Letteratura e viaggi: ispirazioni e classici senza età per il tuo viaggio in Gran Bretagna

Wednesday 20 May 2020

Il mondo della letteratura è per molti sia rifugio che ispirazione per grandi viaggi, magari da fare prima nella mente e poi, quando si potrà, fisicamente. Leggere ci dà la possibilità di esplorare terre sognate, fare un viaggio nel futuro o fare un salto nel passato, a seconda di ciò che vogliamo. Le dolci colline britanniche, le spiagge di sabbia dorata e i pittoreschi villaggi di campagna hanno fornito l'ispirazione per centinaia di autori nel corso dei secoli, con molte località spesso incastonate nelle loro opere. Il calendario letterario è, dal 1988, segnato da molti eventi e, tra di essi, troviamo il festival letterario di Hay. Lo sfondo spettacolare dei Brecon Beacons e Hay-on-Wye a Powys, in Galles, è di solito lo scenario del celebre evento. Quest'anno, anche Hay Festival diventerà digitale.

Hay Festival

Riunendo scrittori e lettori dal 22 al 31 maggio, Hay Festival Digital presenterà un ricco programma di sessioni interattive gratuite e trasmissioni in diretta. Personaggi famosi legati al mondo della letteratura e attori conosciuti, tra cui Hilary Mantel, Ali Smith, Stephen Fry e Benedict Cumberbatch, sono tra quelli che condivideranno le loro idee e discuteranno durante il susseguirsi degli eventi in cartellone all'Hay Festival. Più di 100 sessioni verranno trasmesse in streaming tramite Crowdcast: è possibile registrarsi per confermare il proprio posto virtuale gratuito e sfogliare così il programma degli eventi.

Il festival si svolgerà dal 18 al 22 maggio con un programma che comprende una serie di attività di lettura creativa e film a cui potrai assistere online, magari anche assieme ai tuoi bimbi, visto che sono previste anche attività per i più piccoli.  Questo evento non è l'unica occasione per scoprire una fetta della Gran Bretagna letteraria. Lasciati ispirare da questi grandi classici! 

 

Roald Dahl: Charlie e la fabbrica di cioccolato

Famoso per il suo stile di scrittura divertente e unico, le opere dello scrittore gallese Roald Dahl hanno affascinato i bambini per generazioni. Nato a Cardiff, in Galles, da genitori norvegesi, ha scritto molti dei suoi romanzi in una piccola capanna a Great Missenden nel Buckinghamshire. Dagli exploit di Mr Willy Wonka in Charlie and the Chocolate Factory alle avventure di James e Giant Peach, Fantastic Mr Fox o BFG (Big Friendly Giant), le sue opere sono piene di aggettivi, suoni e suggestioni stimolanti come le illustrazioni sorprendenti di Quentin Blake che aiutano a dare vita alle storie, anche visivamente. 

 

Robert Louis Stevenson: L'Isola del Tesoro

Nato e cresciuto a Edimburgo, Robert Louis Stevenson viaggiò molto nel corso del XIX secolo. I viaggi influenzarono molte delle sue opere. Lo scozzese ha contribuito a trasformare la percezioni moderna sui pirati, grazie al suo romanzo d'avventura L'Isola del Tesoro, una storia di bucanieri alla ricerca dell'oro sepolto. Un romanzo che è stato trasformato in vari spin-off cinematografici e televisivi. Stevenson è anche l'autore de Lo Strano caso del dottor Jekyll e Mr Hyde, un avvincente romanzo gotico che approfondisce la duplice natura dell'umanità.

 

J.K Rowling: Harry Potter

Nata nel Gloucestershire, la famosa autrice di Harry Potter J.K Rowling ha scritto le sue opere magiche dopo essersi trasferita nella capitale scozzese, Edimburgo. L'uscita di Harry Potter e la Pietra filosofale nel 1997 ha scatenato un fenomeno globale che ha visto i vari racconti pubblicati in 80 lingue diverse. La Rowling ha scritto gran parte dei suoi primi lavori sul maghetto con gli occhiali alla The Elephant House, una caffetteria con vista sul Castello di Edimburgo e in altri locali in giro per la città. Immergiti nel suo mondo magico per un viaggio che ha affascinato l'immaginazione di milioni di persone in tutto il mondo.

 

C.S Lewis: Le cronache di Narnia

Nato a Belfast, la vita di Clive Staples Lewis lo portò dalle trincee della prima guerra mondiale a posizioni letterarie ambite presso l'Università di Oxford, accanto al collega autore J.R.R Tolkien, e all'Università di Cambridge. Le Cronache di Narnia, una delle sue opere più famose, è  composta da una serie di romanzi fantasy ambientati nel regno immaginario di Narnia dove accadono eventi magici e dove vivono animali parlanti e bestie mitiche. Un successo per bambini e adulti, è stato tradotto in almeno 47 lingue e da allora è stato adattato per radio, televisione, teatro e cinema.

 

Lewis Carroll: Alice nel paese delle meraviglie

Charles Lutwidge Dodgson, meglio conosciuto con il suo pseudonimo Lewis Carroll, scrisse il classico Alice nel Paese delle Meraviglie e il suo sequel Attraverso lo specchio nella seconda metà XIX secolo. Il libro, come sicuramente saprai, racconta ciò che accade ad Alice, una ragazza pre-adolescente che scopre una terra sotterranea piena di personaggi misteriosi, tra cui il Cappellaio Matto e la Regina di Cuori, dopo essere caduta in una tana di coniglio. Il vicariato nel Cheshire dove il romanzo è nato, il vicariato di All Saints a Daresbury, ospita diverse vetrate raffiguranti personaggi dei romanzi, mentre l'adiacente Lewis Carroll Center esplora la  vita dello scritto e quella della sua famiglia. Andrai via da lì sorridendo come lo Stregatto!

Beatrix Potter: I racconti di Peter il Coniglio

Ispirata dai pittoreschi paesaggi del Lake District, dove andava regolarmente in vacanza, Beatrix Potter usò lo spettacolare ambiente del nord-ovest dell'Inghilterra come base per The Tale of Peter Rabbit, tradotto in italiano come I racconti di Peter Rabbit. Pubblicato nei primi anni del XX secolo, il libro è diventato un successo immediato ed è ancora pubblicato in più lingue anche ai giorni nostri. Le sue storie sono state adattate anche per il balletto, per i cartoni animati e per il grande schermo. Una delle produzioni è la commedia animata al computer di Will Gluck, Peter Rabbit, del 2018. Dopo il suo successo letterario, Beatrix Potter acquistò un certo numero di proprietà nel Lake District, come Hill Top Farm. A Windermere troverai The world of Beatrix Potter dove potrai ammirare le sue fantastice strorie prendere vita. 

 

Kenneth Grahame: Il vento tra i salici

Ambientato nello scenario bucolico della campagna inglese all'inizio del XX secolo, il classico racconto di Kenneth Grahame, The Wind in the Willows (In vento tra i salici),  segue Mole, Rat, Toad e Badger nelle loro avventure. Nato in Scozia, Grahame si è trasferito nel Berkshire in giovane età e si pensa che abbia tratto grande ispirazione dai paesaggi della valle del Tamigi quando ha scritto il romanzo. Conosciuto per aver raccontato una magnifica e immaginaria amicizia tra animali, il libro è stato adattato sia per il teatro che per il grande schermo ed è stato tradotto in più lingue e ha continuato ad affascinare lettori di tutte le età, fin dalla sua pubblicazione nel 1908.

 

Philip Pullman: Queste materie oscure

Dagli orsi polari guerrieri agli angeli e alle streghe, la trilogia fantasy del romanziere inglese Philip Pullman "His Dark Materials" (Queste materie oscure) ti porta in un viaggio attraverso una serie di universi paralleli. La trilogia (Northern Lights, The Subtle Knife e The Amber Spyglass) è molto apprezzata ed è disponibile in oltre 40 lingue in tutto il mondo.

 

 

Nuovi articoli

Il fascino delle tradizionali stazioni balneari britanniche

vista porto con case e barche di giorno
Il fascino delle tradizionali stazioni balneari britanniche

Royal Ascot At Home

regina elisabetta e principe filippo su una carrozza salutando la folla
Royal Ascot At Home

Passeggiate da sogno lungo l'England Coast Path

vista sulla costa con fiori e tramonto
Passeggiate da sogno lungo l'England Coast Path

Ricetta del Cornish Pasty

vassoio con una serie di cornish pasty crudi
Ricetta del Cornish Pasty

8 classici britannici per sognare nuovi viaggi in Gran Bretagna

8 classici britannici per sognare nuovi viaggi in Gran Bretagna