I luoghi dei poeti romantici in Inghilterra

by Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori
Thursday 14 January 2021

Questi sono tempi in cui si legge molto: i romanzi ambientati in Gran Bretagna sono molti e sono capaci di ispirare chissà quanti viaggi tra Inghilterra, Scozia e Galles.

Jane Austen e le Sorelle Brontë sono tra le autrici più gettonate per trovare itinerari - classici o nuovo - per viaggiare in Gran Bretagna, non appena sarà possibile. Tanti bei consigli di viaggio sono reperibili anche nelle vite dei poeti, soprattutto di quelli legati al Romanticismo. Iniziamo con William Wordsworth e Samuel Taylor Coleridge, per finire con un terzetto davvero mitico: Byron, Keats e Shelley. Prendi i tuoi libri e lasciati ispirare. 

Buttermere e il luoghi di William Wordsworth

William Wordsworth e Buttermere

Wordsworth è sicuramente il più celebre tra quelli che vengono definiti The Lakes Poets. Nato e cresciuto nel Lake District, non c'è luogo in quella parte di Inghilterra che non sia legato in qualche modo a colui che scrisse I wandered lonely as a cloud, giusto per citare un verso famosissimo. Grasmere, dove si trova il Dove Cottage, è uno dei posti più iconici legati a Wordsworth ma per capire la vera e dirompente forza ispiratrice del Lake District è il caso di raggiungere Buttermere. Qui, oltre allo splendido lago, lungo le cui rive si può passeggiare, troverai un pub chiamato The Fish Inn. Era già lì ai tempi di Wordsworth! 

Samuel Taylor Coleridge e Keswick

Restiamo nel Lake District, benché la vita di Samuel Taylor Coleridge ci possa portare in molti posti, come il Somerset, giusto per fare un esempio. Coleridge collaborò con Wordsworth nella stesura delle Lyrical Ballads, il vero e proprio manifesto poetico del primo Romanticismo inglese. La sua poesia, però, era molto diversa da quella del suo collega. Il suo "lago ispiratore" era il Derwentwater che si trova a Keswick, una market town del Lake District davvero molto interessante. Soprattutto da utilizzare come base per esplorare questa regione inglese. Chissà che leggere un verso come "as idle as a painted ship upon a painted ocean" proprio guardando le barche del Derwentwater non ti faccia innamorare di questo luogo! Prova a leggere seduto sulla panchina di Friar's Crag. La vita e il rapporto tra Coleridge e Wordsworth sono il tema di un film del 2000 che si intitola Pandaemonium

George Gordon Lord Byron e Cambridge

Con Lord Byron entriamo direttamente nel secondo Romanticismo inglese: cambiano le tematiche, cambia il modo di fare poesia e cambia la vita dei poeti. George Byron era un vero e proprio Londoner, benché capace di viaggiare fin dai primi anni della sua vita. Lui nacque al nr.16 di Holles Street a Londra, nel cuore di Marylebone. Il luogo che, però, Lord Byron ci consiglia di visitare, non appena si potrà farlo, è Cambridge e, più, precisamente il Trinity College della città. Lui studiò proprio lì. Ancora oggi, questa parte dell'Università di Cambridge è un'icona della cultura britannica e non solo. Lord Byron e la sua vita movimentata (al giorno d'oggi sarebbe stato sempre su qualche giornale di gossip) sono stati protagonisti di una mini-serie della BBC chiamata proprio Byron. Il ruolo del protagonista è stato affidato a Jonny Lee Miller, celebre per essere stato Sick Boy in Trainspotting. Chissà mai che questa serie non faccia la sua comparsa su qualche piattaforma di streaming!

I luoghi di Percy Bysse Shelley a Londra

Percy Bysse Shelley e il Cimitero di St.Pancras

Cimiteri e poesia non sono di certo un binomio strano. Perché Percy Bysse Shelley ci porta a visitare proprio questo posto? Il poeta era un nobile di gran rango e ha viaggiato e vissuto un po' ovunque in Gran Bretagna. A Londra iniziò a frequentare, come molti suoi colleghi, la casa di un certo William Godwin, padre di una ragazza di nome Mary che, dopo un po', divenne la celebre Mary Shelley (nata Wollstonecraft Godwin). Cosa accadde nel cimitero di St.Pancras? La madre di Mary, nota scrittrice e filosofa anticipatrice delle tematiche femministe, morì prestissimo e Mary andava spesso a far visita alla tomba della madre, nel cimitero di St.Pancras. Stando a quanto riportato nei diari di Mary e di Percy, i due si dichiararono il loro amore proprio lì. Questo è un gran posto se ami le atmosfere gotiche. Un film del 2016, dal titolo Mary Shelley (in italiano si trova come Mary Shelley, un amore immortale), racconta la storia d'amore di Percy con la sua Mary. Non fu di certo una storia principesca ma fu forte e intensa.  

John Keats e Hampstead Heath

John Keats, al giorno d'oggi, è considerato uno dei maggiori poeti romantici inglesi e viene studiato in tutte le scuole del mondo. Nel XIX Secolo, però, pochi lo consideravano. Lui visse a lungo a Londra ma la parte più importante della sua vita inglese fu nella natura di Hampstead Heath. Questo sobborgo di Londra è, ancora oggi, uno dei luoghi più belli da visitare a poca distanza dalla capitale per ritrovarsi nella natura senza lasciare la città. John Keats qui conobbe l'amore della sua vita e qui scrisse "Bright star, would I were stedfast as thou art...", dedicandola alla sua Fanny Brawne. Hai voglia di riscoprire un po' Hampstead Heath e guardarla con gli occhi di John Keats? Guarda il film Bright Star e inizia a viaggiare dal tuo divano. Il telecomando in una mano e un libro di poesie nell'altra... what else!?

 

Autore

Gianluca Vecchi & Giovy Malfiori

Consulenti di Web Marketing e Comunicazione per lavoro, Blogger innamorati della Gran Bretagna per passione.

Sito web | Vedi tutti i post di questo autore

Nuovi articoli

Rugby e viaggi: visitare la Gran Bretagna durante il 6 Nazioni

Rugby e viaggi: visitare la Gran Bretagna durante il 6 Nazioni

7 luoghi da visitare in Gran Bretagna in nome della Regna Elisabetta II

Aerial view to Buckingham Palace, London, England.
7 luoghi da visitare in Gran Bretagna in nome della Regna Elisabetta II

Bristol e la Street Art

Bristol e la Street Art

I simboli della Gran Bretagna

I simboli della Gran Bretagna

Gran Bretagna: 10 luoghi incredibili

Gough's Cave, Somerset, England
Gran Bretagna: 10 luoghi incredibili

Iscriviti alla nostra newsletter