiosi, la Cattedrale di York è aperta tutti i giorni per le visite turistiche, e al suo interno sono organizzati eventi, concerti e le famose Mistery Plays (rappresentazioni di episodi della Bibbia, una tradizione di origine medievale). Salendo per una tortuosa scalinata composta da 275 gradini, passando tra pinnacoli e bizzarri gargoyle, potrai raggiungere la vetta della torre centrale, il punto più alto della città.

Ore 11.30 - Fai il giro delle mura cittadine

work city walls

Per avere un'idea di com'è fatta York non c'è niente di meglio che passeggiare lungo le sue mura. Questa cinta medievale che misura 3,4 km è la più lunga e la meglio conservata di tutta l'Inghilterra. Il percorso dura approsimativamente 2 ore, ma se non hai molto tempo e vuoi vedere qualcosa in particolare, il sito degli Amici delle Mura di York può suggerirti diversi itinerari interessanti.

Ore 13:30 - Fast food gastronomico negli Shambles

shambles

Non puoi visitare York senza recarti negli Shambles, la celebre strada medievale con le sue antiche case dalle intelaiature in legno. Vista l'ora, per un pranzo veloce ma di qualità puoi provare Shambles Kitchen. Questo è un fast food diverso dal solito che punta sulla buona cucina, ispirandosi a ricette casalinghe, offrendo piatti preparati sul posto e utilizzando solo ingredienti freschi.

Ore 14:30 - Una visita allo Scozzese Volante

Il Flying Scotsman (Scozzese Volante) è una leggendaria locomotiva a vapore: risalente al 1923, fu la prima a raggiungere la velocità record di 100 miglia orarie (circa 160 km/h). Dopo un lungo e complesso lavoro di revisione questo gioiello ritorna al National Railway Museum, il più grande museo ferroviario del mondo. Qui potrai anche vedere la fantastica Mallard (che detiene dal 1938 il record di velocità per motrici a vapore), una locomotiva cinese e il treno giapponese ad alta velocità Shinkasen (l'unico esemplare esistente al di fuori del Giappone).

Ore 16:00 - Prendi il tè del pomeriggio sul treno

Nel National Railway Museum potrai anche fare un salto indietro nel tempo e tornare all'era dei treni di lusso. Monta sul Countess of York, un vagone d'epoca restaurato che si trova nei South Gardens del museo, e goditi un tè elegantemente servito alla maniera dello Yorkshire. Il menu comprende un'ampia scelta di sandwich, stuzzichini e dolci, accompagnati da vero tè in foglia di Taylor's of Harrogate.

Ore 17:00 - Cerca il diavolo di Stonegate

Stonegate è una delle più belle e caratteristiche vie di York, e lungo questa strada troverai tanti negozi per soddisfare la tua voglia di fare shopping. Qui c'erano attività commerciali già dal Medioevo e molti artigiani esponevano i simboli dei loro mestieri, alcuni dei quali si possono ancora vedere sugli edifici più antichi. Al numero civico 33 potrai ammirare un diavolo: questo era il marchio tradizionale degli stampatori, perché i loro apprendisti erano chiamati printer's devil (diavoli degli stampatori).

Ore 18:30 - Inizia la cena con un vero Yorkshire Pudding

The Star Inn The City è un ristorante specializzato nella deliziosa cucina locale, perciò nel menu troverai anche lo Yorkshire Pudding. Questa rinomata specialità è una sorta di piccolo soufflé a base di latte e uova, che deve essere servito come antipasto e non come portata principale (e allo Star Inn la tradizione viene rigorosamente rispettata). Qui la cucina è sempre aperta da mezzogiorno fino alla chiusura serale ma viene proposto anche uno speciale Market Menu, servito fino alle 19:00 (al venerdì fino alle 18:30) e dedicato a chi è in giro a fare spese o a chi vuole cenare prima di andare a teatro.

Ore 19:30 - Si alza il sipario

Se ti piace il mondo del palcoscenico potrebbe essere una bella idea passare una serata allo York Theatre Royal. Questo è uno dei più famosi teatri della Gran Bretagna e ha prodotto spettacoli di altissimo livello per oltre 250 anni. Riaperto nella primavera del 2016 dopo una profonda ristrutturazione, ha in cartellone diversi lavori interessanti come tragedie di Shakespeare, lirica e balletti e tanto altro ancora.

SECONDO GIORNO

Ore 10:00 - Nel castello di Guglielmo il Conquistatore

clifford's tower

Guglielmo il Conquistatore costruì il Castello di York nel 1068, poco dopo la conquista normanna, per consolidare il suo dominio su questa città d'origine vichinga. La fortezza ha visto passare periodi tumultuosi, e al giorno d'oggi la Clifford's Tower è quasi tutto quello che ne rimane. Posta sopra un colle, questa torre medievale è stata impiegata come prigione e zecca reale. Quello che una volta era il camminamento delle guardie, sulla sommità della struttura, permette di vedere un bellissimo panorama della città.

Ore 11:00 - La vita in prigione, la Prima Guerra Mondiale e gli allegri anni '60

Nel XVIII secolo la crescente necessità di strutture detentive a York richiese la costruzione di 2 nuove carceri: la Prigione Femminile e la Prigione per Debitori, che furono erette sotto alla Clifford's Tower. Questi edifici ora formano lo York Castle Museum, uno spazio espositivo che oltre a raccontare la sua storia carceraria ospita mostre su diversi argomenti, come la Prima Guerra Mondiale, i giocattoli e gli anni '60. Vi troverai anche la ricostruzione di una strada vittoriana.

Ore 12:30 - Pranza nella casa di un ribelle

Guy Fawkes era un cospiratore che all'inizio del XVII secolo progettò di uccidere Re Giacomo I facendo esplodere il Parlamento con dei barili pieni di polvere da sparo. Quel celebre complotto fallì e passò alla storia come Congiura delle Polveri. Guy Fawkes è originario di York e nella sua casa natale, che si trova nei pressi della cattedrale, ora c'è un caratteristico pub che propone buone birre e un menu alla carta. Un bel modo per unire l'interesse storico a quello gastronomico.

Ore 14.00 - Prendi il tè con un grasso furfante

betty's tea rooms

Il fondatore della catena di sale da tè Bettys era sulla Queen Mary durante il suo viaggio inaugurale nel 1936. Ne fu così affascinato che ingaggiò gli stessi progettisti e artigiani che lavorarono alla nave per creare l'elegante locale situato in St Helen's Square. Bettys offre una vasta scelta di dolci, ma è particolarmente rinomato per il Fat Rascal (Grasso Furfante), una tortina ovale farcita con bucce d'agrumi candite e uvetta. L'accompagnamento ideale per questa delizia è, naturalmente, il tè dello Yorkshire.

Ore 15:30 - Assaggia la dolcezza di York

Quando le città vicine hanno fatto le loro fortune con lana, cotone e acciaio, York ha fatto la sua con il cioccolato. Alcuni dei marchi più celebri in questo campo sono nati qui: Joseph Rowtree inventò Kit Kat, Smarties e Aero, mentre Joseph Terry ideò Chocolate Orange e All Gold. Anche se ora questi nomi fanno parte di colossi multinazionali, essi sono indissolubilmente legati alla storia locale e in tutta la città potrai seguire le tracce di questa dolce eredità.

La Goddard House, residenza della famiglia Terry, è ora proprietà del National Trust ed è aperta la pubblico. La York's Chocolate Story invece racconta i vari aspetti dell'arte della cioccolateria locale, organizzando workshop, tour guidati, un festival annuale e altri eventi. Infine, che tu sia un esperto conoscitore o solo un goloso appassionato, devi andare al Monk Bar Chocolatier, la più antica cioccolateria artigianale di York.

Ore 19:00 - Cara, che ne diresti di cenare in un bordello?

Concediti una cena al tempo stesso informale, decadente e anche un po' "piccante" da The Blue Bicycle, un ex bordello del XIX secolo con vista sul fiume Foss. Se sei in coppia potrai goderti una bella serata romantica, ammirando vecchie foto di esotiche ragazze e immaginando com'era la sconveniente attività di questa casa. Se vuoi puoi anche alloggiare in uno dei suoi sei mini-appartamenti, chiamati Blue Rooms.

Ore 20:00 - Scopri gli inquietanti misteri di York

Dick Turpin è stato uno dei più famigerati highwayman (i ladri che rapinavano i viaggiatori per strada) e fu impiccato proprio qui, nel 1739. Il folklore locale è pieno di storie simili, condite da morte, orrore e tragedia. Per conoscere il lato oscuro di York puoi partecipare a uno dei numerosi tour di fantasmi organizzati in città.

Se ti piace camminare aggregati al The Original Ghost Walk of York, durante il quale ti racconteranno di spaventosi spettri come la Grey Lady (Dama Grigia), l'Headless Earl (Conte Senza Testa) e i Legendary Legionnaires (fantasmi di legionari Romani). Preferisci non faticare? C'è anche il Ghost Bus Tour, uno spettacolo che si svolge sopra un autobus usato un tempo per i funerali e che comprende narrazioni di storie, recitazioni di attori e trucchi per terrorizzarti a dovere, il tutto visitando i luoghi più tipici della città.

Ore 21:30 - Gli "spiriti" di York: birra, liquori e fantasmi

Per concludere una serata dedicata al mistero non c'è niente di meglio che farsi un bicchierino al The Golden Fleece, il pub più infestato di York. Si dice che vi risiedano ben 5 spettri e ci sono numerose testimonianze su apparizioni, strani rumori e mobili che si spostano. Poi, per calmare i nervi, puoi visitare il Trembling Madness, una caratteristica locanda con negozio annesso, dove troverai una vasta scelta di ottime birre artigianali e buon cibo (nel caso la paura ti abbia fatto venire voglia di uno spuntino). Il nome del locale è un sinonimo di delirium tremens, quindi è una garanzia per gli appassionati.

Come arrivare?

York si trova nella contea dello Yorkshire, nell'Inghilterra settentrionale. Via treno dista circa 2 h da Londra e 1 h 15 min da Manchester. Gli aeroporti internazionali più vicini sono quelli di Leeds-Bradford e Manchester.

 

Torna alla pagina principale su York

Visita il negozio online di VisitBritain

York Giro Turistico

York Giro Turistico
Da € 17,00
York Giro Turistico

York Pass

York Pass
Da € 50,00
York Pass

Jorvik Viking Centre

Jorvik Viking Centre
Da € 14,50
Jorvik Viking Centre

Ghost Bus Tour of York

Ghost Bus Tour of York
Da € 18,50
Ghost Bus Tour of York

The York Dungeon

The York Dungeon
Da € 17,50
The York Dungeon

Visita il negozio online di VisitBritain

Tutti i prodotti
Visita il negozio online di VisitBritain