Un weekend a Manchester

Thursday 13 June 2019

Manchester è una città che può essere definita come una vera e propria centrale elettrica del nord dell'Inghilterra e, ovviamente, merita sempre una visita. Sede dell'annuale festival LGBT Manchester Pride e del Manchester Food and Drink Festival, la città si prepara anche al Manchester International Festival che tornerà proprio nel 2019.

Manchester Arndale è il più grande complesso commerciale del centro città di tutta la Gran Bretagna. Conta infatti oltre 200 negozi che rappresentano tutti i grandi marchi. Il quartiere settentrionale della città – conosciuto appunto come Northern Quarter - è noto per la sua vita alternativa e ospita negozi, caffè, bar e spazi culturali indipendenti. Manchester è una città in eterno cambiamento: i nuovi quartieri più significativi includono NOMA, con i suoi edifici per uffici, e MediaCityUK a Salford, dove troverai gli studi televisivi ospitano spettacoli tra cui BBC Breakfast e la leggendaria soap opera Coronation Street, oltre a attrazioni culturali tra cui l'Imperial War Museum North e The Lowry art centre.

Manchester Blue Tit Mural

10:00 Innamorati dell'arte in città

Resa possibile e fruibile grazie a un progetto di sviluppo da 15 milioni di sterline, la Whitworth Gallery fa parte del più grande campus accademico della Gran Bretagna. La sua collezione comprende opere d'arte storiche di artisti del calibro di William Blake e Dante Gabriele Rossetti, arte contemporanea e scultura, oltre a una collezione di tessuti di fama internazionale di circa 20.000 pezzi che vanno dal III Secolo a oggi.

13:00 Regalati un pranzo gourmet

Nonostante un umile inizio nel nord-est dell'Inghilterra, Aiden Byrne ha raggiunto lo status di capocuoco all'età di 22 anni, e ha lavorato in molti ristoranti con stelle Michelin a Londra. Dopo diverse avventure a Manchester, nel dicembre 2018 ha aperto il ristorante MCR nel suo ex locale Manchester House. Propone un menu degustazione di 6 portate o di 12 portate, create utilizzando deliziosi prodotti locali e ispirandosi alla ricca e variegata storia di Manchester.

14:00 Assapora un po' di stile, arte, artigianato e cultura nel Northern Quarter

Ti piacciono la moda e le ispirazioni indipendenti? Dirigiti al Northern Quarter. Questa zona del centro di Manchester è ora nota per i suoi negozi alla moda, caffè, bar e spazi creativi. Offre un'alternativa distinta ai grandi marchi presenti nei mastodontici centri commerciali della città come Manchester Arndale e Intu Trafford Centre. Il Manchester Craft & Design Centre è un'impresa senza scopo di lucro ed è la patria di oltre 30 designer che vendono i loro lavori fatti a mano direttamente dai loro studi. C'è anche un bar in loco che propone zuppe fatte in casa, stufati, curry e piadine. Fig + Sparrow è un negozio lifestyle artistico e un bar: molte delle opere qui in vendita provengono da artisti residenti di Islington Mill, un altro dei centri creativi della città. Altri negozi indipendenti consigliati sono lo shop di abbigliamento maschile Oi Polloi, la boutique di cioccolato Bon Bon e gli specialisti della birra Beermoth.

15:30 Prenditi una pausa in pieno stile... indie

Mentre ti trovi nel Northern Quarter, assicurati di fermarti e goderti un delizioso caffè o un tè sfuso in uno dei tanti locali alla moda. Ti consigliamo Federal Café & Bar, una caffetteria urbana in stile australiano con l'obiettivo di portare nella zona una cultura da bar degli antipodi. Oppure prova Takk, una caffetteria artigianale d'ispirazione nordica. Entrambe sono anche ottime opzioni per il brunch o il pranzo.

16:00 Impara qualcosa su Manchester dalle sue biblioteche

Nominata Città della Letteratura UNESCO nel 2018, Manchester ospitò la prima biblioteca pubblica di libri in lingua inglese in Gran Bretagna e diede al mondo le opere di grandi scrittori, tra cui Elizabeth Gaskell e Anthony Burgess. La città ha diverse bibliote impressionanti che vale la pena visitare: per apprezzare la loro particolare architettura e per sfogliare i libri e le collezioni storiche. La Manchester Central Library si presenta come una rotonda dalla cupola grande il cui design ricorda il Pantheon di Roma. Parte della University of Manchester, la John Rylands Library è un punto di riferimento neo-gotico vittoriano in mattoni rossi con una collezione di manoscritti miniati medievali e una Bibbia di Gutenberg. La sua Reading Room è una splendida cattedrale a due piani, dove la letteratura regna sovrana.

19:30 Cocktail e cibo per tutti i gusti

Con i suoi grandi interni edoardiani, l'Hawksmoor Manchester è un ristorante britannico in stile tradizionale che propone bistecche raffinate e deliziosi cocktail. Un'alternativa alla moda nel Northern Quarter, Common è in parte bar/ristorante e in parte spazio galleria: così puoi sbizzarrirti a guardare le opere degli artisti locali mentre ti godi cocktail, birre artigianali, hamburger, peperoncini, sandwich e insalate.

Il premiato gruppo di caffè indiano Dishoom possiede un locale nella spettacolare cornice della Manchester Hall dalla fine del 2018. ha portato con sé un delizioso mix di cibo che si ispira alla scena dei caffè coloniali iraniani di Bombay. Per un qualcosa di più lussuoso, avventurarsi nel cuore di Spinningfields per gustare un mix di moderni piatti britannici e internazionali presso The Ivy.

21:00 Esplora la scena musicale di Manchester

Manchester vanta una scena musicale di tutto rispetto e uno dei locali che ha prodotto più artisti di fama internazionale è Band of the Wall. Si tratta di uno dei locali di musica di vecchia data di Manchester, luogo che ha assistito a tutti i generi musicali, dal jazz al punk. Famose band post punk locali Buzzcocks, i The Fall e i Joy Division hanno onorato il suo palcoscenico. Questo locale è anche conosciuto come un posto per individuare talenti emergenti: Mick Hucknall si è esibito qui pre-Simply Red, mentre una sconosciuta Björk faceva la corista proprio qui nel lontano 1982. Ora è sede di un'associazione senza scopo di lucro che si chiama Inner City Music. Le esibizioni sul palco principale aiutano a sostenere gli sforzi educativi dell'associazione a favore della comunità locale.

John Rylands Library

10:00 Immergiti nel gioco più bello del mondo

Il museo del calcio di Manchester ospita 140.000 pezzi di memorabilia calcistici, di cui più di 2.500 esposti e ben visibili. Si tratta di un museo gratuito e rappresenta la celebrazione del bellissimo gioco del calcio e il suo impatto sociale: il Manchester Football Museum. Il più grande museo del calcio del mondo offre emozionanti giochi interattivi e visite guidate, e una nuova mostra per il 2019 in cui vengono illustrati i progressi compiuti dalle squadre nazionali maschili e femminili inglesi attraverso le generazioni. Tieni d'occhio il trofeo di Jules Rimet e il pallone utilizzato nella famosa finale della Coppa del Mondo FIFA del 1966.

12:00 Vai alla scoperta dell'area di Greater Manchester

Esci dal centro della città per vedere cosa offre Greater Manchester. A soli 30 minuti a ovest del centro in autobus o tram Metrolink troverai la zona chiamata Salford Quays. Questo quartiere portuale ben ristrutturato è sede di punti di riferimento culturali come l'Imperial War Museum North, un sorprendente edificio moderno progettato dall'architetto Daniel Libeskind, e il Lowry Art Centre. Per entrambi l'ingresso è gratuito. Parte integrante della riqualificazione del quartiere è MediaCityUK, sede di importanti programmi televisivi della BBC e dell'ITV tra cui BBC Breakfast, reality show Dragon's Den (noto come Shark Tank in alcuni paesi) e la leggendaria soap opera inglese Coronation Street.

Oppure ... i fanatici del calcio potrebbero visitare un altro punto di riferimento nelle vicinanze: l'Old Trafford, sede di una delle squadre di calcio più amate e di maggior successo della Gran Bretagna, il Manchester United Football Club. I fan possono prendere parte a un tour dello stadio, dove troveranno anche un museo interattivo all'avanguardia che documenta 130 anni del calcio, oltre che a mettere in mostra ambiti trofei.

13:30 Ti è venuta fame?

Ci sono numerose opzioni da pranzo da queste parti, se si desidera uno spuntino veloce o un pasto completo. Godetevi la cucina britannica contemporanea e la vista spettacolare su Salford Quays e sul Manchester Ship Canal al Pier Eight, l'elegante ristorante e bar del Lowry.

Oppure ... segna un goal alla tua fame al Café Football. Questo ristorante a tema calcistico fa parte del Hotel Football, alloggio a quattro stelle che si affaccia sullo stadio Old Trafford. Inizia con antipasti come nachos, calamari al peperoncino o pollo satay, prima di goderti hamburger, pizze e torte.

Café Football

15:00 Voglia di ... evadere?

Torna nel centro di Manchester per giocare a Breakout, l'escape room di Manchester. Una squadra da 2 a 5 persone ha 60 minuti per fuggire da una stanza chiusa a chiave trovando indizi e risolvendo enigmi. Manchester ha ora due centri Breakout, che offrono diverse stanze a tema tra cui scegliere: c'è l'ufficio di un famoso detective, una base di controllo missilistica e un saloon del West.

16:15 Non perdere la testa in un pazzo tea party

Una tradizionale sala da tè inglese con un'eccentrica svolta in stile Alice nel Paese delle Meraviglie. Ecco che cos'è Richmond Tea Rooms, pronta a portarti in un viaggio attraverso la tana del coniglio verso un delizioso mondo di porcellane e di dolci pasticcini. Le opzioni vanno dal semplice Alice's Tea (scone, clotted cream, marmellata e tè) al Queen's Tea (in cui è compreso il finger food salato più dolci extra). Puoi persino aggiungere dello champagne. In questa tea room di Manchester potrai fare anche colazione o un pasto leggero.

18:30 Assaggia la birra artigianale in uno storico pub

La città ha diversi pub che servono la propria birra artigianale. Il Marble Arch Inn, il fiore all'occhiello del celebre Marble Brewery di Manchester, è un magnifico vecchio pub vittoriano. Le birre includono Earl Grey IPA e Dopper IPA, l'ultima delle quali è appena tornato in produzione dopo essere stata ritirata nel 2016. C'è anche un menu di cibo da pub tradizionale. Non ti resta che ordinare al banco!

Come arrivare a Manchester:

Manchester è ben collegata all'Italia con vari voli lowcost in partenza dai principali aeroporti italiani. In alternativa, si può volare su Liverpool, città che dista da Manchester poco più di 40 minuti di treno. Se, invece, vi trovate a Londra e volete esplorare il nord dell'Inghilterra, sappiate che ci sono treni che collegano la stazione di London Euston a quella di Manchester Piccadilly in due comode ore di viaggio. 

Shop Travel Products

BritRail England Pass (Pass Ferroviario Inghilterra)

BritRail England Pass (Pass Ferroviario Inghilterra)
Da 143,00 €
BritRail England Pass (Pass Ferroviario Inghilterra)

BritRail London Plus Pass (Pass Ferroviario Dintorni di Londra)

BritRail London Plus Pass (Pass Ferroviario Dintorni di Londra)
Da 132,50 €
BritRail London Plus Pass (Pass Ferroviario Dintorni di Londra)

Giro Turistico di Manchester in Autobus

Giro Turistico di Manchester in Autobus
Da 14,00 €
Giro Turistico di Manchester in Autobus

Manchester City Stadium Tour

Manchester City Stadium Tour
Da 20,50 €
Manchester City Stadium Tour

Manchester United Museum and Tour

Manchester United Museum and Tour
Da 37,50 €
Manchester United Museum and Tour

Go to the VisitBritain Shop

Manchester
View all products
Go to the VisitBritain Shop

Nuovi articoli

Come visitare le location della serie tv Victoria

Come visitare le location della serie tv Victoria

Dark Sky: i luoghi migliori dove osservare le stelle in Gran Bretagna

Dark Sky: i luoghi migliori dove osservare le stelle in Gran Bretagna

Alice's Day: un viaggio nei luoghi legati ad Alice nel paese delle meraviglie

Luoghi di Alice nel paese delle meraviglie
Alice's Day: un viaggio nei luoghi legati ad Alice nel paese delle meraviglie

La North Coast 500: un roadtrip da sogno in Scozia!

La North Coast 500: un roadtrip da sogno in Scozia!

I luoghi da non perdere se ami la musica

Street art, Brick Lane
I luoghi da non perdere se ami la musica