Know Before You Go: Informati prima di partire

Molte attrazioni stanno ricominciando ad accogliere i visitatori, adottando le direttive governative. Molte sono le misure in atto per aiutarti a vivere e a goderti i tuoi viaggi in Gran Bretagna in assoluta sicurezza, che includono fasce orarie da prenotare e limiti sul numero di visitatori, agli accessi a senso unico, e molto altro ancora.

È importante ricordare di controllare in anticipo i siti web ufficiali delle organizzazioni e delle attrazioni turistiche, per assicurarsi di essere aggiornati sugli orari di apertura e sulle regole da seguire. Quindi, se hai intenzione di esplorare i nostri giardini, parchi e spiagge, o i nostri parchi safari, zoo e siti storici, potrai farlo con serenità. 

Tieni presente che Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord hanno attualmente diverse linee guida, regole e scadenze per riaprire il comparto turistico. Potrebbero inoltre venire imposti lockdown localizzati, quindi assicurati di controllare le rispettive fonti ufficiali per informarti su eventuali aggiornamenti prima di metterti in viaggio. Qui puoi trovare una mappa interattiva che mostra le restrizioni imposte in diverse aree del Regno Unito per contrastare il diffondersi del coronavirus.

Informazioni per i visitatori che viaggiano in Gran Bretagna e Irlanda del Nord

Non è necessario autoisolarsi quando si arriva in Inghilterra, Scozia, Galles o Irlanda del Nord se:

 

Se sei stato o hai transitato in un Paese che non è nell'elenco dei corridoi di viaggio, dovrai autoisolarti per i successivi 14 giorni che seguono la partenza da quel Paese. Per ulteriori informazioni e indicazioni specifiche per ciascuna delle quattro nazioni britanniche, consultare i collegamenti sopra.

Modulo della Sanità Pubblica per l’identificazione dei passeggeri

Se stai visitando la Gran Bretagna e l'Irlanda del Nord, devi compilare un Modulo di Identificazione per la Sanità Pubblica che includa le seguenti informazioni:

- Nome e cognome

- Dettagli di viaggio (date ecc.)

- Dati del passaporto

Il modulo deve essere compilato online e inviato non prima di 48 ore precedenti l'arrivo in Gran Bretagna.

Come viaggiare responsabilmente in Gran Bretagna

Per far sì che le tue giornate siano le più piacevoli possibili, ti invitiamo a pianificare il tuo viaggio in anticipo e a controllare tutte le strutture e le attrazioni che intendi visitare, ricordandoti di rispettare anche i nostri grandi spazi all'aperto. Per assicurarci di fare la nostra parte per aiutarti a viaggiare in modo responsabile, ecco alcuni semplici passaggi per semplificare la pianificazione:

  • Quando pianifichi il tuo viaggio, controlla che strutture e servizi - come servizi igienici e parcheggi -siano aperti, in modo da non avere spiacevoli sorprese all’arrivo. Puoi trovare informazioni sui bagni pubblici aperti in Gran Bretagna e Irlanda del Nord nel sito del Lockdown Loo.
  • Se desideri visitare un'attrazione in particolare, controlla online per vedere se è necessario prenotare in anticipo una fascia oraria.
  • Alcuni luoghi sono molto famosi e quindi gettonati, quindi esci dai sentieri battuti e scopri le gemme nascoste che la Gran Bretagna ha in serbo per te.
  • Mantieni due metri di distanza da chiunque al di fuori della tua famiglia - questo vale non solo per camminare, ma correre, andare in bicicletta, sedersi e prendere il sole. Nota: la distanza sociale è stata ridotta da due metri a 1 metro + solo in Inghilterra.
  • Il Dipartimento dei Trasporti avvisa di pianificate il percorso prima di mettersi in viaggio - se si utilizzano i mezzi pubblici, indossare una mascherina, se si guida, controllare il veicolo prima di partire. In Inghilterra, la legge stabilisce che è necessario indossare una mascherina in ogni momento sui mezzi pubblici come autobus, treni, taxi e minicab. Si prega di notare che i luoghi in cui l’uso della mascherina è obbligatoria differiscono da nazione a nazione e si dovrebbe seguire la guida specifica in vigore in Inghilterra, Scozia, Galles o Irlanda del Nord, a seconda del Paese che si sta visitando.
  • Se viaggi in aereo, all'arrivo potrebbe essere richiesto di indossare una mascherina all'interno del terminal dell'aeroporto, di utilizzare il check-in online ove possibile e di ridurre al minimo il bagaglio a mano. Saranno inoltre previste restrizioni sul distanziamento sociale, in linea con le norme specifiche per ciascuna nazione.
  • Assicurati di avere una carta di credito; molti negozi al momento accettano solo pagamenti senza contanti.
  • Porta con te un disinfettante per le mani in caso non ci siano toilette nelle vicinanze.
  • Parcheggia l'auto dove possibile e visita le attrazioni vicine a piedi o in bicicletta.
  • Tieni presente che ogni nazione britannica segue tempistiche diverse per la fine dell’emergenza sanitaria.
  • È possibile trovare ulteriori informazioni qui per Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.

 

Per le direttive e informazioni governative ufficiali visita i seguenti siti web:

 

Direttive Sanitarie

Se ritieni di avere sintomi di coronavirus, chiama il numero 111 per accedere alla linea di assistenza NHS. Il numero non è di emergenza, è gratuito e attivo 24 ore al giorno. Puoi trovare le ultime indicazioni sanitarie per ogni singola nazione sulle pagine dedicate a Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.

Il marchio “We’re good to go”

Per aiutarti ad organizzare il tuo viaggio, abbiamo collaborato insieme a VisitEngland e le organizzazioni turistiche nazionali dell'Irlanda del Nord, della Scozia e del Galles per lanciare la Certificazione di Conformità del Settore Turistico attraverso il marchio “We’re good to go” (siamo pronti a ripartire). 

Lo schema prevede che le aziende possano dimostrare di aderire alle direttive dei rispettivi governi e alle disposizioni sulla salute pubblica, aver effettuato una valutazione del rischio COVID-19 e verificato di essere conformi a quanto richiesto.

Per ottenere la Certificazione, le imprese turistiche devono completare un'autovalutazione attraverso questa piattaforma online, che include una check-list che confermi di aver messo in atto i protocolli necessari, prima di ricevere la certificazione e il marchio We’re Good to Go da esporre nelle loro sedi e online. Per maggiore sicurezza, un sistema di "allarme" garantisce che le imprese iscritte alla Certificazione di Conformità siano informate di eventuali modifiche ai protocolli ufficiali, in modo che tu possa visitarle in completa sicurezza.

04 Nov 2020(last updated)