A un'ora di distanza da... Edimburgo

giovedi 19 Luglio 2018

Se vieni a Edimburgo, la capitale della Scozia, quest'estate per goderti il più grande festival artistico del mondo, scoprirai contemporaneamente perché questa città è un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO e perché è una delle più grandi mete gastronomiche della Gran Bretagna. Essa è, inoltre, un gran punto di ritrovo per chi ama la vita notturna.
Come se ciò non bastasse, la sua vicinanza a splendide spiagge, a romantici e misteriosi castelli e a un'altra incredibile città della Scozia regala la possibilità di scoprire l'assoluta diversità dei paesaggi scozzesi anche muovendosi di appena un'ora fuori Edibmurgo, per cogliere il meglio del patrimonio culturale della Scozia con grande facilità.

The Borders: I confini

A sud-est di Edimburgo potrai trovare coste incantevoli mentre a ovest ci saranno le brughiere a rendere speciale il tuo viaggio. Ecco cosa aspettarsi mentre si viaggia lungo gli Scottish Borders, i confini che separano la Scozia dall'Inghilterra settentrionale. Questa zona è facilmente raggiungibile grazie alla Borders Railway, che collega Edimburgo fino alla città di Tweedbank in meno di un'ora.

Prepara la tua macchina fotografica in questo delizioso viaggio in treno mentre passi sopra o attraverso alcuni gioielli architettonici scozzesi, come i viadotti di Lothianbridge e Redbridge. Scendi a Tweedbank per visitare Abbotsford House, la casa del famoso Sir Walter Scott: questa romantica villa fu costruita durante i primi decenni del XIX Secolo e riflette molto bene i gusti di uno degli autori più importanti di quell'epoca. Nelle vicinanze si trova l'affascinante città di Melrose, casa della magnifica abbazia di Melrose del XII Secolo e anche di due giardini gestiti dal National Trust for Scotland. Continua fino a Priorwood, che ospita l'unico giardino scozzese dedicato ai fiori essicati e visita anche Harmony Garden, un bellissimo spazio verde recintato,con vista mozzafiato sull'abbazia e sulle vicine Eildon Hills.
 

Glasgow

Sapevi che Edimburgo, la capitale, e la città più grande della Scozia, Glasgow, sono solo a un'ora di distanza? Città vivace e creativa, Glasgow è rinomata per il suo potente patrimonio industriale e per lo shopping di alto livello, nonché per la sua vibrante scena musicale, artistica e culturale. Glasgow è, infatti, una delle città UNESCO della musica.
Scopri perché ha ottenuto questo status grazie al Glasgow Music City Tour. I fan della street art dovrebbero approfittare del primo tour di Glasgow dedicato al quel genere artistico: il City Centre Mural Trail. Il 2018 è l'anno delle celebrazioni per il 150° anniversario della nascita del leggendario architetto art nouveau scozzese Charles Rennie Mackintosh. La città è il luogo giusto da visitare per ammirare molte delle sue opere.

Gli amanti del calcio possono visitare gli stadi e le club-house dei Glasgow Rangers o del Celtic Football Club. Non sarà difficile scoprire l'eredità artistica e industriale della città attraverso la visita ai vari musei presenti in città come la Kelvingrove Art Gallery & Museum, Hunterian Museum and Art Gallery presso l'Università di Glasgow e il Riverside Museum of Transport o la Tall Ship sulle rive del fiume Clyde.

 

North Berwick

In appena mezz'ora di treno di treno da Edimburgo puoi passare dai paesaggi urbani alla vastità della costa. North Berwick non ti deluderà con le sue distese di sabbia dorata e il panorama da togliere il fiato. Non ti sarà difficile avvistare Bass Rock, sede della più grande colonia di sule settentrionali del mondo, e le Forth Islands. Fai una gita in barca verso le isole per un'ispezione ancora più ravvicinata e intensa. Gli amanti del birdwatching dovrebbero anche fare una visita allo Scottish Seabird Centre, in città.

In alternativa, se hai voglia di una partita di golf con tanto di vista sulla costa, gioca in uno degli ottimi campi da golf della città: il Glen Golf Club e il North Berwick Golf Club.

La città stessa ospita una raffinata collezione caffetterie eleganti, bar e negozi, sale da tè in stile vintage. Assicurati di non perderti i vari “chippy” , ovvero i negozi di fish and chips, e le gelaterie, com'è di rigore in una vera località balneare britannica! Gli amanti del patrimonio culturale non possono perdere il trecentesco castello di Tantallon e il castello di Dirleton, che possiede alcune delle strutture architettoniche più antiche di Scozia.

Stirling

Se hai visto il film Braveheart almeno una volta nella tua vita, ti consigliamo di visitare Stirling. L'iconico National Wallace Monument, che si affaccia sulla scena della famosa battaglia di Stirling Bridge, offre uno sguardo affascinante sull'eroe scozzese William Wallace, la storia del quale è stata raccontata (e romanzata) da Sir Walter Scott e portata poi sul grande schermo da Mel Gibson. Stirling trasuda storia da ogni suo centimetro: ti consigliamo di esplorare le strade del centro storico medievale, ed entrare nel leggendario Castello di Stirling. In questa città potrai vedere la palla di calcio più antica del mondo presso la Smith Art Gallery and Museum.

La Bannockburn Battle Experience è forse una delle attrazioni più coinvolgenti, capace di raccontare le storie del passato della zona. Questa coinvolgente esperienza 3D ti porterà nel cuore di una delle battaglie più storiche della Scozia. La tua visita terminerà nella Battle Room, dove i visitatori possono prendere parte alla battaglia in modo interattivo.

Se sei un fan del famoso programma televisivo Outlander, dedica del tempo a visitare Doune Castle, a circa 15 minuti da Stirling; Molte scene della serie sono state girate in questo splendido castello, come già successo per Game of Thrones e con I Monty Python e il Santo Graal.
 

Peebles

A sud di Edimburgo, sulle rive del fiume Tweed, si trova Peebles, una piccola e affascinante città dall'atmosfera decisamente artistica, incorniciata da uno splendido paesaggio di campagna. Lo scrittore scozzese John Buchan, autore di The Thirty Nine Steps, viveva qui e, in suo nome, è stato creato uno splendido percorso di 13 miglia da fare a piedi. Si chiama John Buchan Way.

Fai un'escursione nella Glentress Forest, luogo perfetto anche per la mountain bike. Questa zona fa parte degli Scotland 7stanes (sette centri di mountain bike nel sud della Scozia). Nonostante le sue dimensioni, Peebles vanta una serie interessante di gallerie d'arte e il suo centro storico è degno di visita in ogni angolo. Qui potrai trovare antichi luoghi o monumenti religiosi sparsi per la città, come la Cross Kirk in rovina o l'antica Mercat Cross, che fu  concessa da un monarca o da un barone, per tenere un regolare mercato a Peebles.

Ti potrebbe piacere anche...

La Cappella di Rosslyn è uno dei luoghi più intriganti della Scozia. Si trova nel villaggio di Roslin, a 30 minuti da Edimburgo. Venne costruita nel XV Secolo e resa celebre dal libro di Dan Brown "Il Codice Da Vinci".

Musselburgh
Musselburgh è una storica market town che deve il suo nome agli allevamenti di cozze trovati sulle rive vicine al centro abitato. Ospita anche il più antico ippodromo scozzese, dove si tengono numerose corse durante tutto l'anno. Qui troverai un campo a nove buche , il famoso Musselburgh Links,  che vanta visite reali fin dagli inizi del XVI secolo.

Linlithgow Palace è il luogo di nascita di Mary Stuart (ovvero Maria Stuarda), la regina di Scozia. Questo palazzo un tempo era luogo di sosta per i reali, nel tragitto tra il Castello di Edimburgo e quello di Stirling. Visitalo d'estate e goditi i tornei medievali che si tengono in questo luogo.
 

For more information contact:

VisitBritain Media Team

pressandpr@visitbritain.com

Assets to download

Download images in this article

Visit website

Download DOC version of this article

Rosslyn Chapel north side in summer, Roslin, Scotland
Rosslyn Chapel interior by candlelight, Roslin, Scotland
Borders Railway
Borders Railway
Abbotsford Library, Scottish Borders
Abbotsford exterior, Scottish Borders