La Gran Bretagna in campeggio e camper

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Tuesday 17 March 2020

Ami viaggiare con il camper o utilizzi spesso i campeggi durante i tuoi viaggi in giro per il mondo? La Gran Bretagna è pronta ad accoglierti. Sono molti, infatti, i luoghi adatti a chi ama pianificare e vivere i propri viaggi in totale libertà. La Gran Bretagna ben si presta a viaggi itineranti di ogni tipo. Stiamo per darti qualche informazione utile per pianificare il tuo prossimo viaggio tra aree di sosta e piazzole ben attrezzate.

Usare il camper in Gran Bretagna

Iniziano con qualche informazione di ordine pratico: arrivare in camper o in auto in Gran Bretagna è tutto tranne che difficile. Per arrivare in Gran Bretagna col camper ti servirà un traghetto. Puoi prenderlo da Calais, in Francia, oppure da Oostende in Belgio. Orari e tariffe variano in base al periodo e, per questo motivo, ti consigliamo di prenotare in anticipo il tuo passaggio verso la Gran Bretagna.

Si può campeggiare ovunque in Gran Bretagna?

In Italia non è possibile campeggiare ovunque: occorre utilizzare luoghi autorizzati e aree di soste designate. Per quanto riguarda Inghilterra e Galles (salvo le eccezioni che citiamo dopo), il campeggio libero è illegale ma è possibile campeggiare, anche fuori da campeggi ufficiali, solo se si ha il permesso del proprietario della terra sulla quale vi trovate. Vale lo stesso principio della libertà di passaggio su terreni e proprietà recintate. Il “wild camping” è legale in Scozia, nella zona di Dartmoor in Inghilterra e nel Devon.

I campeggi con il miglior panorama della Gran Bretagna

Sei pronto per il tuo viaggio, pieno di libertà, e hai bisogno di qualche consiglio su dove trovare i campeggi con il paesaggio più bello? Ecco qualche consiglio per te.

 

Campeggiare alle Isole Scilly

Le Isole Scilly sono un paradiso da visitare in ogni estate: i colori del mare, da quelle parti, vanno visti più che descritti a parole. Sull’isola di Bryher c’è un campeggio che ti garantirà uno dei panorami più belli di sempre.

 

Campeggiare in Cornovaglia

La zona di Penzance è il luogo a cui puntare per campeggiare in Cornovaglia o fermarsi con un camper durante un road trip.

Campeggiare in Galles

Hai voglia di un luogo tranquillo, di tanta natura, buon cibo e di spiagge immense? Il Pembrokeshire, in Galles, è il luogo dove puntare, parcheggiare il tuo camper o montare la tua tenda.
 

Campeggiare nel Suffolk

Vicino a Dunwich Heath, nel Suffolk, c’è una spiaggia tutelata dal National Trust. È un grande esempio della bellezza naturale di questa parte di Inghilterra e, non distante da lì, è possibile campeggiare regolarmente. Fermati qui per dormire nel mezzo di un luogo speciale e per respirare tutto il bello che l’Inghilterra può darti.

Campeggiare in Scozia

Dunnet Head è un luogo a dir poco eccezionale. Qui potrai campeggiare ammirando il braccio di mare che separa la mainland della Scozia dalle isole Orcadi.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

La North Coast 500: un roadtrip da sogno in Scozia!

La North Coast 500: un roadtrip da sogno in Scozia!

Da Edimburgo a Londra, nel nome di Sherlock Holmes e Arthur Conan Doyle

Da Edimburgo a Londra, nel nome di Sherlock Holmes e Arthur Conan Doyle

Alla scoperta della Notting Hill da fotografare

Arbres en fleurs devant une maison sur Stanley Crescent, Notting Hill, Londres.
Alla scoperta della Notting Hill da fotografare

Itinerari di viaggio in Inghilterra: 120 km nel nome dell’Ispettore Barnaby

Itinerari di viaggio in Inghilterra: 120 km nel nome dell’Ispettore Barnaby

Un viaggio in Gran Bretagna in compagnia di eroi storici e condottieri

La statua di Boudicca sul Wrestminster Bridge
Un viaggio in Gran Bretagna in compagnia di eroi storici e condottieri