Torneo di Wimbledon, 14 curiosità che avreste sempre voluto sapere

Thursday 29 June 2017

Quando si parla di tennis, non si può fare a meno di pensare all’evento che più emoziona gli appassionati di tutto il mondo. Parliamo di Wimbledon, il torneo che inizia, di solito, l’ultima settimana di giugno e si protrae per 2 settimane. Ecco 14 curiosità che forse non sapevate...

1. Wimbledon è il torneo di tennis più antico al mondo, nato nel 1877 nella sede dell’All England Croquet and Lawn Tennis Club (conosciuto oggi con il nome di AELTC).

Aerial shot of Wimbledon courts

2. Il nome deriva dal luogo in cui si tiene il torneo, Wimbledon, quartiere sud-occidentale di Londra. Originariamente il torneo si giocava in Worple Road, ma nel 1922 venne trasferito alla sede attuale in Church Road.

3. Le più recenti vittorie conseguite da tennisti britannici ai singolari risalgono al 2013 con Andy Murray (singolare maschile) e al 1977 con Virginia Wade (singolare femminile).

Andy Murray

4. A trasmettere per la prima volta in televisione il Torneo di Wimbledon fu la BBC, il 21 giugno 1937.

5. I campi da gioco sono realizzati al 100% con perennial ryegrass, il loietto inglese, e Wimbledon è l’unico evento del Grande Slam al mondo ad essere giocato su erba.

6. A Wimbledon non sono consentiti cartelloni pubblicitari.

7. Per evitare ritardi a causa della famigerata pioggia londinese che accompagna il torneo sin dai suoi albori, il Centre Court, il campo centrale, è stato dotato di un tetto retrattile.

8. Il Centre Court è riservato esclusivamente al Torneo di Wimbledon anche se nel 2012 venne utilizzato anche quando l’All England Club ospitò gli eventi di tennis per le Olimpiadi 2012 di Londra.

9. La tradizione dei giocatori di inchinarsi davanti alla tribuna reale della Royal Box per rendere omaggio alla famiglia reale è stata abolita nel 2003 tranne nei casi in cui sia presente Sua Maestà la Regina Elisabetta II o il Principe di Galles.

Prince William and the Duchess of Cambridge in the Royal Box at Wimbledon

10. I ragazzi e le ragazze impegnati come raccattapalle provengono dalle scuole locali di Londra. Nominati dal preside della scuola che frequentano, gli aspiranti raccattapalle devono superare, tra gli altri, un esame scritto ed un test di idoneità fisica. L’età media dei giovani è di 15 anni. Le ragazze furono ammesse al ruolo su Centre Court solo nel 1985.

11. I vincitori del torneo ricevono una replica del loro trofeo, grande 3/4 l'originale.

12. I biglietti vengono assegnati principalmente tramite sorteggio ma è comunque possibile mettersi in coda per acquistarli nei giorni delle partite.

Players signing autographs for the fans at Wimbledon

13. Nel 2013 gli appassionati americani hanno potuto assistere a tutte le partite in diretta su ESPN per la prima volta, ponendo fine a 25 anni di copertura televisiva non proprio affidabile da parte della NBC. In quell’occasione i trofei hanno lasciato Wimbledon per la prima volta nella storia per segnare il lancio della copertura di ESPN, e giungere oltreoceano.

14. Non riuscite ad assistere al Torneo di Wimbledon quest’anno? Niente paura, durante il corso dell’anno sono disponibili tour dei campi da gioco e del museo.

Torna alla pagina del Torneo di Wimbledon.

Articoli più recenti

10 esperienze imperdibili da fare sull'isola di Skye

10 esperienze imperdibili da fare sull'isola di Skye

Terme di Bath: la più famosa spa della Gran Bretagna

Terme di Bath: la più famosa spa della Gran Bretagna

Un weekend a Cambridge

Un weekend a Cambridge

Sulle orme di Sherlock Holmes

A Victorian-style policeman on guard outside the Sherlock Holmes Museum on Baker Street
Sulle orme di Sherlock Holmes

Un weekend nelle Cotswolds

Cotswolds
Un weekend nelle Cotswolds