Cattedrale di Liverpool: una moderna meraviglia gotica

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Thursday 26 September 2019

La Gran Bretagna è famosa in tutto il mondo per le sue cattedrali medievali, come quelle di Salisbury, York o Canterbury, tanto per citare alcune tra le più famose. Ma ce n'è una che invece è stata costruita in epoca moderna, anzi modernissima, e che sovrasta tutte le altre per dimensioni e audacia stilistica: si tratta dell'eccezionale Cattedrale di Liverpool.

La Cathedral Church of Christ in Liverpool, questo il suo nome ufficiale, appartiene alla Chiesa Anglicana ed è veramente impressionante sotto diversi aspetti, a cominciare dal fatto che è la cattedrale più grande di tutto il Regno Unito. La sua imponente sagoma ricorda una gigantesca T rovesciata ed è visibile da molti punti della città. Se consideriamo le misure lineari è anche la cattedrale più lunga del mondo. Al suo interno non si può che restare a bocca aperta di fronte al fatto che un tale immenso spazio possa trovarsi al chiuso di un edificio.

Interno della Cattedrale di Liverpool

La sua forma e il suo colore fanno assomigliare la Cattedrale di Liverpool più a un complesso industriale che a una chiesa, e questo fa parte del suo strano e magnetico fascino. Il suo stile può essere definito come gotico moderno, anche se questo appellativo non rende completamente giustizia alla sua originalità. L'architetto ideatore del disegno è Sir Giles Gilbert Scott, che ha lavorato pure alla costruzione della Centrale di Battersea a Londra (qualcuno potrebbe trovare qualche somiglianza tra le due strutture). Scott è stato un bravissimo e stimato professionista, divenuto famoso anche per aver sviluppato alcuni modelli dell'iconica cabina telefonica rossa britannica. Una di queste cabine è esposta all'interno della Cattedrale.

Per scegliere il progetto della Cattedrale di Liverpool fu indetto un concorso, che fu vinto proprio da Scott all'incredibile età di 22 anni. All'inizio gli fu affiancato un architetto più anziano ed esperto, che però morì durante i lavori lasciandolo infine come unico responsabile. La prima pietra è stata posata nel 1904 da re Edoardo VII mentre l'inaugurazione è avvenuta nel 1978 alla presenza della regina Elisabetta II. Questa chiesa ha dovuto superare ben due guerre mondiali e alcuni periodi di recessione economica, e in pratica è stata completata un pezzo alla volta. Ad ogni modo è stata consacrata già nel 1924.

La grande torre centrale si chiama Vestey Tower e prende il nome da una famiglia di benefattori. Sebbene misuri “solo” 101 m, a causa dell'altimetria dell'edificio la sua cima raggiunge i 152 m sul livello del mare, cosa che rende questa Cattedrale (tra i suoi vari record) anche la più alta della Gran Bretagna. Dalla sommità, che è aperta al pubblico, si gode di un bellissimo panorama e anche per questo motivo la Vestey Tower è una delle attrazioni più famose di Liverpool. Il suo set di campane, tra l'altro, è il più pesante del mondo e quello posizionato all'altezza più elevata.

Come arrivare a Liverpool

L'aeroporto John Lennon di Liverpool è raggiunto da alcuni voli diretti dall'Italia, ma lo scalo aereo principale per raggiungere l'Inghilterra del Nord è attualmente l'aeroporto di Manchester. In treno Manchester e Liverpool distano tra loro meno di 1 h.
 

Come visitare la Cattedrale di Liverpool

La Cattedrale di Liverpool si trova in St James' Mount, non troppo distante dal fiume Mersey e dal centro città, quindi può essere raggiunta senza difficoltà anche a piedi. Per informazioni complete su come arrivarci consulta la pagina delle indicazioni stradali sul sito web della cattedrale.

L'ingresso è gratuito e viene suggerita solo una piccola donazione volontaria. All'interno si trovano anche un negozio di libri e souvenir, una caffetteria e un ristorante. La Cattedrale è aperta tutti i giorni dalle 08:00 alle 18:00. A Natale la chiusura è anticipata alle 14:30. In certi giorni o periodi possono intervenire cambiamenti, perciò prima della tua visita consulta sempre la pagina degli orari e dei prezzi sul sito web della cattedrale.

Il tour della torre è a pagamento. Il primo tratto della salita è in ascensore, mentre per arrivare in cima bisogna salire 108 gradini a piedi: attenzione perché non ci sono soste panoramiche intermedie. Il biglietto dà anche il diritto di vedere un film sulla costruzione della Cattedrale e di visitare la Elizabeth Hoare Embroidery Gallery, una collezione di preziosi abiti religiosi ricamati. Per evitare code il biglietto può essere prenotato in anticipo. Da fine marzo a fine ottobre la torre è aperta anche di sera, per poter ammirare il tramonto.

Per ulteriori informazioni consulta la guida per i visitatori sul sito web della cattedrale.

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Una giornata autunnale nei Kew Gardens, Londra

Una giornata autunnale nei Kew Gardens, Londra

Un viaggio in Gran Bretagna alla scoperta delle location del film di Downton Abbey

Downton Abbey
Un viaggio in Gran Bretagna alla scoperta delle location del film di Downton Abbey

Destination Downton Abbey: Scopri la Gran Bretagna che ha ispirato il film e la serie tv

Highclere Castle
Destination Downton Abbey: Scopri la Gran Bretagna che ha ispirato il film e la serie tv

Cosa fare in un weekend autunnale a Liverpool?

Liverpool Albert Dock
Cosa fare in un weekend autunnale a Liverpool?

Cosa fare in un weekend autunnale a Chester?

Chester
Cosa fare in un weekend autunnale a Chester?