Esperienze di viaggio sostenibili in Scozia con il Caledonian Sleeper train

giovedi 21 Ottobre 2021
View accross Loch Ness, Inverness, Scotland. Credit to VisitBritain/Peter Beavis

Portando i passeggeri da Londra ad alcune delle principali destinazioni scozzesi, il treno Caledonian Sleeper viaggia durante la notte, consentendo a chi viaggia di ottimizzare il proprio tempo e svegliarsi direttamente a destinazione. Un'ottima opzione per i viaggiatori che desiderano ridurre la propria carbon footprint. Questo treno ti porterà verso alcune indimenticabili esperienze eco-compatibili: dalle piste ciclabili e dalla cucina sostenibile, alla scienza innovativa a Glasgow, sede della COP26.
 

La Highlander Route

Castelli, delfini e brunch vegani ad Aberdeen

Questa città portuale situata al largo del Mare del Nord è nota per la sua vasta gamma di distillerie di whisky, parchi e grandiosi edifici in granito. Gli amanti della storia e dei grandi spazi aperti possono esplorare il Castello di Craigievar. Situato a soli 30 miglia dal centro della città, questo luogo maestoso è completo di torri da favola e un esterno rosa, molto instagram-friendly. I viaggiatori che desiderano tornare alla natura possono godersi i sentieri collinari o boschivi. Con una durata compresa tra 30 minuti e 1 ora e 30, questi percorsi a piedi da facili a moderati immergono gli esploratori nella bellezza della campagna circostante e nella fresca aria scozzese.

Aberdeen è una destinazione da sogno per coloro che hanno l’avvistamento di delfini nella loro lista dei desideri: gli amanti degli animali possono intraprendere percorsi di avvistamento a terra, a basso impatto ed eco-compatibili. Qui è possibile scoprire di più su questi affascinanti mammiferi marini durante una gita a Torry Battery o Aberdeen Harbour, luoghi noti per l'osservazione dei delfini tursiopi durante tutto l'anno.

Senti un po’ di appetito? Continua il tuo viaggio a tema ecologico attraverso gli hotspot vegani della città. Uno dei più amati è BioCafe, un ristorante vegano aperto tutto il giorno che Buddha bowl, brunch e dolci che non danno vita a troppi sensi di colpa, il tutto a pochi passi dalla stazione.

Mostri mitici, strade da fare in bici e glamping vicino a Inverness

Il castello di Inverness, il mercato vittoriano e la cattedrale gotica dedicata Sant'Andrea: Inverness è ricca di attrazioni, nelle quali non può mancare la possibilità di avvistare il famoso mostro di Loch Ness tra le acque del lago che si trova a soli 13 miglia dal centro della città!

Sei un viaggiatore avventuroso? Scopri Nessie in modo ecologico, viaggiando su due ruote fino al Loch Ness. Andare in bicicletta da Inverness lungo la sponda sud del lago offre tranquillità, campagna e paesaggi interessanti: potrai così conoscere le rive del lago e dedicarti ad avvistamenti di mostri e creature mitiche! Il Loch Ness 360° Trail è un’altra realtà ecologica da non perdere. Circondando Loch Ness, questo percorso ciclabile e pedonale copre 80 miglia e si snoda attraverso alcuni dei paesaggi più suggestivi che le Highlands hanno da offrire, dandoti possibilità di iniziare e terminare il tuo viaggio eco-friendly a Inverness.

Coloro che sognano ad occhi aperti di trascorrere la notte vicino alle rive di Loch Ness potrebbero anche essere tentati dalla possibilità di fare glamping in un luogo incentrato sull'ambiente, pace e tranquillità, offrendo anche comfort e una piscina riscaldata. Chi cerca attività eco-compatibili nel cuore della città, può optare per i percorsi pedonali lungo il fiume Ness e il Caledonian Canal.

 

 

 

 

Montagne e bungalow di lusso a Fort William

Gli appassionati di escursionismo che desiderano sgranchirsi le gambe possono scendere dal Caledonian Sleeper a Fort William, una delle porte di accesso alle Highlands. Ci sono una vasta gamma di passeggiate pronte per gli appassionati di viaggi e vita outdoor, compresi i sentieri intorno alla montagna più alta del Regno Unito: il Ben Nevis. Il centro visitatori del Ben Nevis si trova a 30 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e offre una vasta gamma di informazioni sui sentieri e le attrazioni della zona. I visitatori che desiderano rimanere fuori dalle attrazioni maggiormente turistiche a Fort William non devono perdersi Wild Nurture. Circondata da uno scenario montano senza pari, questa lussuoso bungalow in legno con due camere da letto dispone di una veranda con vista sulla catena montuosa Nevis, un camino per la legna e una vasca da bagno indipendente: tutto ciò la rende un eccellente rifugio in mezzo alla natura, perfetto come base per molte passeggiate.

 

La Lowlander Route

Tour a piedi, hotel ecologici e cucina sostenibile a Edimburgo

La capitale scozzese ha una reputazione famosa in tutto il mondo quando si tratta di cultura, commedia e storia. Edimburgo sta anche emergendo nel mondo delle città eco-compatibili. Lo si può notare nei suoi ristoranti sostenibili, con molta attenzione sia alla stagionalità che al fatto di utilizzare materi prime locali. Alcuni luoghi imperdibili  per future pause gastronomiche in città potrebbero includere Cafe St Honore, che mette la sostenibilità al centro del suo menu, e The Gardener’s Cottage,  orgoglioso di utilizzare i migliori prodotti locali nei suoi piatti stagionali.

I viaggiatori in cerca di hotel eco-compatibili troveranno una vasta gamma di opzioni a Edimburgo. Un esempio è il Balmoral Hotel. Dopo aver ottenuto l'oro ai Green Tourism Awards scozzesi, l'hotel a cinque stelle aderisce a una serie di misure di sostenibilità, tra cui l’utilizzo di materiali per la pulizia ecologici, menu stagionali che utilizzano ingredienti di provenienza sostenibile e imballaggi riciclabili. I più attenti alla propria carbon footprint scopriranno di poter facilmente esplorare la capitale scozzese a piedi con una serie walking tour interessanti. Tra le opzioni ci sono i tour a tema fantasmi e storici che si avventurano negli inquietanti sotterranei di Edimburgo, per una passeggiata da brivido da ricordare. I tour variano nel prezzo ma possono partire da £ 16 per gli adulti e £ 11 per i bambini.

 

COP 26, scienza e moda vintage a Glasgow

Conosciuta come una delle città più amichevoli del mondo, Glasgow è un'altra tappa del percorso del Caledonian Sleeper. Sede della Kelvingrove Art Gallery and Museum, di una stupenda cattedrale e del suggestivo Riverside Museum, Glasgow offre molte opportunità per immergersi nel suo patrimonio, nella sua storia e nella sua cultura. Qui troverai anche il Glasgow Science Centre, luogo sta facendo luce sul ruolo dei musei nei cambiamenti climatici in vista della COP26 della città dal 31 ottobre al 12 novembre 2021.

Vuoi acquistare un souvenir ecologico? Trascorri la giornata rovistando nei numerosi negozi vintage di Glasgow. Nomi come Glasgow Vintage Co., Mr Ben Retro Clothing e Starry Starry Night sono tutti ben disposti lungo strade acciottolate di Glasgow. Gli amanti della moda possono acquistare gli elementi per loro look vintage da Glad Rags Thrift, pieno di chicche retrò e riciclate che aiutano a finanziare laboratori giovanili nella zona.

The Caledonian Sleeper – informazioni pratiche:

Il treno serve due percorsi da London Euston: l'Highlander, che ferma in varie stazioni, tra cui Aberdeen, Inverness e Fort William, e il Lowlander, che si dirige a Glasgow ed Edimburgo.

Con eleganti lounge per gli ospiti, una gamma di cabine e invitanti cibi e bevande serviti nella Club Car, questo viaggio di otto ore offre il comfort di un hotel. Le lussuose camere matrimoniali con bagno privato e letti singoli a castello nella Club Room offrono colazione gratuita, materassi artigianali e accesso alla lounge della stazione. In alternativa, chi desidera risparmiare può prenotare una camera classica o un posto comfort. Si raccomanda di prenotare in anticipo per assicurarsi il prezzo migliore.

 

Restrizioni per I viaggi in Gran Bretagna: sono in vigore limitazioni e restrizioni dovute al Covid-19. Ti invitiamo a consultare I siti web delle singole località o attrazioni per avere informazioni aggiornate.

For more information contact:

Silvia Bocciarelli

Silvia.Bocciarelli@visitbritain.org

Assets to download

Download images in this article

Visit website

Download DOC version of this article