Location cinematografiche in Snowdonia

1. “Tomb Raider”, “La Locanda Della Sesta Felicità”, “Il Mondo Non Basta”

Il paesaggio della Snowdonia è così bello, selvaggio e vario da essere stato utilizzato di frequente dai produttori cinematografici per ritrarre località di tutto il mondo. Ad esempio, questa regione ha rappresentato la Cina sia in entrambi i film dell’eroina Lara Croft, "Tomb Raider" (2001) e "La Culla Della Vita" (2003), sia nella pellicola ”La Locanda Della Sesta Felicità” (1958) con Ingrid Bergman e Curd Jürgens. Invece nel film di James Bond “Il Mondo Non Basta” (1999) la troupe si è recata nella Snowdonia per girare una scena ambientata in Kazakistan.

 

2. “King Arthur – Il Potere Della Spada”

Le scene del film di Guy Ritchie “King Arthur - Il potere della spada” (2017) sono state filmate nell’aree di Nant Gwynant, Llanberis e Conwy. Il soggetto leggendario e medievale rende la Snowdonia il luogo perfetto per una pellicola del genere!

 

3. “Scontro tra Titani”

Il film “Scontro tra Titani” (2010) narra un’avventura fantastica basata sul mito di Perseo. La pellicola è stata parzialmente girata a Castell y Gwynt, mentre l’Harriet Hole della cava di ardesia di Dinorwic, nel villaggio di Llanberis, è stato allestito per rappresentare l’entrata del terrificante antro di Medusa.

 

4. “Il Primo Cavaliere”

“Il Primo Cavaliere” (1995), con Richard Gere, Julia Ormond e Sean Connery è un film ispirato alla leggenda di Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda. Girato principalmente nella regione di Snowdonia, il set di Camelot è stato vicino al lago di Trawsfynydd. Molte altre scene sono state filmate nei pressi delle grotte di ardesia di Llanfair e della spiaggia di Black Rock Sands.

 

5. “A 007, Dalla Russia Con Amore”

Il Parco Nazionale di Snowdonia ha fatto da set anche per “A 007, Dalla Russia Con Amore”, (1963) con l’attore scozzese Sean Connery. Questo classico thriller della serie di James Bond è stato parzialmente filmato nel bellissimo villaggio di Maentwrog, in prossimità di Blaenau Ffestiniog.

 

6. “Willow”

All’epoca della sua uscita “Willow” (1988) non riscontrò un grandissimo successo ai botteghini, tuttavia in seguito è un diventato un film di culto. La pellicola racconta la storia di un piccolo mago che affronta una serie di peripezie durante il suo viaggio di ritorno a casa. Le scene dell'assedio di Nockmaar Castle sono state girate nei pressi del villaggio di Llanberis.