5 cose inaspettate da fare a Londra

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 30 September 2019

Londra è una città dove la parola “unexpected” assume mille sfumature diverse: c'è sempre un nuovo museo, un nuovo locale o un nuovo quartiere da esplorare. Da sempre, infatti, la capitale del Regno Unito innova e si rinnova, dando sempre nuovi spunti per poterla visitare. Sei già stato in viaggio a Londra e hai voglia di qualcosa di diverso per sentirti in totale sintonia con i Londoner? Ecco 5 cose da segnare per il tuo prossimo arrivo a Londra.
 

National Theatre: molto più di un teatro

National Theatre a Londra
Il National Theatre, voluto fortemente da Laurence Olivier, se ne sta tranquillo sul South Bank e guarda lo scorrere del Tamigi. In città viene chiamato semplicemente The National. Questo teatro, per stessa ammissione del suo fondatore, doveva essere fin dal principio un luogo donato alla città. In Italia sappiamo benissimo che i teatri sono chiusi fuori dagli orari degli spettacoli o delle visite guidate ufficiali. Per il National Theatre di Londra non è così: il teatro è un luogo pubblico, utilizzato dai londinesi per moltissime cose: c'è chi arriva con il proprio laptop e lavora, c'è chi organizza riunioni di lavoro nel suo foyer. Il National Theatre è a disposizione della gente che lo vuole vivere e, tra i suoi corridoi, potrai trovare delle mostre interessanti oppure un divano dove rilassarti e programmare le prossime tappe del tuo viaggio a Londra. E, già, che ci sei, osserva i cartellone: i biglietti sono molto accessibili.

 

Eel Pie Island: un'isola nel Tamigi

Eel Pie Island
Lo sapevi che, nella zona di Richmond, esiste un'isola dove passeggiare e godersi un po' di relax? Si chiama Eel Pie Island e, nella sua terra, sono state ritrovate delle tracce di animali del periodo mesolitico. Nel periodo vittoriano qui venne aperto un hotel, reso famoso dalla sua sala da ballo. Negli anni '60 qui suonarono anche i Rolling Stones e gli Who. Ora è diventato un museo che racconta la storia musicale legata alla sala da ballo dell'hotel. Sicuramente un museo un po' fuori dal comune e molto interessante.
 

Il bagno è sempre in fondo a destra

Foto di un mojito
In Italia si dice così, no? In questo caso dovremmo dire “Il cocktail si serve in fondo a destra” perché il Ladies & Gentlemen di Kentish Town è un locale molto rinomato, ricavato da una vecchia toilette pubblica. L'atmosfera ora è totalmente diversa e vale la pena di fare un salto fino a qui per godersi un ottimo coktail in compagnia.
 

Quattro passi a Hampstead Heath

Hampstead Heath
Hampstead Heath si trova a pochi passi dal Ladies & Gentlemen. Cammina in questo polmone verde a nord di Londra: si sembra di essere mille miglia dalla città. La tenuta di Hampstead Heath è grande circa 300 ettari e racchiude piccole grandi perle come una Pergola davvero da ammirare. Del resto Hampstead Heath ha ispirato un grande come John Keats.

 

The Vaults: teatro, cultura urbana e graffiti

The Vaults
Conosci la zona di Lambeth? Si tratta di quella parte di Londra che sta alle spalle di Waterloo Station. Pensa che nel Rinascimento fu casa della famigerata Bloody Mary, la prima figlia di Enrico VIII. Lambeth è ora un quartiere moderno dove potrai trovare il teatro più “urbano” di Londra. Stiamo parlando di The Vaults, il vecchio tunnel stradale dove i graffiti sono legali e dove le rappresentazioni teatrali si svolgono negli antri laterali della galleria. Un vero luogo di cultura urbana e di grande avanguardia. Fai un salto qui, anche solo per vedere l'effetto che fa.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Portmeirion: un villaggio da fiaba in Galles

portmeirion di notte vista da lontano
Portmeirion: un villaggio da fiaba in Galles

Loch Ness & la leggenda del mostro Nessie

due persone vicino al lago lochness
Loch Ness & la leggenda del mostro Nessie

Royal Botanic Garden Edinburgh: il giardino botanico di Edimburgo

glasshouse del giardino botanico di edimburgo
Royal Botanic Garden Edinburgh: il giardino botanico di Edimburgo

Cornovaglia: il Castello di Tintagel e la leggenda di Re Artù

statua di re artu con vista mare
Cornovaglia: il Castello di Tintagel e la leggenda di Re Artù

Itinerario sul Loch Ness: da Urquhart Castle a Fort Augustus

ragazzo in piedi su un van che fa un selfie con il panorama di giorno
Itinerario sul Loch Ness: da Urquhart Castle a Fort Augustus