Informazioni sul virus Covid-19 e i viaggi nel Regno Unito

Know Before You Go: Guida per viaggiare in Gran Bretagna e Irlanda del Nord

Aggiornato il: 31/03/2022

Ora è il momento di esplorare la Gran Bretagna e l'Irlanda del Nord, ma prima di scoprire i nostri luoghi iconici o di dirigerti in campagna per una fuga avventurosa, leggi tutti gli ultimi aggiornamenti riguardo al viaggiare nelle nostre quattro nazioni. 
Non c'è più bisogno di compilare un modulo UK Passenger Locator Form prima del viaggio, di sottoporsi a un test COVID-19 o di fare la quarantena quando si arriva in Gran Bretagna e Irlanda del Nord. 

Il Regno Unito applica un sistema a due livelli per i viaggi internazionali: una "lista rossa" o "red list" di paesi e territori e una lista del "resto del mondo".  Se devi seguire le regole della "lista rossa", devi farlo sia che tu sia completamente vaccinato o meno.

Non ci sono al momento paesi sulla lista rossa (anche se questo è soggetto a cambiamenti e ti consigliamo sempre di controllare prima del viaggio).

Assicurati di controllare i seguenti link per le ultime linee guida per ogni nazione:

 

Dall'18 marzo 2022, tutti i requisiti per i test e la compilazione del Passenger Locator Form sono rimossi per tutti gli arrivi nel Regno Unito.

Dal 18 marzo, segui le regole attuali per la nazione in cui viaggi - vedi la guida per Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord
 

Per rendere le tue giornate il più piacevoli possibile, ti invitiamo a pianificare il tuo viaggio in anticipo e controllare tutte le informazioni sulle strutture e le attrazioni importanti,  così come sui nostri grandi spazi aperti. Per assicurarti che stiamo facendo tutti la nostra parte per farti viaggiare in modo responsabile e sicuro, ecco alcuni consigli generali per semplificare la pianificazione:

  • Quando pianifichi il tuo viaggio, controlla che i servizi importanti, come servizi igienici e parcheggi, siano aperti prima del viaggio, in modo da non essere colto di sorpresa. Puoi trovare informazioni sui bagni pubblici aperti in Gran Bretagna e Irlanda del Nord su Lockdown Loo.
  • Se hai in mente di visitare un'attrazione, controlla online se sia necessario prenotare in anticipo una fascia oraria per il tuo ingresso.
  • Alcuni posti possono essere estremamente popolari, quindi perché non pianificare di uscire dai sentieri battuti e scoprire un gioiello britannico meno conosciuto?
  • Assicurati di avere una carta di credito; attualmente molti punti vendita accettano solo pagamenti contactless.  

Informazioni governative ufficiali

Per avere informazioni governative sempre aggiornate e consigli specifici su come viaggiare in modo responsabile in ciascuna delle quattro nazioni, visitare:

 

Se pensi di avere i sintomi del coronavirus, usa il servizio online apposito sul sito ufficiale del governo del Regno Unito. È possibile trovare la guida sanitaria più recente per ogni singola nazione nelle pagine dedicate a ogni nazione: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.

I reparti ospedalieri per incidenti ed emergenze (A&E) in Gran Bretagna forniscono cure per vere emergenze potenzialmente letali. Se hai bisogno di assistenza o consulenza medica in una situazione non pericolosa per la vita, dovresti chiamare il 111 per accedere al servizio NHS 111.

I viaggiatori stranieri potrebbero dover pagare le cure ospedaliere che ricevono e tutti i visitatori sono vivamente invitati a assicurarsi di avere un'adeguata copertura assicurativa prima del viaggio. Qualsiasi test e trattamento del coronavirus non comporterà alcun addebito.

Dovresti chiamare il 999 in caso di emergenza per metterti in contatto con la polizia, i vigili del fuoco e i servizi di ambulanza, nonché la guardia costiera. Dovrai indicare di quale servizio hai bisogno. Tramite questo numero è possibile accedere anche ad altri servizi come il soccorso alpino e il servizio volontario di guardia costiera britannico, il Royal National Lifeboat Institute.

Le chiamate sono gratuite da qualsiasi telefono, ma dovrebbero essere effettuate solo in casi di vera emergenza.

Se ti sei perso, chiedi assistenza a un agente di polizia: sono cortesi e disponibili. Gli agenti che dirigono il traffico possono anche essere in grado di aiutarti con le indicazioni stradali. Se sei stato vittima di un crimine, contatta la polizia chiamando il 999 o il 101 per non emergenze.

Gli agenti di supporto della comunità lavorano a fianco della polizia e possono anche fornire consulenza e informazioni, oltre a indicazioni varie.

La Gran Bretagna e l'Irlanda del Nord hanno lasciato l'UE e ci sono nuove regole per i cittadini dell'UE, del SEE e della Svizzera che desiderano visitarci. Scopri cosa devono sapere i viaggiatori che visitano il Regno Unito dall'UE, dal SEE o dalla Svizzera o controlla il sito ufficiale del Governo.