Whitby e Dracula: viaggiare attraverso i libri

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Tuesday 14 July 2020

Quando pronunciamo il nome Dracula, ci viene in mente subito la Transilvania e dimentichiamo quanto questa creatura abbia a che fare con l’Inghilterra. Perché? In primis perché il romanzo gotico – come genere letterario – è una creatura britannica. Fu “inventato” da Mary Shelley e da John William Polidori durante una notte estiva come sfida letteraria. Quella notte nacquero Frankenstein e Il Vampiro. Nel 1897, Bram Stoker pubblicò, a Londra, il suo Dracula e tutto il resto è storia conosciuta. Le vicende raccontate da Bram Stoker si rifanno alla storia di Vlad III ma poi entrano nel mito. La storia del romanzo, infatti, è un continuo salto tra Transilvania e Inghilterra. Qual è il luogo inglese che più ha a che fare con Dracula? Whitby, nello Yorkshire, ovviamente.

Dove si trova Whitby e come raggiungerla

Whitby merita un viaggio, anche senza pensare a Dracula. Si tratta di un fishing village sulla costa del nord-est dell’Inghilterra. La sua abbazia in rovina (già notata da Bram Stoker), il suo porto e la bontà dei suoi gamberi l’hanno resa celebre da tempo immemore. Come si arriva a Whitby? Facile. Dall’Italia si può volare su Manchester. Da lì si prende il treno per Scarborough (due ore circa) e, da lì, si prende l’autobus fino a Whitby. Il percorso è di circa un’ora.  Whitby vanta un abitante molto famoso. Sai chi possa essere? Facile: il Capitano James Cook. Dracula a parte, Whitby merita un paio di giorni di attenzione. Non te ne pentirai.  

Whitby

Whitby e Dracula: il porto

Seguendo un ordine cronologico con il libro, Whitby entra di prepotenza nella narrazione di Bram Stoker iniziando dal suo porto. È proprio lì che le casse provenienti dalla Transilvania (ovvero, senza fare spoiler, il carico spedito dal Conte in Inghilterra) arrivano e danno via alla “fase inglese” del racconto

Whitby | Los pueblos más bonitos del norte de Inglaterra

Whitby e Dracula: le case del paese

Gironzolare per Whitby è una di quelle cose da fare a prescindere dalla passione per Dracula. Il paese è davvero bello e camminare aiuta senz’altro a trovare il luogo giusto dove assaggiare i famosi gamberetti che si pescano nel mare di fronte al paese. Tornando a Dracula, camminare per Whitby ti aiuterà a “giocare” a immaginare quale potesse essere la casa per le vacanze utilizzata da Lucy. Senza fare spoiler, Whitby nel romanzo è anche il luogo di mare dove si reca una delle protagoniste. Hai visto il film con Gary Oldman? Bene, sappi che nella pellicola Whitby non compare. Il regista ha portato tutta la vicenda a Londra.

Whitby e Dracula: l’Abbazia

L’Abbazia di Whitby è un luogo che vale il viaggio in quella parte di Inghilterra.
Questa abbazia sorse nel VII Secolo d.C. per mano dei monaci benedettini e venne abbandonata nel IX Secolo per via dell’arrivo dei Vichinghi su queste coste. L’Abbazia di Whitby venne infatti assaltata e depredata delle sue ricchezze. Intorno all’anno 1000 venne rifondata ma finì la sua vita come abbazia ai tempi della Dissoluzione con Enrico VIII. Da quel momento, se ne sta sulla collina a guardare Whitby. Bram Stoker la cita spesso. Vuoi un indizio per trovarla nel libro? Vai al sesto capitolo.

Il periodo migliore per visitare Whitby? Se mai ce ne fosse uno, quello sarebbe durante uno dei Whitby Goth Weekend: questa piccola città diventa il paradiso degli amanti del genere gotico e non farai fatica a trovare qualche vampiro tra le sue strade. Le prossime date, per il 2020, sono ad Aprile e Novembre. 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Da Edimburgo a Londra, nel nome di Sherlock Holmes e Arthur Conan Doyle

Da Edimburgo a Londra, nel nome di Sherlock Holmes e Arthur Conan Doyle

Alla scoperta della Notting Hill da fotografare

Arbres en fleurs devant une maison sur Stanley Crescent, Notting Hill, Londres.
Alla scoperta della Notting Hill da fotografare

Itinerari di viaggio in Inghilterra: 120 km nel nome dell’Ispettore Barnaby

Itinerari di viaggio in Inghilterra: 120 km nel nome dell’Ispettore Barnaby

Un viaggio in Gran Bretagna in compagnia di eroi storici e condottieri

La statua di Boudicca sul Wrestminster Bridge
Un viaggio in Gran Bretagna in compagnia di eroi storici e condottieri

Un Picnic in vero stile British a casa tua

Picnic at home several dishes on a table
Un Picnic in vero stile British a casa tua

Iscriviti alla nostra newsletter