Viaggiare in Gran Bretagna

Viaggiare in Gran Bretagna

Scegliere la modalità di trasporto migliore dipende dal luogo e dal momento in cui si vuole viaggiare, anche se i metodi più rapidi e comodi possono essere i più costosi. Il sito www.rome2rio.com elenca una serie di modi alternativi per giungere alla propria destinazione.

Le distanze tra due punti qualsiasi all'interno dell'isola britannica sono relativamente brevi, dunque i viaggi aerei sono consigliabili solo tra gli estremi, come Londra ed Edimburgo.

Viaggiare in treno è l'opzione migliore per visitare le principali città inglesi anche se i prezzi, specialmente nelle ore di punta, possono essere elevati. Se si pensa di viaggiare molto all'interno del paese, conviene fare un abbonamento ferroviario acquistabile prima di arrivare nel Regno Unito; esistono diverse possibilità per i visitatori da oltremare. BritRail offre diverse opzioni per viaggiare in treno, da pochi giorni fino a due settimane. I pullman coprono un gran numero di destinazioni e costano meno dei treni, ma sono più lenti e meno comodi.

Se si prevede di spostarsi molto durante la vacanza, è più semplice noleggiare un'auto piuttosto che affidarsi ai trasporti pubblici. È possibile noleggiare un'auto presso i principali aeroporti, le stazioni e i negozi più grandi. Spesso i piccoli marchi locali propongono prezzi inferiori rispetto agli operatori più grandi, ma potrebbero non offrire la stessa affidabilità o comodità. Per sfruttare le offerte migliori, è consigliabile prenotare prima di partire.

Per esplorare aree più piccole, come i parchi nazionali, è possibile optare per modalità di trasporto più tranquille come biciclette, chiatte o cavalli. Alcune località propongono opzioni piuttosto pittoresche, come il trasporto in barca a remi tra Southwold e Walberswick sull'estuario del Blyth. Traghetti più grandi, adatti alle auto, trasportano sulle isole inglesi.

I taxi sono disponibili presso tutte le principali stazioni di pullman e treni; senza auto si evita lo stress di guidare nel traffico del centro.