Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 23 November 2020

Enola Holmes è un uno dei titoli di Netflix di grande successo degli ultimi mesi. Arrivato sugli schermi delle nostre case non privo di polemiche (sembra che gli eredi di Sir Arthur Conan Doyle non siano stati molto felici) questo film racconta la storia – che non fa parte di quanto inventato dal grande scrittore papà del grande detective– della sorella più piccola di Sherlock e Mycroft. Enola non è la prima sorella che viene attribuita ai fratelli Holmes: nella serie tv della BBC Sherlock (quella con Benedict Cumberbatch, per intenderci) c’è Eurus Holmes ma, nei libri di Conan Doyle, non c’è traccia di nessuna sorella. Detto questo, Enola Holmes è un film che mostra dei luoghi molto interessanti in Gran Bretagna. Vuoi sapere quali?
 

Hai mai sentito parlare del Worcestershire?

Una delle contee dell’ovest dell’Inghilterra si chiama Worcestershire e prende il nome, ovviamente, dalla città di Worcester. Sai come si pronuncia correttamente? La città è Uoster mentre la contea è il Uostersciir. Questa contea si trova “incastrata" tra Birmingham, a nord, e Gloucester, a sud. Si tratta di un gran bel pezzo d’Inghilterra e non c’è nulla di male se, leggendo Worcester, la prima cosa che ti viene in mente sia l’omonima salsa. Infatti, è nata proprio lì. Raggiungere il Worcestershire è molto facile: ci sono molti voli lowcost tra l’Italia e Bristol o Birmingham. Ora lasciati ispirare dal film Enola Holmes: sarai super preparato quando si potrà tornare a viaggiare.

Stazione di Arley: location di Enola Holmes

Stazione di Arley, Worcestershire

Ovvero la stazione dove Enola Holmes attende i suoi fratelli, ignari dell’aspetto che lei abbia e di come possa essere una sorella cresciuta libera, istruita e molto viva. La stazione di Arley risale all’Epoca Vittoriana, più precisamente al 1862. Fa parte di quelle che, in Inghilterra, vengono definite come Heritage Lines ed è conservata e mantenuta proprio come negli anni in cui ha visto la luce. Non c’è da stupirsi che sia stata scelta come location cinematografica.

Stazione di Kidderminster, Worcestershire

Se Arley fa da location esterna, Kidderminster è la location in cui sono girate le scene interne della stazione dalla quale Enola Holmes parte per il suo viaggio. A differenza di Arley, la stazione di Kidderminster è il risultato di una costruzione avvenuta non troppo tempo fa. È stata costruita in perfetto stile vittoriano proprio per fare da “corollario” a un’altra linea storica che passa in zona.

Victoria Bridge Location di Enola Holmes

Victoria Bridge, Worcestershire

Senza cadere nella tentazione di fare spoiler, possiamo dirti che in Enola Holmes c’è una scena in cui la nostra protagonista e un suo amico appena conosciuto danno una grande prova del coraggio che scorre loro dentro. Il punto dove è stata girata la scena potrebbe sembrare il famosissimo viadotto di Glenfinnan ma, in realtà, siamo sempre nel Worcestershire. Il ponte protagonista della scena è il Victoria Bridge lungo la Severn River Railway.

Minley Manor: location di Enola Holmes

Minley Manor, Berkshire

Enola è una ragazza fuori dal comune e, come tale, mal sopporta le scuole per signorine perbene. Lo si capisce bene quando la si vede frequentare uno di quegli istituti. Nella realtà, l’edificio utilizzato per dare una forma a quella scuola (tanto tipica nell’epoca di Holmes) è Minley Manor, una preziosa casa di campagna che, nel corso dei suoi anni di vita, è stata anche sede del War Office della Corona e ha avuto in seguito largo uso militare.

Benthall Hall, Shropshire

Non distante dal confine tra il Galles e l’Inghilterra, troverete Benthall Hall, la manor house utilizzata per dare un volto a Ferndell Hall, la casa di famiglia degli Holmes. Piccola curiosità: la vegetazione che copre copiosamente la facciata, nel film Enola Holmes, era vera e non disegnata al computer. La produzione chiese ai giardinieri della proprietà di non tagliare le piante.

Enola Holmes a Londra

Londra ha davvero una grande presenza nella storia di Enola Holmes e, sicuramente, alcune location sono state davvero utilizzate ma molta città è stata ricostruita su green screen perché sarebbe stato impossibile cancellare le tracce della Londra contemporanea. Una location interessante, utilizzata per rappresentare Londra all’arrivo di Enola in città, è l’Old Royal Naval College di Greenwich. Enola passeggia anche per l’East End della città. Una delle zone di questa parte di Londra utilizzate come location per le riprese è l’angolo tra Fournier Street e Wilkes Street, a pochi passi dall’Old Spitalfields Market.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

I luoghi dei poeti romantici in Inghilterra

Catbell Mountians, Lake District, Nordengland
I luoghi dei poeti romantici in Inghilterra

I luoghi della musica da vedere in Gran Bretagna

I luoghi della musica in Gran Bretagna
I luoghi della musica da vedere in Gran Bretagna

Inghilterra: le location di Bridgerton

Le location di Bridgerton
Inghilterra: le location di Bridgerton

Londra in tutto il suo sfavillante splendore

Covent Garden during Christmas time with beautiful decorations
Londra in tutto il suo sfavillante splendore

Inghilterra: viaggio nella terra di Shakespeare

Inghilterra: viaggio nella terra di Shakespeare

Iscriviti alla nostra newsletter