Image ©Bath Tourism Plus / Colin Hawkins

Terme romane (Bath)

Bath in italiano significa bagno: sai come mai questa città ha un nome così strano? Il termine bath è inteso in senso quasi letterale, perché qui ci sono le uniche sorgenti termali calde della Gran Bretagna.

Le qualità benefiche delle acque locali erano note fin dai tempi dei Celti. Quando i Romani arrivarono e scoprirono le sorgenti, battezzarono la zona Aquae Sulis, cioè Acque di Sul (Sul era una divinità locale che gli invasori identificarono con la dea Minerva). Aquae Sulis divenne un centro curativo famoso in tutta Europa, ed era così sacro che non venne mai trasformato in insediamento militare.

Da allora Bath è sempre stata una rinomata città termale, che ebbe il suo periodo di splendore tra il XVIII e il XIX secolo, quando era frequentata dall'alta società britannica (Famiglia Reale inclusa). Oggi puoi rivivere tutti quei secoli di storia entrando nelle Terme Romane, situate nel cuore della città a pochi metri dall'Abbazia di Bath, che si sviluppano per la maggior parte nel sottosuolo. Ammira i vari ambienti di quest'antica spa incredibilmente ben conservata, inclusa la grande piscina centrale contornata da un porticato, e visita il museo ricolmo di tesori archeologici.

Se vuoi fare un'esperienza davvero eccezionale pranza o gusta un Afternoon Tea nell'adiacente Pump Room, l'elegante ristorante dove potrai veder ricreata la sfavillante atmosfera dell'epoca Georgiana e dell'epoca Regency. Ti sembrerà quasi di essere in un romanzo di Jane Austen, la celebre scrittrice che ha vissuto a Bath e che conosceva bene questo locale.

Non dimenticare che qui le terme esistono ancora oggi, quindi ti consigliamo senz'altro di passare una rilassante e divertente giornata alle Thermae Bath Spa, dove potrai immergerti in una piscina sul tetto e fare il bagno ammirando il panorama della città dall'alto.

Roman Baths