Come raggiungere la Gran Bretagna

Arrivare in nave, treno e pullman

Arrivare in nave, treno e pullman

A prescindere dalle modalità di viaggio in Europa, per arrivare in Gran Bretagna occorre attraversare la Manica o il Mare del Nord. I traghetti partono da molti porti del continente e si collegano con i pullman internazionali con servizi dalla maggior parte delle città europee verso la Gran Bretagna. Il tunnel della Manica costituisce un collegamento ferroviario senza interruzioni tra l'Europa e la Gran Bretagna. I prezzi dei traghetti e dei trasporti per l'attraversamento del tunnel sono competitivi ed entrambe le opzioni sono, dal punto di vista ambientale, ottime alternative all'aereo.

 

Traghetti dall'Europa

Una complessa rete di traghetti (per automobili e passeggeri) collega oltre dodici porti britannici all'Europa settentrionale e meridionale.

I traghetti costituiscono un'alternativa comoda ed economica per chi viaggia in macchina o a piedi. I prezzi variano molto a seconda della stagione, degli orari e della durata del soggiorno. La prenotazione in anticipo consente di risparmiare notevolmente: un biglietto di andata e ritorno per la traversata Dover–Calais può costare £22. Le traversate più brevi non sono sempre le più economiche, poiché spesso la rapidità del viaggio comporta un aumento del prezzo.

 

Tempi di attraversamento

I tempi di attraversamento variano da circa un'ora sulle tratte più brevi fino a 24 ore se si parte dalla Spagna o dalla Scandinavia. In caso di navigazione notturna, può essere conveniente pagare un extra per la zona notte ed evitare di arrivare a destinazione già stanchi. La DFDS gestisce un servizio di Seacat (catamarani) molto veloci tra Dover e Boulogne, in Francia, che impiegano poco meno di un'ora. I catamarani possono trasportare veicoli ed evitano le oscillazioni delle navi tradizionali, diventando una scelta preferibile per chi soffre il mal di mare.

 

Tunnel della Manica

Grazie al tunnel della Manica è possibile entrare in Gran Bretagna con i treni Eurostar ed Eurotunnel, dalle reti ferroviarie ad alta velocità francese e belga. In Francia e in Belgio i treni raggiungono velocità fino a 300 km/h (186 mph). Il costo è simile a quello dei voli ma il treno è più comodo e ha un minore impatto ambientale. Normalmente, un biglietto da Londra a Parigi costa circa £110, ma i prezzi possono scendere fino a £46.

I passeggeri di autobus e automobili possono prendere un treno merci Eurotunnel che impiega 35 minuti da Calais e Folkestone. Per chi viaggia in treno, Eurostar fornisce circa 40 servizi regolari per passeggeri gestiti da Francia, Belgio e Gran Bretagna. Ci sono servizi diretti da Bruxelles, Parigi, Lilla e Calais verso Ashford, Ebbsfleet e St Pancras a Londra. Esistono due tunnel passeggeri e un tunnel di servizio, entrambi a 25–45 m (82–147 ft) al di sotto del fondale marino.

 

Viaggi internazionali in pullman

Anche se i pullman sono molto più economici rispetto ad altre modalità di viaggio, non costituiscono l'opzione più comoda, se si dispone però di molto tempo libero e si desidera fare delle fermate intermedie, possono essere una buona soluzione. Una volta pagato il biglietto, non sono previsti extra per il traghetto o per il tunnel della Manica.