Attrazioni gratuite a Liverpool

1. The Bluecoat

Il Bluecoat è un centro per le arti contemporanee che supporta talenti delle arti visive, del teatro, della musica, della danza e della letteratura. Ospitato in un magnifico edificio storico della città, il Bluecoat possiede 4 gallerie e ospita una dinamica comunità artisti. Fai attenzione perché qui potresti imbatterti in qualche futuro celebre talento!

 

2. Penny Lane

Anche senza essere un fan dei Beatles, conoscerai senz’altro il famoso brano che prende il nome da questa strada. Penny Lane esiste davvero ed è una delle tappe del pellegrinaggio beatlesiano a Liverpool: se sei un vero appassionato puoi perfino trascorrere una notte nel Penny Lane Hotel (a pagamento, ovviamente!).

 

 

3. "Superlambanana"

Commissionata nel 1998 al giapponese Taro Chiezo in occasione di una mostra, "Superlambanana" è diventata ina delle più famose sculture pubbliche di Liverpool. Un selfie accanto a questo incrocio fra un agnello e una banana è uno degli appuntamenti imperdibili per ogni visitatore della città!

 

4. Crosby Beach e “Another Place”

Crosby Beach Liverpool

Situata circa 10 km a nord di Liverpool, Crosby Beach ospita “Another Place”, inquietante opera dello scultore Antony Gormley (l'autore di “Angel of the North” a Gateshead). “Another Place” è un'impressionante installazione formata da 100 statue in ghisa di forma umana, posizionate lungo la costa: ogni scultura è ad altezza naturale e pesa 650 kg. Con l’alzarsi e l’abbassarsi della marea, alcune figure restano visibili mentre altre vengono sommerse dalle onde.

 

5. Penisola di Wirral

La bella penisola di Wirral si trova tra le foci dei fiumi Dee e Mersey, a ovest di Liverpool, ed è una delle mete imperdibili durante un soggiorno in città. Qui potrai esplorare le sinuose colline, i boschi e i prati dell’entroterra, oppure dirigerti verso la costa per passeggiare sulla spiaggia, goderti la vista sul mare o praticare qualche sport acquatico.