Una gita fuori Londra: cosa vedere a Windsor

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 02 April 2018

Windsor non è mai stata così sulla bocca di tutti come in questo periodo, momento storico che precede il matrimonio tra il Principe Harry e Megan Markle. Tutto ciò che è “royal” fa sempre notizia in Gran Bretagna e siamo sicuri che tutto questo parlare di Windsor ti farà venire voglia di un bel viaggio in Inghilterra, magari proprio a pochi passi fuori Londra, per vedere questo paese così famoso per il suo castello... ma non solo. Ecco, quindi, qualche consiglio su cosa vedere e cosa fare a Windsor e dintorni.

Come arrivare a Windsor

Il nome corretto di Windsor sarebbe Royal Borough of Windsor & Maidenhead. Un po' lungo, no? Infatti per tutti è solo Windsor e comprende il territorio del castello e il villaggio di Old Windsor. Questa zona, a circa 40 chilometri da Londra, è sempre stata legata ai reali di Inghilterra di ogni epoca. Windsor si raggiunge prendendo il treno diretto da Waterloo Station. Il viaggio dura poco più di un'ora. Potrebbe essere una meta perfetta per trascorrere una giornata piacevole fuori Londra, per poi rientrare in città verso sera.

Cosa vedere a Windsor e dintorni

Windsor, non possiamo nasconderlo, è visitata soprattutto per il suo castello che è il primo (per grandezza) castello abitato di tutto il Regno Unito. Il secondo, giusto per curiosità, è Alnwick Castle nel Northumberland che è dimora degli omonimi duchi. Tornando a Windsor, in questa località o nelle sue vicinanze c'è molto di interessante.

Il Castello di Windsor


Partiamo dal castello: sembra che, da quelle parti, ci siano testimonianze della presenza di un castello fin dal XI Secolo ma fu con il XIII Secolo che arrivò il patrocinio reale e che iniziò la vera e propria fama della zona. Il Castello di Windsor sorse, come dimora reale vera e propria, nel Medioevo e fu con Enrico III che il castello divenne degno di un re. Si dice, infatti, che questo re risparmiò nella costruzione dell'Abbazia di Westminster pur di avere qualcosa di più sfarzoso a Windsor. Visitare questo castello ti prenderà anche metà giornata e sappi che ne varrà la pena. Puoi acquistare il biglietto direttamente online dallo shop ufficiale di Visit Britan

La cappella di San Giorgio


E' proprio qui che si svolgerà il Royal Wedding di Harry e Megan. La cappella di San Giorgio si trova all'interno della zona del castello e, per molti secoli, fu proprio il luogo che fece la fortuna di Windsor. Accadde a metà del 1400, con la morte di re Enrico VI: questo sovrano è chiamato anche il “Re Santo” perché viveva quasi da monaco e aiutava poveri e bisognosi. Quando il suo venne interrato nella cappella di San Giorgio, per volere di Riccardo III (sì, quello della tragedia di Shakespeare), iniziò un vero e proprio pellegrinaggio verso Windsor. Sembra che parte dello sviluppo del villaggio sia da far risalire proprio a questo periodo, quando locande e pub erano necessarie per l'alloggio e il vitto dei pellegrini.

Il castello e la cappella di San Giorgio ti terranno con i piedi ben saldi al territorio comunale di Windsor... ma se tu volessi fare un piccolo on the road nei dintorni, dove potresti andare? Ecco qualche idea.

Eton College


Iniziamo con uno degli emblemi britannici più citati quando si parla di scuola in Gran Bretagna. Stiamo parlando di Eton College. Si tratta di una boarding school, ovvero una scuola privata dove gli studenti mangiano, dormono e vivono. Eton accoglie studenti maschi dai 13 ai 18 anni e ha visto passare sui suoi banchi membri della famiglia reale, poeti, scrittori e chi più ne ha più ne metta. Giusto per fare un paio di esempi, il poeta Percy Bysshe Shelley e gli scrittori George Orwell e Ian Fleming studiarono qui. Eton è una di quelle scuole dove gli studenti indossano una divisa che sembra arrivare dal secolo scorso e dove si rispettano regole che sembrano uscite da un libro. Lì dentro è nato, proprio per una “ragazzata” da studenti, uno dei dessert britannici più diffusi: l'Eton Mess. Vuoi visitare il college? Tieni d'occhio il sito ufficiale della scuola. Durante l'anno vengono organizzati alcuni open day.

Dorney Court


Proseguendo nel viaggio per uscire da Windsort non puoi non fermarti a Dourney Court. Se il Castello di Windsor richiama un'immagine medievale, Dorney Court ti porterà dritto nell'epoca Tudor. La storia di questa casa nobiliare inizia ai tempi dei Normanni (XI Secolo) ma fu ai tempi di Enrico VIII che l'edificio acquisto prestigio. La casa è proprietà privata ma viene aperta ai visitatori per essere ammirata in tutta la sua bellezza. Ti consigliamo di fermarti qui per fare un viaggio nel tempo e nella storia dell'Inghilterra. 

Cliveden House and Gardens


Dirigiti ora verso nord per raggiungere, dopo circa una mezz'ora di viaggio, Cliveden House and Gardens, una dimora storica con tantp di giardini creati da Capability Brown. Cliveden House appartenne a Lord Astor e sua moglie e ospitò il gotha dell'alta società britannica di ogni tempo. Attualmente è un hotel di lusso ma i suoi giardini sono proprietà del National Trust e possono essere visitati. La passeggiata è molto gradevole soprattutto a primavera inoltrata o in autunno. Fermati qui prima di rientrare nell'atmosfera cittadina di Londra. Pensa che Cliveden House era solita essere frequentata dalla Regina Vittoria che arrivava qui, in barca sul Tamigi, direttamente da Windsor.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | View all author blogs

Nuovi articoli

Torneo di Wimbledon, 14 curiosità che avreste sempre voluto sapere

Andy Murray at Wimbledon
Torneo di Wimbledon, 14 curiosità che avreste sempre voluto sapere

10 hotel splendidamente romantici dove dormire in Gran Bretagna

The witchery
10 hotel splendidamente romantici dove dormire in Gran Bretagna

10 Location di Harry Potter a Londra

10 Location di Harry Potter a Londra

Fai shopping come la Famiglia Reale

Illustrations of Royal Warrant Holders
Fai shopping come la Famiglia Reale

13 luoghi poetici in Gran Bretagna

Man O'War Beach, Dorset
13 luoghi poetici in Gran Bretagna