Tra film e storia: in viaggio sui luoghi di Mary Stuart

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Monday 23 November 2020

Mary Stuart, conosciuta dalla maggior parte degli italiani come Maria Stuarda, è un’indiscussa protagonista della storia della Gran Bretagna. Definita solitamente “Queen of Scots”, ovvero Regina degli scozzesi, Mary Stuart era la cugina di Elisabetta I e poteva vantare diritti sul trono di Inghilterra. Storia a parte, la figura di Mary potrebbe costituire un ottimo leitmotiv per un viaggio in Scozia. La regina, infatti, visse in luoghi davvero molto interessanti. Alcuni di loro ben visibili nel film che si intitola proprio Mary Queen of Scots e disponibile nel catalogo Amazon Prime Video. Nei panni della regina scozzese c’è Saoirse Ronan mentre in quelli di Elisabetta I c’è una trasformatissima Margot Robbie.
 

Qualche parola sulla vita di Mary Stuart

Mary nacque a metà strada tra Edimburgo e Glasgow, in un paese chiamato Linlithgow, nel 1542, nove anni dopo la nascita di Elisabetta I. Suo padre era Giacomo V, il re scozzese che portò il rinascimento dentro il Castello di Stirling. Giacomo viaggiò molto tra Italia e Francia e questo ebbe un grande influsso di Mary che sposò proprio un francese. Senza addentrarci troppo nella questione della successione, possiamo dirti che Mary diede alla luce un bimbo che chiamo Giacomo e che divenne Giacomo VI di Scozia e I d’Inghilterra dopo la morte di Elisabetta I. La figura di Mary Stuart è molto cara a chi ama la storia scozzese. Dopo questa breve infarinatura, quali sono i luoghi da vedere in Scozia per ritrovare Mary Stuart e ammirare le location viste nel film?

I luoghi di Mary Stuart: il castello di Stirling

Il padre di Mary Stuart – Giacomo V – era uno scozzese molto colto e raffinato. Frequentò la corte di Francia, nella quale trovò entrambe le sue mogli e seppe portare in Scozia un tocco di raffinatezza con il quale abbellì e trasformò il castello di Stirling. Quest’ultimo è la vera grande dimora dei re e delle regine scozzesi. Il castello di Edimburgo, infatti, fu una dimora militare e non un castello residenziale. Questo perché i sovrani vivevano a Stirling, città nella quale Robert The Bruce vinse contro gli inglesi. Il Castello di Stirling è davvero interessante da visitare e lì Mary Stuart visse per alcuni degli anni più importanti della sua vita.

I luoghi di Mary Stuart: Holyrood Palace

La residenza reale a Edimburgo è, da sempre, il palazzo di Holyrood. Questo luogo è stato fatto costruire da Re Davide I (il primo Re di Scozia) nel XII Secolo. Davide lo scelse perché lì si trovavano i resti di un’abbazia già in rovina nel Medioevo. Il Palazzo di Holyrood che si può ammirare ora è il risultato di secoli di cambiamenti e restauri vari e fu nuovamente il padre di Mary Stuart a renderlo un vero e proprio palazzo reale a tutti gli effetti.

Dunbar Castle Location of Mary Queen of Scots

I luoghi di Mary Stuart: Dunbar Castle

Mary Stuart fuggì più volte nel corso della sua vita. Un importante rifugio per la sua sicurezza fu quello che, per secoli, è stato considerata la fortezza di resistente di tutta la Scozia: Dunbar Castle. Ora si possono ammirare solo le rovine di questa roccaforte medievale, rovine che sono altamente belle e scenografiche. Dunbar Castle potrebbe essere un’ottima scelta per iniziare l’esplorazione dei Borders, la regione dove si trova – per l’appunto – il confine tra Scozia e Inghilterra.

I luoghi del film su Mary Stuart: Glencoe

Passando, invece, ai luoghi che si vedono maggiormente nel film, quello che possiamo dirti è che alcune location utilizzate per raccontare la vita di Mary Stuart e di sua cugina Elisabetta I sono posti spettacolari ma non hanno nulla a che fare con la vita delle due sovrane. Un luogo che salta agli occhi subito è Glencoe, la splendida valle delle Highlands che viene utilizzata da sfondo a una delle fughe della regina scozzese. Un vero e proprio simbolo della Scozia che non disdegna di certo di mostrarsi sul grande o piccolo schermo.

I luoghi del film su Mary Stuart: la Cattedrale di Gloucester

Un altro posto molto conosciuto agli appassionati di serie tv e film di ogni genere è la Cattedrale di Gloucester. L’abbiamo spesso vista nel ruolo dei corridoi di Hogwarts in Harry Potter e, nel film su Mary Stuart, fa le veci del palazzo in cui viveva Elisabetta I.

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

I luoghi dei poeti romantici in Inghilterra

Catbell Mountians, Lake District, Nordengland
I luoghi dei poeti romantici in Inghilterra

I luoghi della musica da vedere in Gran Bretagna

I luoghi della musica in Gran Bretagna
I luoghi della musica da vedere in Gran Bretagna

Inghilterra: le location di Bridgerton

Le location di Bridgerton
Inghilterra: le location di Bridgerton

Londra in tutto il suo sfavillante splendore

Covent Garden during Christmas time with beautiful decorations
Londra in tutto il suo sfavillante splendore

Inghilterra: viaggio nella terra di Shakespeare

Inghilterra: viaggio nella terra di Shakespeare

Iscriviti alla nostra newsletter