Londra, Capitale dello Shopping

Venerdì 03 Dicembre 2010

Shop unitl you drop’ (fai shopping fino allo sfinimento) è il motto che meglio caratterizza lo spirito dei molti visitatori che si recano a Londra, oltre che per visitare le sue tante attrazioni, per fare acquisti.

Londra è infatti un must per quanto riguarda la moda e le nuove tendenze, e complice un cambio euro/sterlina favorevole, è diventata una meta imperdibile, non solo durante il periodo dei saldi, ma per tutto l’anno.

Il West End, con Regent Street (L’applicazione Regent Street Walking Tour è scaricabile su smart phone e disponibile in formato carteceo in ogni negozio), che oltre agli splendidi negozi vanta alcune delle architetture più belle di Londra, e Carnaby Street che per tutto il 2010, anno del 50°anniversario, sta facendo rivivere gli anni della Swinging London, sono le strade della moda più conosciute, ma accanto a queste istituzioni, ci sono aree emergenti, che ospitano boutique indipendenti di sitlisti britannici, mercati e tante novità.

A cinque minuti di autobus da Stratford, nel quartiere di Newham si trova Green Street, il più famoso indirizzo di Londra per quello che riguarda la moda asiatica, tanto da definirla Asian Bond Street. Un’incredibile e colorata offerta di gioielleria, sari, abiti di seta per tutti i gusti e prezzi. Saloni di bellezza e Hair Stilyst, che propongono tatuaggi all’henné e favolose manicures, e ristoranti etnici completano l’offerta della zona.

St Martin’s Courtyard – Inaugura questo mese nel cuore di Covent Garden. Oasi urbana e vero paradiso per gli amamti dello shopping, che qui troveranno negozi e ristoranti. Accanto a marchi internazionali ci sono boutique indipendenti e alcuni delle più importanti firme della moda britannica, tra cui Twenty8Twelve di Sienna e Savannah Miller, Jaeger, un brand britannico di lusso presentato per la prima volta alla London Fashion Week del 2008, e Desa, specializzato in capi in pelle di alta qualità. A dicembre aprirà anche un Beauty Centre in Mercer Street, in cui poter fare massaggi, trattamenti naturali e acquistare prodotti di bellezza di alta qualità.

Newburgh Quarter – Varietà, originalità e sorpresa sono i tre elementi che caratterizzando il nuovo Newburgh Quarter. Eclettico mix di moda, lifestyle e divertimento fanno di questo distretto storico di Londra la meta prediletta degli amanti dell’avanguardia e per chi è alla ricerca di qualcosa di particolare. Qui si trovano i migliori talenti della scena britannica ed internazionale per quanto riguarda la moda, la gioielleria e gli accessori. Beyond the Valley, Levi’s Vintage Clothing and N 6 by Adidas sono i marchi più conosciuti, ma

The Powder Room, un salone di bellezza in stile vintage, Chateau Roux che vende ironiche e stravanganti magliette fatte a mano e Joy Everley per la gioielleria sono indirizzi da non mancare. Lacoste L!VE sta per fre il suo ingresso in Newburgh Street, e The Kooples in Carnaby Street. Tra i frequentatori abituali di Newburgh Quarter ci sono Kate Moss, Peaches Geldof, Matthew Williamson e Alex Turner.

One New Change – inaugurato lo scorso 28 ottobre. 60 negozi disposti su tre piani con vedute spettacolari della Cattedrale di St Paul e dello Skyline di Londra. One New Change diventerà uno dei più importanti punti per la vendita la dettaglio della City. Jamie Oliver e Adam Perry-Lang lo hanno scelto per Barbecoa, il loro nuovo concept restaurant, che accomoda 200 persone e altre 40 al bar. Anche Gordon Ramsey aprirà un ristorante, il cui nome è ancora da decidere. La fusione tra shopping e ristorazione faranno di questo palazzo di vetro di Cheapside progettato da Jean Nouvel, un punto di riferimento sociale per chi vive e lavora nella zona, ma anche per i visitatori internazionali.

Fino al 23 dicembre si terrà il London Market Explorer Walking Tour, che guiderà i visitatori in 3 mercati della Capitale, per rendere lo shopping natalizio più semplice e divertente. Se si è accompagnati da 2 amici, il costo è di £40. Per usufruire di questa promozione e per informazioni chiamare lo 0207 354 6169, nominando la ‘2 Friends for Free Promotion’.

Da non dimenticare i saldi invernali, famosi in tutto il mondo grazie ai fasti di quelli di Harrod’s.

Per maggiori informazioni: www.visitlondon.com/it

For more information contact:

VisitBritain Media Team

pressandpr@visitbritain.com

Assets to download

Download images in this article

Visit website

Download DOC version of this article

Selfridges shoe department