Manchester inaspettata: 5 cose da vedere o fare in città

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Thursday 09 July 2020

Manchester è una di quelle città che i viaggiatori italiani sembrano, almeno in apparenza, apprezzare poco ma che in realtà è capace di conquistare e lasciare qualche pezzo di se stessa nel cuore di chi la visita con occhi curiosi. Facilmente raggiungibile dall'Italia grazie a molti voli low-cost, Manchester è una destinazione perfetta per un week-end in Inghilterra. Oggi ti raccontiamo cinque cose da fare o da vedere, tra l'inaspettato e il classico Mancunian.

Il Northern Quarter

Ogni città che si rispetti ha un quartiere di punta, quello in cui nascono attività innovative e creative. Il Northern Quarter è, attualmente, il the place to be per Manchester. Si tratta della zona compresa tra Piccadilly Gardens e Swan Street, dove troverai posti formidabili dove mangiare oppure negozi di abiti mod e luoghi dove recuperare i migliori vinili e memorabilia della Manchester musicale. Gli amanti dei Joy Division o degli Smiths avranno di che essere felici. Sabato pomeriggio è il miglior momento per frequentare questa parte di Manchester.

Le biblioteche della città


Nell'immaginario comune Manchester è una città industriale, dove la cultura ha e ha avuto poco spazio. Nulla di più sbagliato. Manchester è sede della Chetham's School of Music, una delle scuole più antiche del Regno Unito. Pensa che la biblioteca della Chetham è la più antica biblioteca di lingua inglese in tutto il mondo. Questa biblioteca ha un unico difetto: non sempre è aperta al pubblico ma vale la pena di tenere d'occhio il sito ufficiale per organizzare una visita da quelle parti. E' sempre aperta, invece, la John Rylands Library. La troverai camminando su Deansgate, in direzione del centro. L'ingresso è gratuito e, visitandola, ti renderai conto di quanto importante è sempre stata la cultura per la città di Manchester. La Rylands Library è stata voluta dalla moglie di John Rylands, un' importante industria tessile di Manchester. La biblioteca nacque per dare istruzione alla popolazione della città. Non perderti l'antica sala di lettura: ti sembrerà di aver fatto un viaggio nel tempo!

Il Museo della Scienza e dell'Industria

Manchester è una città in eterna evoluzione, capace di mettere il futuro in comunicazione con il suo passato. E' vero, non ci giriamo attorno: Manchester è la città che ha dato vita alla Rivoluzione Industriale ed è il luogo di nascita di molta tecnologia usata non solo in campo manifatturiero e industriale. Il miglior luogo per rendersi conto di quanto Manchester abbia dato al mondo è il Museo della Scienza e dell'Industria, chiamato MOSI dai locali. Si trova non distante dalla fermata del tram di Deansgate e l'ingresso è gratuito. Visitalo per renderti conto di quanto della tecnologia che, al giorno d'oggi, utilizziamo facilmente sia mancunian di origine. Ti stupirà, fidati.

I Canali di Castlefield


L'anima storica industriale di Manchester ha anche un lato quasi romantico o a tratti bucolico. Si tratta della zona dei canali di Castlefield, proprio a pochi passi dal Museo della Scienza e dell'Industria. Castlefield è un quartiere molto importante per la storia di Manchester: qui è nato l'accampamento romano che ha dato vita a tutto e sempre qui si è sviluppata l'industria tessile che ha plasmato la città. Cosa fare a Castlefield? La cosa migliore è camminare lungo i canali e ascoltare i rumori di Manchester che sono un insieme di acqua che scorre e sfrerragliare dei treni. Qui troverai la vera essenza di questa città così operosa, come le api che la rappresentano e ne sono simbolo da tempo immemore.

Una sera a teatro


Hai mai pensato di trascorrere una serata a teatro in quel di Manchester? Beh, dovresti. La produzione teatrale in città va dal classico all'innovativo e i prezzi dei biglietti sono molto più economici di quello che potresti pensare. Manchester possiede alcuni teatri davvero bello: prova a controllare se in cartello al Lowry o al Royal Exchange Theatre c'è qualcosa che possa interessarti. Il Royal Exchage è un teatro molto particolare, non classico a partire dalla sua forma. Si trova dentro quella che un tempo era la borsa del cotone di Manchester. Vale la pena di visitarlo, a prescindere dal fatto di assistere o meno a uno spettacolo.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Tra film e storia: in viaggio sui luoghi di Mary Stuart

Glencoe is a glen of volcanic origins, in the Highlands of Scotland. It lies in the north of the county of Argyll, close to the border with the historic province of Lochaber, within the modern council area of Highland.
Tra film e storia: in viaggio sui luoghi di Mary Stuart

Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna

Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna
Le location di Enola Holmes in Gran Bretagna

Rebecca: le location in cui è stato girato in Gran Bretagna

Rebecca: le location in cui è stato girato in Gran Bretagna

Gli eventi del 2019 da non perdere in Gran Bretagna

The Mall heading towards Buckingham Palace, London. Lined with trees and Union Jack flags.
Gli eventi del 2019 da non perdere in Gran Bretagna

Visita le location di The Crown in Gran Bretagna

Young man standing on low stone wall and looking up at St Pauls Cathedral, City of London. Credit to VisitBritain/Sam Barker
Visita le location di The Crown in Gran Bretagna

Iscriviti alla nostra newsletter