Londra: negozi stravaganti e locali bizzarri da non perdere assolutamente

Friday 16 August 2019

Mille città in una: Londra è un caleidoscopio di esperienze di ogni tipo. Parlando di shopping e divertimento, Londra offre una vasta scelta di negozi e locali che hanno in comune un'interessante caratteristica: sono davvero bizzarri! Del resto la capitale d'Inghilterra e Regno Unito fa sempre tendenza: è noto che gran parte degli stili della moda partono da qui, dove le parole d'ordine sono libertà e creatività. Da queste parti l'originalità si trova un po' dappertutto: basta solo cercarla.

 

Negozi e mercati stravaganti, dove l'eccentricità è normale

L’Old Spitalfields Market, situato nel quartiere di Spitalfields, è un mercato all’aperto che risale all’epoca Vittoriana. Per gli artisti è un luogo di ritrovo molto importante, e fra le sue bancarelle si possono trovare accessori vintage e anche articoli di bigiotteria realizzati artigianalmente.

Collectif è un'azienda che produce due linee d'abbigliamento: una di abiti in stile vintage ispirato agli anni '40 e '50 del XX secolo, e una ispirata allo stile pin-up e alla cultura alternativa, che utilizza colori sgargianti ed eccessivi (ma sempre con un tocco di eleganza e raffinatezza). Collectif ha diversi punti vendita a Londra e anche uno a Brighton.

L’Alfies Antique Market si trova a Marylebone e offre tutto il meglio dell'antiquariato, del vintage e del modernariato. Ci sono sempre offerte nuove ed entusiasmanti, e inoltre vi troverai anche una caffetteria dove rilassarti.

Cyberdog è un negozio futuristico di abbigliamento e accessori di tendenza che si trova allo Stables Market di Camden Town. È da vedere anche se non ti piace il genere, perché merita davvero una visita: all’ingresso ci sono due cyber-robot, e tra luci fluo e ballerini ci si sente dentro un film ambientato in un'improbabile epoca che deve ancora arrivare. Qui troverai anche gioielli e decorazioni facciali sempre stravaganti, abbigliamento ispirato al sadomaso, reparti dedicati ai ragazzi e persino ai bambini. Cyberdog è una catena di negozi con altre sedi in diverse città inglesi ed estere: Manchester, Brighton, Ibiza e Sharm el-Sheikh.

Locali bizzarri, dove la regola è stupire

Lo Ziferblat è un locale di Shoreditch che unisce caffetteria, luogo di co-working e spazio per eventi. Esso possiede una caratteristica davvero singolare: non si pagano le consumazioni o i servizi, ma solo il tempo che si passa la suo interno.Tutto il resto è gratuito e senza limiti, cibo e bevande comprese. Il costo è di 8 p al minuto, e arrivati al limite delle 4 ore non si deve pagare nulla di più. Ziberflat ha diverse succursali sparse in tutta Europa.

Lo Sticky Fingers è un ristorante che si trova a Kensington e che è di proprietà di Bill Wyman, ex bassista dei Rolling Stones. Questo fatto, unito al menu specializzato in fast food e barbeque, spiega il suo nome, che è quello di un famosissimo album del gruppo, e che significa letteralmente “dita appiccicose”. Più che un ristorante sembra un santuario dedicato al rock, dove sono esposti strumenti e memorabilia legati a Wyman e alla storia dei Rolling Stones.

Il Dans le Noir? è un ristorante che si trova a Clerkenwell e che definire bizzarro è un eufemismo. Qui infatti si mangia nel buio più completo, serviti da personale non vedente o con difficoltà visive: quindi è un'esperienza culinaria totalmente spiazzante, durante la quale non vedi né i tuoi commensali né quello che stai mangiando o bevendo. Il nome del locale è francese (significa proprio Al Buio?) perché si tratta di un brand fondato da un francese, che possiede locali sparsi in Europa e anche uno in Nuova Zelanda.

Nuovi articoli

Coronation Chicken: il piatto freddo della Regina

Coronation Chicken: il piatto freddo della Regina

Highgate Cemetery: visitare un cimitero storico di Londra

Highgate Cemetery: visitare un cimitero storico di Londra

Imperial War Museum North: il museo della guerra di Manchester

Imperial War Museum North: il museo della guerra di Manchester

Yorkshire Pudding: la morbida delizia made in UK

Yorkshire Pudding: la morbida delizia made in UK

Londra: esplorare il Regent's Canal

Londra: esplorare il Regent's Canal