Image ©iStock.com/Ferran Traite Soler

Trafalgar Square

Trafalgar Square, la piazza più nota di Londra, si trova a ovest della City, poco distante dal Tamigi. Nessuna visita della capitale d'Inghilterra e Regno Unito può dirsi completa se non ci si reca in questo incredibile punto nevralgico della città.

Il nome di tale magnifico spazio commemora la battaglia navale di Trafalgar del 1805, nella quale la flotta britannica al comando di Horatio Nelson sconfisse quella della coalizione franco-spagnola. Il grande ammiraglio è immortalato nella Colonna di Nelson, il celebre monumento statuario che si erge nella parte meridionale della piazza. Davanti alla colonna, verso nord, si trovano le due grandi fontane costruite nel 1845 non solo per motivi estetici ma anche per limitare il caldo che veniva irradiato dal selciato durante l'estate.

Situati nei pressi dei quattro angoli della piazza ci sono 4 plinti: su tre di essi sono poste le statue del Generale Sir Charles James Napier, del Maggior Generale Sir Henry Havelock e di Re Giorgio IV. Il quarto plinto, rimasto per anni vuoto, è diventato invece la base per grandi opere d'arte contemporanea, che vengono selezionate da un'apposita commissione e che vengono esposte temporaneamente. Il lato settentrionale della piazza è occupato invece dalla National Gallery, il famoso museo nel quale potrai ammirare gratuitamente alcuni dei più grandi capolavori del mondo. Infine sul lato meridionale vedrai Charing Cross, dove sorge la statua equestre di Carlo I e dove convergono alcune delle strade più importanti di Londra: The Mall, Whitehall e The Strand.

Concludiamo con una curiosità: lo sapevi che nel luogo dove ora c'è Trafalgar Square fino al XVII secolo erano ospitate le Royal Mews, ovvero le Scuderie reali?

Trafalgar Square