Come raggiungere la Gran Bretagna

Visti e passaporti

In quanto membri dell'Unione Europea, i cittadini italiani possono soggiornare in Gran Bretagna per un tempo illimitato con un passaporto o un documento di identità valido. Se si desidera però rimanere per lavorare o studiare per oltre sei mesi, è consigliabile richiedere un permesso di residenza e registrarsi presso il consolato italiano. È possibile trovare ulteriori informazioni su questi e altri aspetti del viaggiare e vivere in Gran Bretagna alla pagina Servizi per i Cittadini del sito del consolato italiano (www.conslondra.esteri.it/Consolato_Londra/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/). Esistono anche diversi siti indipendenti utili per gli italiani nel Regno Unito, come www.italianialondra.com. Per aprire un conto bancario nel Regno Unito o eseguire altre procedure ufficiali, è consigliabile usare il passaporto piuttosto che la carta di identità.

I controlli per l'immigrazione sono disposti nei vari punti di ingresso in Gran Bretagna da altri paesi UE e comprendono due file, una per i cittadini del Regno Unito o dell'UE e una seconda per tutti gli altri.