Viaggio lungo la Great West Way: le luci della città oltre Londra

Se sei un avventuriero amante dell'atmosfera urbana, probabilmente ti starai chiedendo quali altre città dovresti visitare oltre la sempre eccitante capitale britannica. Il modo più facile e bello per esplorare le città del sud-ovest dell’Inghilterra? Seguire la Great West Way ...

Organizza un Great West Way City Break  

Giorno 1

Per raggiungere la tua prima fermata in città, sali semplicemente su un treno a Londra Paddington, goditi il ​​panorama e in poco tempo arriverai nella tua destinazione. Non passi per Londra? Bene, Sali sul primo volo per Bristol e poi sali in treno. In venti minuti di viaggio sarai arrivato a…
 

Bath
Lo sapevi?  Ci sono oltre 7 “crescent” a Bath, incluso il famoso Royal Crescent.

A solo 1 ora e 30 minuti di treno da Londra o 20 minuti da Bristol, Bath è una città contornata da pascoli verdi e rigogliosi. La sua immagine così storica e romantica ti catapulterà in un altro mondo. A differenza di molte metropoli, il ritmo della vita qui è delicato e tranquillo. Bath, però, è tutt’altro che una città troppo placida o noiosa: fin dal passato è sempre stata una città molto alla moda. Una delle sue residenti più celebri è stata Jane Austen. La splendida architettura Regency della città è proprio testimone del periodo in cui la grande scrittrice inglese visse qui. C’è qualcosa di diverso da quei tempi? Trascorri una giornata qui e ti accorgerai che c’è tanto di contemporaneo quanto di classico.
 

Mattino

Data la struttura compatta della città e il suo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO, è altamente raccomandato un tour a piedi in totale autonomia, in modo da regolare la scoperta della città con il tuo ritmo. Ordina un caffé e un croissant in uno delle caffetterie del centro – magari Colonna & Small - e fai una piacevole passeggiata per orientarti tra le vie di Bath. Metti sul tuo percorso luoghi iconici come The Circus, Pulteney Bridge, Bath Abbey, Bath Assembly Rooms e il gruppo di case simbolo della città: il Royal Crescent. Quest'ultimo è stato appositamente progettato per dare ai residenti della città la sensazione di vivere in campagna.
 

Bath Reflection

Pomeriggio

Concediti un piacevole pranzo in uno dei caffè di Bath. C'è una vivace scena gastronomica in città, che culmina nella Great Bath Feast ogni anno, quindi non avrai poche opzioni tra le quali scegliere per capire come deliziarti. Puoi optare per wrap vegani di ispirazione indiala, pollo in stile filippino o moderne insalate britanniche. Una volta recuperate le energie, concediti un po’ di tempo per la cultura. Bath vanta alcuni musei fantastici. Essi includono, per esempio, il Fashion Museum (dove puoi vestirti e provare degli outfit), il Jane Austen Centre (dove puoi incontrare Mr Darcy) e alcuni musei di arte, design e storia di tutto rispetto come The Holburne Museum, Victoria Gallery e No 1 Royal Crescent, quest’ultimo una vera e propria macchina del tempo risalente al 1770. Altre proposte interessanti sono Bath Museum of Architecture, il Museum of East Asian Art e l'American Museum in Britain - l'unico museo di arte popolare americana al di fuori degli Stati Uniti. Questo museo si trova in una posizione elevata nella periferia della città.

 

Sera

Dopo un'intensa giornata di cultura, ti meriti un po’ di coccole. Fai un tuffo nella piscina sul tetto della Thermae Bath Spa, molto visitata per le sue acque curative e perché da lì si può godere di un gran panorama sulla città. Ricordati di prenotare il tuo ingresso perché le terme sono, da sempre, molto gettonate. Oppure, se viaggi in estate, cena con tanto di illuminazione a fiaccole presso i Roman Baths. Quindi, stanco e felice, rilassati per aver vissuto una giornata piena, non ti resterà che rilassarti nel tuo hotel. Ci sono alcuni posti davvero interessanti in cui soggiornare a Bath, che vanno dal campus dell'Università di Bath in estate, a pochi minuti di autobus dal centro, fino alla Tasburgh House a tema letterario, dove una volta dormì Jane Austen.

 

Qualche idea in più: 

  • Segui la Bath Skyline walk per avere una delle migliori viste sulla città
  • Fai un walking tour guidato e tematico (architettura, teatro, cibo, fantasmi…)
  • Fai shopping nelle boutique di Bath
  • Assaggia un delizioso Sally Lunn Bun
  • Visita il giardino di Prior Park

 

Giorno 2

Svegliati presto e vai in stazione: oggi si va a Bristol! Il viaggio dura solo 15 minuti da Bath, ma c'è così tanto da fare che vorrai sfruttare al meglio la tua giornata.

Bristol

Lo sapevi? Bristol ha la sua valuta, il Bristol Pound, che aiuta a rilanciare le imprese locali. Puoi acquistare le banconote colorate presso il Centro informazioni turistiche a Harbourside. Come "capitale del sud-ovest", Bristol offre un'atmosfera diversa da Bath. In un certo senso assomiglia più a Londra, con i suoi quartieri così diversi tra loro e caratteristici: dai viali frondosi del Clifton Village alle strade piene di graffiti e street art a Stokes Croft.

 

Mattino

Poiché uno dei figli più famosi di Bristol è Banksy, inizia la giornata con un Bristol Street Art Tour. O, meglio ancora, arriva abbastanza presto per fare il brunch in uno dei caffè Harbourside e poi parti per il tour (solitamente iniziano alle 11 ogni sabato e domenica). Il tuo tour esplorerà la storia dell'arte di strada in città e ti guiderà attraverso un mix di opere d'arte nuove di zecca e ben conservate, tra cui alcuni originali Banksy.

 

Pomeriggio

Bristol è una città dove lo street food ha una posizione di rilievo. Le opzioni per il pranzo variano a seconda del giorno della tua visita. I luoghi su cui puntare per mangiare bene a Bristol sono il St Nick's Market, Harbourside Market e Tobacco Factory Market. I venditori cambiano spesso, ma ci sarà sempre un ottimo mix di cucina da tutto il mondo da provare, dalla capra al curry giamaicana ai momos nepalesi. Potresti anche dare un'occhiata a Cargo, un nuovo fantastico locale, sviluppato all’interno di container sul Wapping Wharf dove puoi prendere deliziosi piatti take away, come wrap in stile greco, proposte di curry indiano fresco, sidro e toast di formaggio.
 

Quando sarai adeguatamente soddisfatto del tuo pranzo, scopri l'altro famoso figlio di Bristol: Isambard Kingdom Brunel. Sebbene l'ingegnere vittoriano non sembri avere molto in comune con Banksy, anche lui è stato un pioniere coraggioso. Puoi visitare una delle sue creazioni più straordinarie, la SS Great Britain - il primo grande transatlantico del mondo - e avere un'idea di come i passeggeri di prima classe abbiano vissuto lunghi viaggi attraverso l'Atlantico. Nel tuo biglietto è incluso l’ingresso alla nuova mostra Being Brunel, un'esperienza immersiva che ti porterà – letteralmente - nel cervello del celebre ingegnere. Se hai tempo, avventurati fino al Clifton Suspension Bridge, un altro pionieristico progetto di Brunel. Pensa che lui morì prima di vederlo realizzato e ora questo ponte è il simbolo di Bristol.

 

Sera

Tutte le forme d’arte trovano spazio a Bristol, città piena di spirito d’iniziativa e sempre d’avanguardia. A Bristol avrai solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda il ristorante dove cenare. A seconda dei tuoi gusti, concediti anche un po’ di teatro al Bristol Old Vic, il più antico teatro di lingua in attività nel mondo. Potresti anche ascoltare musica dal vivo, vedere una stand-up comedy o fare qualcosa di completamente sovversivo come fare un'esperienza culinaria immersiva in un luogo misterioso. Alcuni locali interessanti per il tipo di intrattenimento sono Old Market Assembly e Tobacco Factory Theatres. Ci sono alcuni posti davvero interessanti per dormire a Bristol, nel caso volessi rimanere la notte. Puoi dormire, per esempio, in una barca trasformata in ostello di lusso, una roulotte sul tetto o in una prigione trasformata in elegante YHA.

Qualche idea in più…

  • Visita alcune gallerie e musei:  The Arnolfini, Spike Island, Bristol Museum & Art Gallery and Royal West of England Academy (RWA). Sono tutte a breve distanza dal centro.
  • Vai a vedere qualche film indipendente al Watershed
  • Noleggia un tamdem o una bici ed esplora i quartieri fuori dal centro
  • Fai un pic-nic a Clifton Down, dove avrai la migliore vista sul Clifton Suspension Bridge
  • Partecipa a degustazioni di birra, gin, sidro o vino

 

Giorno 3

Se il tuo viaggio ti regala ancora un po’ di tempo, ecco altre due città interessanti da esplorare lungo la Great West Way

Salisbury

Se ti dirigi a sud,  troverai Salisbury, una città circondata dalla campagna dove è possibile godere arte e cultura. Inizia la tua visita con Mompesson House, la proprietà del XVIII Secolo presente nella versione cinematografica di Sense and Sensibility di Jane Austen (1995). Non dimenticare anche Salisbury Playhouse, Salisbury Museum e Salisbury Cathedral. E, ovviamente, quelle antiche standing stone che non sono lontane e che sono celebri in tutto il mondo.  
 

Radcliffe Camera, Oxford, England

Oxford

Se stai andando a nord, non perderti una delle città universitarie per eccellenza: Oxford. Visita la Bodleian Library e, magari, fai finta di studiare (proprio come faceva Tolkien nelle sale di questa biblioteca bellissima). Scopri alcune delle attrazioni più inaspettate della città, come il Pitt Rivers Museum, pieno di manufatti antropomorfi, o il pub Eagle and Child, dove C.S. Lewis e J.R.R Tolkien erano soliti incontrarsi e scambiarsi. Non ti sarà difficile trovare biciclette da noleggiare, caffè con giochi da tavolo per passare un po’ il tempo e sarai tentato di giocare a trovare strane sculture sparse in giro per la città come, per esempio, uno squalo senza testa.