Viaggiare in Gran Bretagna

Viaggiare lungo le coste e i corsi d'acqua

La Gran Bretagna vanta una vastissima rete di corsi d'acqua interni costituita da fiumi e canali artificiali. Inoltre possiede centinaia di isole grandi e piccole, e migliaia di chilometri di meravigliose coste. Una crociera lungo un canale nella campagna delle Midlands o una gita su un traghetto locale fino a una remota isola scozzese sono entrambe esperienze meravigliose. Nel nostro Paese potrai noleggiare barche e houseboat, e avrai a tua disposizione innumerevoli collegamenti in traghetto.
 

I canali britannici

  • Nel XVIII secolo, con la crescita della produzione industriale, divenne fondamentale trovare un modo economico ed efficace di trasportare carichi pesanti. Tramite la costruzione di un'enorme rete fluviale per collegare le aree industriali con i porti di tutto la Gran Bretagna, i canali hanno risolto questa esigenza.
     
  • L'arrivo dei treni, che si accaparrarono il trasporto delle merci, rese commercialmente inutile la maggior parte dei canali. Però ne esistono ancora moltissimi, per una lunghezza totale di 3.200 km (2.000 miglia), soprattutto nella vecchia zona industriale delle Midlands.
     
  • Oggi questi canali attirano i viaggiatori e turisti desiderosi di navigare su antichi e lenti battelli, apprezzando il panorama e le locande sulle rive, originariamente costruite per i barcaioli e per ospitare le stalle dei cavalli da traino utilizzati per le chiatte. Se si dispone di tempo nsufficiente, le vacanze di questo tipo sono molto originali, avventurose e rilassanti.
     
  • Per informazioni dettagliate sulle vie d'acqua d'Inghilterra e Galles (anche per prenotare un alloggio o un'imbarcazione) consulta il sito web del Canal River Trust. Per quanto riguarda la Scozia consulta invece il sito web Scottish Canals. Se desideri fare una vacanza su una cosiddetta narrowboat, la classica imbarcazioni britannica lunga e stretta, puoi prenotare con un’agenzia di viaggi specializzata, contattare il Canal & River Trust oppure consultare il sito web Canal Junction.
     

Traghetti locali

  • I traghetti locali della Gran Bretagna possono offrire esperienze uniche, che vanno da un breve giro sul fiume di 10 minuti fino a una vera e propria crociera sul mare della durata di parecchie ore.
     
  • Molti dei traghetti in Scozia sono gestiti da Caledonian MacBrayne e raggiungono bellissime destinazioni com le Ebridi Interne e le Ebridi Esterne. Sono disponibili diversi tipi di biglietti: abbonamenti per viaggiare illimitatamente per un certo periodo di tempo, pass per fare il giro delle isole e biglietti tutto incluso per traghetti e pullman. Tieni presente che non tutti i traghetti imbarcano automezzi.
     
  • I traghetti fluviali sono un’interessante alternativa alle forme di trasporto più tradizionali. Il celebre traghetto sul fiume Mersey, che collega Liverpool e Birkenhead, è utilizzato sia dai turisti che da molti lavoratori pendolari.
     
  • Le escursioni fluviali sul Tamigi, come quelle che collegano Westminster e il Tower Bridge, offrono diverse prospettive sulla città di Londra e rappresentano anche una divertente alternativa al classico trasporto pubblico.
     
  • Per avere maggiori informazioni su orari e servizi contatta i vari uffici turistici locali o le aziende dei trasporti.