I luoghi più infestati della Gran Bretagna

Mentre gli alberi si tingono di arancione intenso, le giornate si accorciano e l’aria si ammanta della frizzante brezza autunnale, si risveglia la magia dei luoghi più infestati della Gran Bretagna. Un momento perfetto per raccogliersi attorno a un camino acceso a raccontarsi storie di spettri che aleggiano nelle stanze degli antichi castelli, e di creature soprannaturali avvistate nelle brughiere desolate. Scopri con noi quali sono questi luoghi da brivido.

Glowing carved pumpkins at Muncaster Castle, Cumbria.

Raynham Hall, Norfolk, Inghilterra

A Raynham Hall, dimora secentesca del Norfolk aleggia lo spirito di una dama, nota con il nome di Brown Lady, dalle esili fattezze di color bianco pallido. È solita apparire improvvisamente agli ignari ospiti. Nel 1936 due Ghost Hunters riuscirono persino a scattare una foto che catturò la curiosa forma spettrale ...

1
Raynham Hall

Castello di Muncaster, Cumbria, Inghilterra

A scary witch hovers above Muncaster Castle in Cumbria

Nel castello di Muncaster, in Cumbria, molte persone hanno riferito di aver visto apparizioni inquietanti nella misteriosa sala degli arazzi, ma anche nella Sala Grande, nella Biblioteca, e nella Sala da pranzo  Un vero castello infestato!

2
Muncaster Castle

The Ancient Ram Inn, Gloucestershire, Inghilterra

A Wotton-under-Edge, nel Gloucestershire, nel Sud Ovest d’Inghilterra, si trova The Ancient Ram Inn, una locanda del 1100, ha la fama di essere la casa più infestata della Gran Bretagna, un vero hot spot paranormale. Una leggenda narra che il pub fu costruito su un sito rituale pagano, e un'altra racconta che lo spirito di una donna accusata di stregoneria e bruciata sul rogo nel 1500 vaghi ancora per le sue stanze. L'ex residenza sacerdotale è rinomata per i suoi racconti spettrali e, sebbene il pub non sia più aperto, rimane popolare per le cacce ai fantasmi e i tour.

3
The Ancient Ram Inn

La Belva di Bodmin, Bodmin Moor, Cornovaglia

Home of the Beast of Bodmin, Hawthorn tree near the granite tor, a pile of eroded weathered rock, the Cheesewring at Minions high overlooking Bodmin Moor.Credit to VisitBritain/ Adam Burton

La misteriosa campagna e i panorami mozzafiato di Bodmin Moor hanno dato origine alla leggenda della Belva di Bodmin, un "felino nero simile a una pantera", con penetranti occhi gialli, avvistata spesso e che va a caccia di bestiame nelle fattorie della zona! Anche la brughiera è piena di mistero, poiché ospita enigmatici cerchi di pietre preistoriche, dolmen, e diverse cascine risalenti al medioevo.

4
Bodmin Moor

Mary King’s Close, Edinburgo, Scotland

Evening view down the Royal Mile, Edinburgh, Lothian, Scotland - Mary King's Close is beneath! Credit to VisitBritain/Pearl Lung

La raccapricciante leggenda narra che questa zona di Edimburgo fu chiusa dopo un'epidemia di peste e abbandonata nel 1645, lasciando intatto un labirinto di strade sotterranee, case e vicoli sotto il Royal Mile. Il più famoso è il Mary King’s Close, in cui si aggira lo spettro di una bambina morta di peste

5
Mary King’s Close

Margam Country Park, Glamorgan, Galles

Immerso in 1.000 acri di un lussurreggiante parco a Margam Country Park, nel Galles meridionale, si trova il castello di Margam, una villa gotica infestata. All'interno della sua splendida architettura si narrano racconti di spiriti che vi si aggirano senza pace: quello di un ex guardacaccia e di alcuni bambini di cui si odono le risa. Il parco ospita il castello (ora chiuso), i giardini dell'Orangerie e le rovine dell'abbazia di Margam.

 

Different attractions will have varied measures in place. You are encouraged to check all locations, attraction and event websites before travelling, so you can explore Britain with confidence.

6
Margam Country Park
27 Oct 2020(last updated)

Related articles